19.4.10

[La Vita è n'Mozzico] V (Visitors)

Così poco tempo, così tante serie televisive da vedere.
Questa nuova rubrica ha lo scopo di segnalarvi tutte quelle serie televisive da cui stare lontani per non sprecare inutilmente il vostro tempo.
In sostanza: non sareste stati felici se qualcuno vi avesse avvertito per tempo, prima di iniziare a guardare Lost?

Oggi parliamo di Visitors, il remake della "gloriosa" serie televisiva del 1983.
Ricordate le divise rosse?
Non ci sono.
Le spalline stratosferiche?
Nemmeno.
Gli occhiali a fascia, le voce gracchianti, le cotonature?
No, no e ancora no.
E tutto sommato, queste cose possiamo anche accettarle: in fondo (e purtroppo), non siamo più negli anni '80, giusto?
Ma che non ci siano nemmeno i topi usati come snack, ecco, quello è inaccettabile.
Così come è difficilmente digeribile che al posto della metafora sul nazismo, i collaborazionisti e la resistenza, si sia optato per un blando parallelismo con le nuove religioni che lavano in cervello alla gente.
Aggiungiamoci un gruppo di personaggi poco ispirati, una trama senza guizzi, brutti effetti speciali, la mancanza di un qualsiasi tema musicale, e un design delle navicelle aliene che fa rimpiangere quello originale, e il quadro è completo.
In poche parole, piuttosto che vedere questo remake, riguardatevi la serie originale, almeno ci sono Michael Ironside, Robert Englund e Jane Badler che mangia i topi.
Unica nota positiva in tanta noia è il replicante di Michael J. Fox.


Episodio in cui ho capito che questa serie NVIMPT (Non Vale Il Mio Preziosissimo Tempo): la 6°
Se siete andati oltre, sappiate che state sprecando la vostra vita.


L'originale.


Il remake

39 commenti:

Hanuman ha detto...

Decisamente d'accordo, soprattutto per la metafora del nazismo andata persa in virtù del solito "ommiodio! sono tra noi e non lo sapevamo!", che ormai fa un po' due palle.
Però non ho visto la 6, ma nella 5 la donna incinta guarda il topo con una certa aria vogliosa... per me i rettiliani tv fanno ancora qualche pensierino sulle ponghe, o almeno credo.

ilmarconi ha detto...

Non so...
...ancora sono indeciso se la tipa mora con i capelli corti mi arrapa o no come la Jane Badler.

A quei livelli sicuramente no...
...però dai, magari nuda è meglio.

Matteo ha detto...

Un remake indegno.

RRobe ha detto...

Per ilmarconi: la Baccarin è molto meglio su Firefly.

Nubetossica ha detto...

Per me è bastato vederne la seconda puntata per decidere di rivedere qualche puntata di Community. Ecco, questa mi sembra una serie apprezzabile.

isametal88 ha detto...

non sono d'accordo sul tuo parere su Lost, ma su questo abbastanza...
la serie sembrava promettere bene, ma forse l'impressione mi era stata data dal confronto con flashforward, che ritengo peggiore, ma ormai già dopo qualche episodio inizia ad essere davvero forzata e tirata (e tra l'altro ha davvero degli effetti speciali pessimi, perlopiù inutili, come gli interni dalla nave interamente in CGI e con gli attori in uno scarsissimo blu screen)... sono combattuto se continuare a seguirla o meno

p.s.: la baccarin è MMOOOOLTTTOOO meglio in Firefly, una serie che è stata una grande perdita...

215 ha detto...

sono d'accordo, pessimo..ah la vecchia serie.da bambino già il tema iniziale mi mmi spaventava..e poi ricordo che il protagonista umano aveva la faccia da lucertola più degli alieni..

però lost è un capolavoro!

Andrea Mazzotta ILGLIFO ha detto...

Ottima rubrica. Molto utile.
Ho visto la prima puntata e non mi ha detto nulla di particolare.
Ero tentato di andare avanti, sperando che si replicasse il miracolo Fringe, che fino alla sette era inguardabile e poi ha decollato, ma forte della tua esperienza vado di cestino. Olè!

Krishel ha detto...

Mah da quel poco che ho visto dal trailer mi tengo strettissima la serie originaria, che ho visto in tv all'epoca ed è stato pure un bello shock, e questa non mi prendo la briga nemmeno di cercarla. Ho paura di chiederti cosa ne pensi di Fringe che invece ho trovato carino se non altro per uno dei personaggi...

