2.3.10

Ma drogarti come fanno tutti gli altri, no?

Sei il figlio di Gene Simmons.
Potresti sballarti e partecipare a squallidi reality o girare sex-tape da mettere su internet, come tutti i figli delle celebrità e, invece no, hai deciso di fare i fumetti.
Figo.
Nonostante tu abbia la faccia da cretino, hai tutto il mio sostegno.
Però Nick, lasciati dare un consiglio: non provare a fregare gli appassionati.
Perché non sono dei coglioni.
E la scusa dell'omaggio non regge. Non ha mai retto. Non reggerà mai.
QUI se volete saperne di più.



48 commenti:

watanabe ha detto...

Scandaloso. C'è poco da dire.
ti voglio segnalare questo video
http://www.youtube.com/watch?v=eY2gK1MPgh8&feature=player_embedded#at=72

al minuto 1:07 c'è pure il tuo avatar.

marco "ph" ha detto...

senza pudore proprio... poi furbo, bleach lo leggono giusto in un paio..

Planetary ha detto...

Faccia da fesso (e infatti...)

>>"Ma drogarti come fanno tutti gli altri, no?"

Fare manga non è lo stesso? :asd:

nightwing ha detto...

hahahaha
cristo iddio proprio bleach che viene letto da mezzo mondo

mi gioco le palle che il prossimo plagio che salterà fuori (di chiunque esso sia) sarà di naruto

Fabrizio ha detto...

ARGH!
Dico, sei ammeregano. C'hai il padre che è sfondato di soldi. Pagati la scuola di Kubert, no? Vai alla Gnomon! Supplica un qualsiasi mercenario di metterti a bottega!

Non è difficile, cazzo!

Avion ha detto...

Sono così esterrefatto da tanta sfacciataggine che non so cosa dire.

Greg ha detto...

il manga è diventato la catena del cesso del fumetto contemporaneo

Paolino ha detto...

ma è roba che è stata pubblicata?

Ma dai.

il Dono di Ture ha detto...

quoto greg in parte, ci sono capolavori come Berserk, l'immortale, Gantz, devilman e parecchi altri che meritano.



Chiaramente è riuscito a farsi pubblicare per via del padre, normalmente si rischia la morte se si prova ad andare a una casa editrice con questi lavori.

RRobe ha detto...

Dici?

H-BES ha detto...

Secondo me è un caso, lui non ha affatto copiato.

Saluti
BES

_Miri_ ha detto...

Avevo letto la news qualche giorno fa, è un'idiota completo, non ho parole.

Paolino ha detto...

non so se tutti hanno letto (non so nemmeno se è stato aggiunto dopo, è presente anche nel link di rrobe, ma è una paginata di immagini e in fondo quasi non ci si arriva), ma la risposta di Simmons Jr la riporto perché è notevole:

“Like most artists I am inspired by work I admire. There are certain similarities between some of my work and the work of others. This was simply meant as an homage to artists I respect, and I definitely want to apologize to any Manga fans or fellow Manga artists who feel I went too far. My inspirations reflect the fact that certain fundamental imagery is common to all Manga. This is the nature of the medium.

“I am a big fan of Bleach, as well as other Manga titles. And I am certainly sorry if anyone was offended or upset by what they perceive to be the similarity between my work and the work of artists that I admire and who inspire me.”


in particolare "My inspirations reflect the fact that certain fundamental imagery is common to all Manga." è geniale, ovvero Ahò sticcinesi che disegnino tutti ugguali pefforza sembri che copi da qualcuno!

Ma tanto chegli frega, è il figlio dei kiss.

RRobe ha detto...

'Sta storia mi fa troppo ridere. Le stesse parole cazzo.

il Dono di Ture ha detto...

dico, di si. magari non subito.
ma non puoi fregare il pubblico, e abbiamo avuto un paio di esempi.

Fabrizio ha detto...

Mi stanno tornando i brutti sogni dell'ultima estate...

Tyler Namakawa ha detto...

Che ridere, è proprio messo male XD

Paolino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paolino ha detto...

@Fabrizio: la differenza tra lui e tanti altri autori a cui sono successe cose più o meno simili, è che lui non deve nemmeno scusarsi. Al massimo lo farà la casa editrice. E con i 100 €uri di biglietto per i Kiss... si, ci compri anche questo.

(scusate per il commento eliminato di prima, browser antipatico)

KoTa ha detto...

