21.7.10

149 euri... mica bruscolini.

La Microsoft ha annunciato il prezzo di Kinect ed è il linea con quello che si era sentito in giro negli ultimi tempi (e a cui, nessuno, voleva credere): 149 euro.
Tanto. Troppo per una periferica. Anche se dovesse rispettare tutto quello che promette (e ne dubito). Le cose vanno un pelo meglio con l'offerta in bundle con una nuova 360 Slim... ma 300 euro non sono pochi e, soprattutto, io una 360 ce l'ho già, che me ne faccio di due?
Detto questo però, non è che il prezzo a cui Sony ha proposto il suo Move sia più abbordabile... anzi! L'impressione è che Move offra meno innovazione di Kinect (è solo un clone del remote del Wii ma più preciso e in HD) e che, per avere un'esperienza completa e per due giocatori, si finisca per spendere anche di più rispetto alla periferica unica di Microsoft.

Qui di seguito uno schema esplicativo:

Comunque sia, ho forti, forti perplessità su entrambe le periferiche e sono ragionevolmente certo che la Nintendo, con una macchina imbarazzantemente obsoleta come il Wii, vincerà anche il natale 2010, umiliando le sue rivali.

p.s.
il cambio euro-dollari è sempre una roba che mi fa saltare i nervi.