Lowfi ha detto...

Boh a me non dispiace ma ho visto solo le puntate ita, è un buon riempitivio, i veri alieni cattivi qua son quelli di mediaset che hanno fatto la mossa kansas city ai possibili abbonati, pompandone il lancio su mediaset premium ma omettendo che dopo le prime 4 puntate ci si rivedeva a settembre

Krishel ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
isametal88 ha detto...

Fringe è una serie dalle potenzialità enormi, che si sta sempre più distaccando dall'essere un mero clone di X-Files, ma ha due grossi problemi di fondo: 1) il cast, John Noble è allucinante, ma la Torv è giusto bella e a Jackson sono legato per Dawson's Creek, sono due personaggi poco carismatici e poco sviluppati, e visto che sono i protagonisti non è il massimo 2) la quantità immane di filler, seppur ben fatti, ma questo credo sia da imputare alla Fox

ilmarconi ha detto...

per RRobe
è vero ho controllato, la tipa lì, la Baccarin (che manco la conoscevo di striscio) è molto meglio su Firefly,
ma devo dire che la Badler rimane nei miei sogni erotici... sarà che quando guardavo la serie stavo da poco entrando nelle prime esperienze onanistiche e sapete com'è, uno ci si affeziona a certi volti!

Fabrizio Ricci ha detto...

visto giusto i primi 6 episodi, e confermo che è molto meglio la serie originale... per quel che ho visto questo remake puzza di occasione sprecata.
x lost sono alle battute finali, faccio gli scongiuri, ma sono fiducioso che non finisca in modo patetico come battlestar galactica.

Lui ha detto...

come non essere d'accordo.
http://www.youtube.com/watch?v=VObQfWMgmIM&feature=player_embedded

RRobe ha detto...

per Fabrizio: è già finita in maniera orrenda. Da quasi tre stagioni.

Jenny ha detto...

> non sareste stati felici se qualcuno vi avesse avvertito per tempo, prima di iniziare a guardare Lost?

Uhm... No.

ivanhawk ha detto...

Sarà che ho una passione insana per Elizabeth Mitchell dai tempi di E.R. o che sono un sempliciotto, ma a me questa serie non sta dispiacendo.
Volete vedere una serie brutta? Ripescate il remake di Knight Rider dell'anno scorso... ;-)

PaoloArmitano ha detto...

Ancora non l'ho vista,ma nn mi attira per nulla. Troppo rispetto per la primissima serie, che mi sto riguardando proprio in questi giorni, e fa sempre un bell'effetto. E poi sono stato scottato dalla visione della prima puntata del remake dei Sopravvissuti.....zero fascino,rispetto all'originale. Affanculo a tutti i remake,per quanto mi riguarda!

_Miri_ ha detto...

Ottima rubrica, ma per fortuna, questi nuovi Visitors non m'attiravano per niente...

YTSEJAM74 ha detto...

non sono arrivato ai titoli di coda del 1° episodio

jac ha detto...

A me Visitors piace.
Onestamente la serie originale non l'ho vista e neanche mi interessa paragonarle per come lo sto vedendo.
Mi diverte, non è particolarmente impegnativo...si fa guardare.


Riguardo a Lost...4° e 5° stagione le più belle di tutte!!!
L'ultima serie invece sta altalenando perchè si trova a faccia a faccia col favore o lo sfavore del pubblico a seconda delle aspettative che uno si è creato per il finale.
Vedremo.

Bella rubrica.

Greg ha detto...

Recchioni come Archiloco.

werther Dell'Edera ha detto...

Meno male! Credevo di essere pazzo io!
Quello è veramente il replicante di M.J.Fox cazzo!
Non posso vederlo, mi aspetto che si metta a correre da un momento all'altro.

werther Dell'Edera ha detto...

Ecco, m'è venuta voglia di rivedere Ritorno al Futuro.

Luigi Penza ha detto...

Devo dire che questa volta non sono d'accordo su questo giudizio. Trovo la serie ben scritta. Specie la trama di "John MAy" e chi ha visto l'ultima puntata sa di cosa parlo. Mi aspetto molto anche dalle origini del ragazzo, cioè "chi è il padre?"... Certo, non la reputo al livello di Prison Break, ma per me è una buona serie.

isametal88 ha detto...