Ma è pure copiato male, tra l'altro.
Cioè, dai, a tratti è inguardabile...

[mr.beast] ha detto...

Mi permetto di fare del citazionismo spicciolo:

"...credo gli siano piaciute le pose... Sono per la buona fede.
penso che sia stato un pò leggero nel non capire che questo genere di prodotto viene comprato dai super nerd del genere che ti aspettano al varco...
Forse doveva aspettarsi una cosa del genere?"

Stessa situazione, stesse scuse, commenti diversi. Che storia.

Il Parolaio Perplesso ha detto...

Voglio dire, non è che noi si stia poi tanto meglio eh (Cronache del mondo emerso su tutti).

E le risposte se non ricordo male erano pure le stesse (anche lì con opere pocopoco note come Dragon Ball o Nausicaa).

Davide ha detto...

sinceramente non capisco chi te l'ha fatto fare a postare questo argomento...
capisco che "eri solo" lo sceneggiatore e la supervisione ha latitato...

però...

zio-p ha detto...

Ma cosa vi indignate? è postmodernismo, Matito lo sa:

http://comicsaddicted.blogspot.com/2010/02/matito-20-2-trovare-lidea-originale.html

[mr.beast] ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
[mr.beast] ha detto...

Parolaio, intendevo le risposte qui dentro. E non mi sembrano per niente le stesse.

Paolino ha detto...

@ mr.beast, io (mi) ripeto ed elaboro: a differenza del caso nostrano sopracitato dove chi più, chi meno, tutti hanno dovuto fare pubblica ammenda (per alcuni doverosa e per altri meno), il figlio di Gene in soldoni ha detto "mi piace bleach, e comunque se ci assomiglia è un caso perché i manga sono tutti uguali", farcito con le leccatissime favolette di rito che si leggono in questi casi. Che, ovviamente, non reggono.

Aggiungo, andando a memoria, perché ai tempi lurkavo solo tra queste righe, che quasi tre quarti di commenti al riguardo era di gente che le "tavole incriminate" nemmeno le aveva viste, ammettendolo poi dopo già una cinquantina di commenti avviati o dopo il secondo o terzo post di rrobe sull'argomento.
Che non cambia la gravità dei fatti, ma cambia il volume dei commenti che si leggono. Inoltre c'era stato un'afflusso di commenti molto più veloce di quello di questo post e quindi (immagino?) anche più impulsivo.
Mi piace pensare che semplicemente questi commenti siano più ragionati, non che quelli precedenti fossero più "protezionisti".

Inoltre: è brutto (e già detto) ma si spendono più parole quando c'è "il fatto di cronaca" e succede una cosa stupida, brutta, che dia la possibilità sopratutto di gettar merda addosso a qualcuno, rispetto a quando nascono progetti, o si sviluppano idee, che sgomitano per nascere e farsi spazio tra questi rumori di fondo.
That's the italian way.

E scusassero il post lungo.

[mr.beast] ha detto...

Anche nell'altro caso ci sono state giustificazioni assurde e campate per aria allo stesso modo, che non reggevano e non reggono ancora adesso. E sono pienamente d'accordo con te sull'italian way, ma soprattutto sulla questione "parlare senza sapere", siamo tutti molto bravi e non come giustificazione ulteriore e quanto come dimostrazione di come le parole in velocità per "esserci" a volte siano più importanti del "ragionare" (e mi considero parte in causa spesso e volentieri).

E, almeno per me, no problem per il post lungo.

Paolino ha detto...

@[mr. beast]: in prima battuta ci sono state deboli difese, è vero, che come dici non reggevano e non reggono.
Ma (posso ricordare male) ci sono state poi scuse, per quanto poco sentite o "imposte" e -questo non ho bisogno di ricordarlo - ammissioni di responsabilità. "I colpevoli sono stati incastrati", come si direbbe. Nel caso americano si scuserà la casa editrice con il giappone, il Simmonsino tornerà a world of warcraft e a lamentarsi di quanto non riescano a capire il suo genio perché vive all'ombra del padre, e se Gesù bambino lo volesse al suo fianco tra qualche manciata d'anni, sarebbe sempre troppo tardi, come diceva il mio insegnante di topografia.

D'accordo sul fatto che spesso "esserci" è più importante di rileggere due volte una colonnina o approfondire una prima impressione, ribadisco in special modo quando accade Il caso: siamo tutti disgustati, meravigliati e dobbiamo dire la nostra... insomma, non vediamo l'ora.

