3.4.10

Marvel Digicomics


Di fumetti digitali mi sono già occupato.
Per la precisione, QUI, QUI, QUI e QUI.
Grossomodo, quello che avevo da dire allora, vale ancora oggi.
Quindi mi limito a segnare che la Marvel ha rotto gli indugi e dopo aver affidato le sue testate a Comixology, adesso ha inaugurato la sua App per iPhone e iPad.
Come funziona?
Ho avuto modo di provarla solo su iPhone e posso dire che, grossomodo, funziona come Comixology. Quindi, un pelo meglio dei Disney Digicomics, almeno per quanto riguarda la fruizione delle pagine di fumetto, che nel sistema proposto dalla Marvel mantengono la loro unità come tavola e non vengono stravolte.
Buono anche tutta la struttura di contorno (lo store interno, il motore di ricerca e i prezzi).

Per il resto, l'ho già detto e lo ripeto: non sono dispositivi come l'iPhone, l'iPod o la PSP a poter diventare il dispositivo per la lettura dei fumetti digitali.
Forse lo sarà l'iPad ma, fino a quando non avrò modo di provarlo, non posso metterci la mano sul fuoco.
Aspettiamo e vediamo.

p.s.
piccola postilla polemica:
questo era un momento d'oro per essere pionieri e godere del privilegio di arrivare per primi in un mercato praticamente vergine. Un momento che gli editori di medio e piccolo livello, specie italiani, avrebbero dovuto sfruttare perché le grandi strutture sono notoriamente più lente ad adeguarsi alle innovazioni.
Peccato esserselo lasciato scappare.
Ormai i nomi grossi si stanno muovendo tutti.