7.6.10

Me l'ero scordato...

...il potere taumaturgico del disegno.
Quanto il perdersi tra linee e colori ti possa far sentire bene, specie quando, nonostante i propri limiti, il risultato finale ti diverte e ti appaga.
E siamo a Tav 2.
Tenendo conto che ho iniziato ieri pomeriggio, la storia procede bene.

8 commenti:

ivanhawk ha detto...

Carta, matita, colori e scanner o tavoletta e Photoshop?

RRobe ha detto...

Carta, matita, colori e scanner.

Spugna ha detto...

i colori delle tue tavole mi piacciono molto e già che ci sono ci metto pure un "bello!" dedicato al primo episodio di asso.
pantone?

RRobe ha detto...

Pantone e qualsiasi pennarello mi passa sotto le mani.

-harlock- ha detto...

Nagai scorre davvero forte in te, uomo. Mi inchino.
Che poi conoscendoti la maglietta di Fudo con le iniziali tue magari ce l'hai sul serio.

Leo ha detto...

Aridammme i Pantone che me li scarichi tuttiiiiii!!!!

RRobe ha detto...

Sono tavole minuscole!

Greg ha detto...

la tua capacità visuale di infrangere la barriera tra l'ISPIRARSI a Nagai e l'INVASARSI di Nagai è qualcosa di commovente.
dico sul serio