Manu ha detto...

...dalla faccia sembra il figlio di Bossi!

RRobe ha detto...

Per il Parolaio: ma dai? Non ci avevo pensato!

Dio sante che siete, alle volte...

RRobe ha detto...

Però cosa, Davide O?

Davide ha detto...

però non ho capito se l'hai "dimenticato" il casino che era successo (domanda retorica) o pensavi davvero che nessuno l'avrebbe citato come precedente... precedente affrontato in modo differente (con minore sdegno direi...)
e che tra l'altro non ho mai commentato qui

anche se, come detto, hai preso le distanze, eri lo sceneggiatore, c'è stato un deficit di controllo da parte del responsabile dell'edizione bla bla bla bla

però, le citazioni, erano pesanti anche lì (le texture degli sfondi son davvero "citazioni" molto ehm... troppo "citate" -:D)

sai chi sono, no, davide occhicone, la o l'avevo messa quando mi son registrato... comunque son mi

RRobe ha detto...

Ma il fatto che abbia fatto questo topic apposta non è chairo?
Cristo, c'è pure Neo che parla di Deja-Vu.
Sul serio, mi deprimete.

Davide ha detto...

cioè, alla fine se non ricordo male (non vado a cercare, cerco di ricordare la "sensazione" di quel che lessi all'epoca) ferrario scrisse che era un omaggio, una serie di citazioni per carpire le atmosfere di autori di riferimento...
insomma, rispostine debolucce anche lì, sempre parlando in generale

Davide ha detto...

guarda non capisco il perchè

Davide ha detto...

(infatti diceo "l'hai dimenticato=domanda retorica"; è chiaro che non l'hai dimenticato)

mi sfugge il motivo... ma me lo dirai... vero?

è che son stanco e la mia fervida immaginazione tanto fervida non è :-D

Davide ha detto...

ultimo post - il video non l'ho aperto, forse tanto scemo non sono :-D

Davide ha detto...

ok, ci ho ripensato, non voglio saperlo

ovvero non voglio che tu risponda alla mia domanda

sto bene così, ho una mia idea :-D e mi piace

RRobe ha detto...

Davide, ma stai straparlando?

RRobe ha detto...

Ero incazzato all'epoca e oggi, davanti un caso identico, sono incazzato ugualmente.
La cosa che mi faceva ridere di tutta questa storia è che si è ripetuta identica:
un qualche autore un poco troppo sciolto o sprovveduto pensa di fare il furbo. Gli appassionati gli fanno il pelo e il contropelo su rete. Lui si attacca a cazzate come gli "omaggi" e l'immaginario comune.
Solo che, in questo caso, riportando il caso, i disegnatori italiani non insorgono in sua difesa, anzi.

Paolino ha detto...

notavo che a rinominare il fattaccio italiano i commenti saltano da 26 a 40. Wondertastic! E nessuno che posta il sito teaser di Malice in Lalaland...

http://www.maliceinlalaland.com/site/

(e su yutub gira il trailer work safe, con ron jeremi)

[mr.beast] ha detto...

Un *so say we all* all'ultimo intervento del rrobe.

Luigi Siviero ha detto...

"in prima battuta ci sono state deboli difese, è vero, che come dici non reggevano e non reggono.
Ma (posso ricordare male) ci sono state poi scuse, per quanto poco sentite o "imposte" e -questo non ho bisogno di ricordarlo - ammissioni di responsabilità."

Ti ricordi male:
http://giuseppeferrario.canalblog.com/archives/2009/07/23/14491578.html

Il Parolaio Perplesso ha detto...

Io infatti mi riferivo alle giustificazioni date dall'autore (con la differenza che lì diceva anche: ma me lo hanno chiesto...).

Davide ha detto...

no roberto, tutto chiaro
solo una mitragliata di post che potevo raggruppare o tenere in mente prima di scrivere

tutto ok

JenaPlissken ha detto...

Che poi Bleach e Naruto sono due croste infinite. Rivoglio la cattiveria di Go Nagai!

KoShiatar ha detto...

Alè! Ecco qua un altro che non ha imparato dagli errori altrui (e che dovrebbe andare a nascondersi prima di nominare la parola "omaggio").
Oltretutto ha copiato pure male. E poi dicono che non è giusto avercela coi figli di papà... Eestiquatsi!