24.7.10

Guerrieri... venite a giocare alla guerra?

Chissà perché gli esseri umani amano così tanto spararsi addosso.
No, fermi, sono sicuro che fior di sociologi e psicologi hanno già risposto a questa domanda e non ho assolutamente voglia di mettermi qui a intavolare un discorso pseudo-serio.
Diciamo solo che giocare alla guerra è divertente.
Era divertente da ragazzino, quando giocavo "ai cowboy", è divertente adesso, quando entro in un'arena di Halo o passeggio per le strade di Armadillo.
E così, quando quel nerd di Riccardo e la sua donna dynamo, hanno organizzato una partita al laser game, proprio non ho potuto resistere, e nemmeno questo mi ha potuto fermare.
Alla fine, siamo riusciti a coinvolgere quattrordici vittime sacrificali, tra fumettari e amici di Riccardo con soprannomi improbabili (Branda, Morbido, Vaiolo e via dicendo) e siamo andati qui, pura coattolandia (lo dico senza offesa, sono nato e cresciuto in un quartiere come, e peggio, di quello).
Erano oltre dieci anni che non entravo in un laser game e le cose non sono cambiate poi molto.
Il sistema di gioco, per me, continua ad avere le sue rogne e l'unico modo per divertirsi è applicando un minimo di fair-play... altrimenti finisce che litighi, che alzi la voce, che ti metti le mani in faccia e roba così.
Noi ci siamo divertiti. Specie Giulio, che è stato ucciso 68 volte da un suo compagno di squadra dal grilletto facile (Cirincione, da oggi conosciuto come "Mr. Fuoco Amico").

E adesso? Qual è la prossima cazzata in programma?
Ma questa, ovviamente!


NERF WAR!!!
E' già cominciata la corsa agli armamenti... questi pazzi della Hasbro fanno roba fuori di testa.

8 commenti:

Cirincione ha detto...

Ahem... Giulio è stato un "danno collaterale"... :asd:

Alexisfire ha detto...

Mai provato il painball?
Personalmente mi diverte molto di più del lasergame, è più coinvolgente e realistico(puoi mirare dove vuoi, non devi per forza colpire il pettorale ecc ecc)

RRobe ha detto...

Il problema del paintball è che ti serve una struttura per giocarci.
Con il Nerf, nO!

Ivan Vitolo ha detto...

che figata roberto... ma esistono luoghi dove organizzano guerre con proiettili di vernice?

Alexisfire ha detto...

A san marino c'è il titan paintball, si paga una cazzata(mi pare 15 euro) e ti massacri per tre quarti d'ora:)

Fabio D'Auria ha detto...

Anche sullo spara salsicce nerf gli psicologi intavoleranno discorsi :D

Ivan Vitolo ha detto...

wow 3 ore... fighissimo, nel link che ha postato Roberto, in quella specie di labirinto, le partite durano 20 minuti, mi pare un po pochino.

Ele ha detto...

ma robbè, quindi io e riccardo siamo il dynamico duo? o sto osando troppo? ahahah :D