A me Knight Rider, nella sua assoluta tamarraggine e inutilità, piaceva XD

Cleo ha detto...

Perfettamente d'accordo
questo remake è penoso , peccato, ma secondo me non dovevano proprio mettersi a confronto e utilizzare i soldi per fare qualcosa di buono...

però... non mi toccare Lost ^__^

3Deimos ha detto...

Concordo quasi sut tutto: effettivamente non ha il fascino della serie originale e ormai, nel 2010, dopo una serie di film o telefilm di fantascienza, sembra che abbia anche poco da dire. Concordo anche sugli effetti in CGI, le scenografie virtuali sono davvero piatte. Però personalmente non mi ne annoiando ne deprimendo: certo non ci sono i colpi di scena come in SGA o BG ma pazienza, sono curioso di vedere quando arriverà sulla terra la flotta vista nella quarta puntata e questa fantomatica "progenie" di guerrieri che darà alla luce Anna (attrice davvero fredda ed azzecata).

Marco ha detto...

Benedico questa nuova rubrica.
Avevo appena iniziato a guardare Lost, sono circa a metà della seconda serie, ed ero indeciso se continuare o meno.

Fabrizio ha detto...

http://vidbunker.com/firefly039s_morena_baccarin_nude

Nel caso vogliate radiografare la Baccarin senza guardare V...

Filippo ha detto...

Bella rubrica ! Però ci sono anche serie con stagioni di alto livello e stagioni ciofeca (mi vengono in mente proprio Lost e anche Dexter).
Nelle prossime puntate mi aspetto di vedere recensiti "the Prisoner" (la nuova), the 4400 e Heroes, ho indovinato ?

lucifer ha detto...

Oddio! c'è pure la carfagna!! O___o
..e dai raga...scherzo ...

Mario De Roma ha detto...

Lost sta finendo, è della ABC anche lui, e temo stiano riversando attori e risorse dall'uno all'altro.

Fake Michael J. Fox: pareva anche a me, cazzo!

Btw, sempre su Lost, serviva essere avvertiti? SI VEDEVA AD UN CHILOMETRO CHE ERA VOLUTAMENTE INCONCLUDENTE DAL PRIMO PILOTA! Comunque ora sono stato costretto a vederlo tutto e non posso che ammettere che è un monumentale esercizio di mestiere, che andrebbe visto da tutti solo per la sua monumentalità, non per la sua coerenza.

Marco ha detto...

>Btw, sempre su Lost, serviva >essere avvertiti? SI VEDEVA AD UN >CHILOMETRO CHE ERA VOLUTAMENTE >INCONCLUDENTE DAL PRIMO PILOTA!


Io dissi la stessa cosa quando vidi il pilota, e lo abbandonai praticamente subito. Poi tutti mi hanno detto: "Mannò, dagli un'altra possibilità, è un serial che va seguito con dedizione, raccogliendo indizi, facendo speculazioni, eccetera".
Poi, man mano che procedevano le puntate, notavo che gli sceneggiatori si divertivano a "resettare" ogni cinque minuti quel che sapevamo su un personaggio e appenderci sopra tutti i cambiamenti che gli venivano in mente, per cui ho pensato: "ok, proseguono a braccio".
E, di nuovo, tutti a dirmi: "Ma noo, vedrai che tutto si collega benissimo, stai più attento".

Per carità, se c'è il divertimento a me la coerenza interessa molto relativamente (sono un fan di Twin Peaks)).
E' che Lost è pure noioso, se abbandoni per un certo periodo la visione delle varie stagioni non ti viene nemmeno un briciolo di stimolo a riprenderle.

dario dp ha detto...

ne ho viste due puntate.

Il pilot non mi era sembrato male (ma neanche sto capolavoro). L'episodio due mi ha lasciato una valigia di perplessità... a sto punto davvero lascio perdere, anche perché ne ho diverse da seguire.
Se non l'avete già fatto io lascerei perdere anche flash forward...

gianluca ha detto...

queste operazioni non portano mai a niente di buono... avevo deciso di glissare appena saputo che l'avrebbero fatta.
Come se facessero un remake di Buffy: sai come lo distruggerebbero? brrr

RRobe ha detto...

E Battlestar Galactica?

gianluca ha detto...

effettivamente non l'ho mai visto (nemmeno l'originale), ma ogni regola ha la sua eccezione immagino