13.4.10

Il mio primo banner!

No. Ancora non ho messo in vendita degli spazi pubblicitari su questo blog.
Però sto cercando di capire alcune cose e, visto che se ne presta l'occasione, lo farò attraverso la collaborazione di alcuni amici.
Per farla breve, stando a quello che dicono Blogbabel e Google Analytics, il blog sta andando davvero bene: tra i primi cento blogger italiani, con 2000 visitatori unici al giorno.
Adesso, a me piacerebbe capire cosa significano davvero questi numeri e se hanno un'incidenza reale. Per farlo ho deciso di provare a mettere il blog al servizio di qualcosa, in sostanza a fare promozione. E visto che lo faccio gratis, mi sono scelto un "cliente" che mi stava simpatico e che mi piacerebbe vedere crescere sempre meglio, il Comicon di Napoli.
E questa è la ragione del banner e di una serie di iniziative che seguiranno nei prossimi giorni e che vi spiegherò meglio sul momento.
Vediamo cosa ne esce fuori.

14 commenti:

maurizio battista ha detto...

Da come la vedo, visto l'impegno che ci metti, avresti tutto il diritto di mettere la pubblicità sul blog.

Anche se, devo dire che ci stai trascurando...
Ma come? un attention whore come te, perde l'occasione per postare in anteprima le foto di un cerimoniale ritmico?
Grande Giove! :-)

RRobe ha detto...

Scusa Doc, è che la faccenda s'è fatta pesante.

Dario ha detto...

Bella iniziativa, non conosco un autore che si profonde tanto per la causa culturale del fumetto quante te! Poi da napoletano, un po' di campanilismo per il Comicon è inevitabile. :)

Francesco Dellamorte ha detto...

Penso che dovresti rendere cliccabile il banner.
Ci ho messo "ben" 3 secondi ed ho perso "ben" 2 doppi click per accoggermi che sotto il banner c'è il collegamento :D

il mio cappello bianco ha detto...

il soldoni significa che puoi iniziare a farti una piccola rendita extra con la pubblicità sul web da parte di banner l'unica fregatura in italia è che se usi immagini che non sono tue e guadagni col blog potresti andare incontro a sanzioni da parte della finaza consulta un legale al riguardo comunque complimenti

Lowfi ha detto...

sono d'accordo, il banner dev'essere cliccabile, internet ci ha insegnato così

RRobe ha detto...

Ci credete che ho problemi a metterlo cliccabile?

Francesco_Imp ha detto...

Oddio, il comicon è già troppo affollato XD
Scherzi a parte, grande rrobe, quoto Dario in toto!

RRobe ha detto...

Adesso è cliccabile.

-harlock- ha detto...

Uhm.
Faccio una considerazione probabilmente ovvia: dei tuoi 2000 accessi unici al giorno, almeno la metà - ma secondo me parecchi di più - sono utenti che già conoscono il Comicon e già sono informati sull'evento. Molti probabilmente ci andranno pure.
Mi chiedo: per questo tuo "esperimento" non sarebbe stato meglio scegliere un "cliente" completamente al di fuori dalle regole del gioco? Per valutare la portata effettiva degli "spostamenti" o della curiosità che il tuo banner sarebbe stato in grado di attivare e per ottimizzarne i reali benefici.
Non so se sono riuscito a spiegarmi.

3Deimos ha detto...

Bhe, con google (o altri servizi) se hai una valangata di visitatori ti pagano un tot al mese se dal tuo blog la gente finisce nelle "pagine pubblicitarie"...alcuni dicono che si guadagni bene, altri che è una fregatura. Comunque mi sembra giusto pubblicizzare gli eventi fumettistici.

The Passenger ha detto...

Carissima whore, sono dibattutto....la pubblicità non mi scandalizza dato che lavoro per essa e anche io mi considero bitch, e penso che hai fatto bene a mettere il banner del Comicon...ma permettimi un piccolo suggerimento: aiuta -tu che o hai sempre fatto- anche le iniziative festivaliere e di meeting più piccole che cercano di aiutare la scena underground. So che mi hai capito. E grazie con tutto il mio cuore per il tuo affetto che mi hai sempre manifestato. In sintesi: "Da grandi poteri....^_^" Un abbraccio

Enrico ha detto...

Guarda 2000 visitatori unici non sono proprio tantissimerrimi (ma che italiano parlo?!?) considera che c'è gente incompetente (ti posso fare nomi e link, ma non mi sembra il caso) che ne riceve 10000 (visto che c'è altrettanta gente incompetente che è disposta a leggere bagianate).
Comunque dipende sempre da quanto il tuo blog è "targettizzato" cioè: se utilizzi un sistema di ad automatico come Google Adsense (ma ce ne sono parecchi) la pubblicità ti viene sparata sul blog in automatico in base al contenuto trovato.
Ora: se il tuo contenuto mira molto al fumetto è chiaro che verranno mostrate prevalentemente pubblicità inerenti questo argomento.
Visto che Google vende le parole chiave all'asta il tuo ricavato dipende da come vanno queste aste. Per farla breve è come se ci fosse un battitore che dice "chi paga x per avere il proprio banner mostrato su una pagina che contiene le parole chiave fumetto?" Se tutti si accapigliano per avere la massima visibilità il prezzo via via sale per loro e di conseguenza il guadagno per te, se non è così scende. E questo succede continuamente, è quasi come la borsa.
Considera inoltre che il maggior ricavato proviene dai click. Se i tuoi utenti sono molto alfabetizzati (informaticamente parlando) è facile che abbiano un "filtro psicologico" e che non notino neanche la pubblicità che metti. Se scrivi per i bimbiminkia ottieni invece più click (statistiche alla mano).
Secondo me potresti guadagnare di più con la vendita di pubblicità diretta, una persona del tuo calibro non ha certo difficoltà a trovare acquirenti per i propri spazi pubblicitari e sono soldi certi, ma le cose vanno un po' studiate. Considera che qui su blogger sei a casa di Google per cui è probabile che tra le condizioni di utilizzo del servizio ci siano limitazioni all'inserimento di pubblicità non gestita da Google.
Non ti voglio annoiare troppo anche perchè dovrei scrivere un poema, ma se vuoi consigli sarebbe un piacere. Non scrivo la mia email per qustioni di spam, ma puoi contattarmi da qui http://www.erriko.it/contatto/ ti aspetto con ansia :)

pinco ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.