16.7.10

Non sono mafioso... sono matto.

Già... in effetti, messa così è mooolto meglio.

Qualcuno mi spiega perché quel teatro di pupi siciliani che è il nostro attuale governo, non sia ancora caduto?

26 commenti:

Drugo ha detto...

Impossibile: è un organismo che si autoalimenta misteriosamente. Così come sono misteriose le cause della salita al potere per l'ennesima volta.

Massimpiglia ha detto...

Un giorno tutti quanti l’animali
sottomessi ar lavoro
decisero d’elegge un Presidente
che je guardasse l’interessi loro.
C’era la Società de li Majali,
la Società der Toro,
er Circolo der Basto e de la Soma,
la Lega indipendente
fra li Somari residenti a Roma;
e poi la Fratellanza
de li Gatti soriani, de li Cani,
de li Cavalli senza vetturini,
la Lega fra le Vacche, Bovi e affini…
Tutti pijorno parte all’adunanza.
Un Somarello, che pe’ l’ambizzione
de fasse elegge s’era messo addosso
la pelle d’un leone,
disse: - Bestie elettore, io so’ commosso:
la civirtà, la libbertà, er progresso…
ecco er vero programma che ciò io,
ch’è l’istesso der popolo! Per cui
voterete compatti er nome mio. -
Defatti venne eletto proprio lui.
Er Somaro, contento, fece un rajo,
e allora solo er popolo bestione
s’accorse de lo sbajo
d’avé pijato un ciuccio p’un leone!
-Miffarolo! - Imbrojone! - Buvattaro!
-Ho pijato possesso:
-disse allora er Somaro - e nu’ la pianto
nemmanco se morite d’accidente.
Peggio pe’ voi che me ciavete messo!
Silenzio! e rispettate er Presidente!

Drugo ha detto...

Grande!

Marco "Bamba" Zorzan ha detto...

Ma secondo me funziona ancora meglio così: Sono un mafioso matto.....sai ai tempi del nazionalsocialismo molti vedevano un'omino basso e presuntuoso quasi come un dio.......mi sembra di rivedere la storia che si ripete!!!!!Comunque come si dice ,nn c'è peggior cieco di chi nn vuol vedere o una roba del genere se nn sbaglio.......

Design270 ha detto...

la risposta è piuttosto semplice e banale: Perché il popolo italiano salvo buona parte del comparto "Culturale" si comporta o aspira a comportarsi nello stesso identico modo. Mettiamola così se lo fanno loro lo posso fare anche io e quindi preferisco imitare un cattivo esempio piuttosto che sforzarmi di darlo buono io.

Inoltre c'è un altro elemento più complesso per questioni di radicamento culturale e strutturale complicato da sradicare. I "furbetti" e i "prepotenti" controllano parecchi territori sociali e fisicic che la "Legalità" non è in grado contenere. Lo stato (che siamo noi) si serve frequentemente di questi strumenti e diventa conseguentemente connivente se non partecipe. A quel punto il sistema si auto alimenta.

La soluzione è complicatissima, senza fare i figli dei fiori, si devono generare alternative di proposta positiva, cooperativa e informativa. Ognuna di queste alternative non deve pestare i piedi all'altra, non deve cioè contrapporsi al fine di emergere.

Greg ha detto...

ste cosche merdose sono arrivate OVUNQUE e purtroppo il problema è di livello ben superiore ad un qualsivoglia governo

francesco ha detto...

personalmente sono andato oltre
me ne batto altamente del marcio che producono e che ci offrono come fossero rose.

Per quel che mi riguarda siamo ad un punto in cui credo sia giusto siano cazzi di chi questa merda se l'è voluta... e di chi continua a dire che è pure buona.

Conto trovino presto nuovi mondi abitabili... giusto per consolarsi pensando che un altro mondo è possibile!!!

maurizio battista ha detto...

LOL! Questa mi era sfuggita! Quasi meglio di quelli che si ritrovano la casa pagata da altri a loro insaputa.

Andrea ha detto...

"Qualcuno mi spiega perché quel teatro di pupi siciliani che è il nostro attuale governo, non sia ancora caduto?"

Me lo chiedo ogni santissimo giorno.
E' una cosa indecente...ed offensiva per il cittadino onesto.

Marco ha detto...

Di motivi ce ne sono tanti.
Secondo me i principali sono: scomparsa dei ceti medi, indebolimento del potere contrattuale dei lavoratori e dei dipendenti statali, unito a un forte impoverimento culturale.
I ceti medi, storicamente, sono quelli che guidano le rivoluzioni o ribaltano vecchi sistemi.
Se tutti siamo occupati a lavorare o a cercare lavoro, se aumenta l'influenza dei ceti abbienti (quelli che la crisi non ha toccato, anzi, ha maggiormente arricchito, mixando tassazioni leggere a speculazioni favorite dalla crisi, soprattutto edilizia)significa che per loro è più facile dirottare il voto del resto degli italiani, promettendo o scambiando favori, o semplicemente lasciando intendere che ormai "il sistema" è quello, puoi solo sottoscriverlo o finire emarginato.

Davide ha detto...

ti trovi, fatti spiegare anche come ci è arrivato al governo

che la risposta è la stessa

Nebo ha detto...

Perché morte le ideologie si vota la leadership, RRobe.

Riccardo ha detto...

te lo dico io perchè, perchè l'italia è piena di gente come te che chiacchiera e pontifica però sempre solo ed esclusivamente dietro ad un pc.

RRobe ha detto...

Che detto da uno che sta facendo la stessa cosa, fa piuttosto ridere.

Ivan Vitolo ha detto...

tette e culi gratis... ovvio

3Deimos ha detto...

Io invece ammiro davvero questa gente. Sono nati per fotterci e arricchirsi alla grande e noi da brave puttane, continuiamo a farci mettere a 90 gradi. Sarebbe bello se ogni cittadino onesto un bel giorno dicesse basta alle loro leggi e alle loro stronzate ma qui si parla di utopia quindi...tanto vale contiuare a fare le puttane per gente simile.

Marco ha detto...

Scusa, 3Deimos, ma quella non è ammirazione... è più che altro una strana gratificazione-perversione sessuale.

Giorgio Salati ha detto...

Non cade perché in una dittatura il governo può fare quello che vuole e basta, e crepino tutti quanti. E solo una rivoluzione abbatte una dittatura. E una rivoluzione arriva solo quando la gente non ha più da mangiare.

3Deimos ha detto...

"Scusa, 3Deimos, ma quella non è ammirazione... è più che altro una strana gratificazione-perversione sessuale"

No, hai capito proprio male.
Rileggi tutto pensando all'ironia, poi ne riparliamo. Secondo te potrei anche solo ammirare persone del genere? Il punto è che il cittadino italiano, ha ormai la bandana sugli occhi peggio di emule quando è configurato male.

E comunque parlarne serve a poco. Di mio le cose che devo fare contro queste persone, quando posso, le faccio e direi che mandarli tutti a fare in culo o farsi domande cretine sul perchè questa gente esiste, non sono proprio le soluzioni più intelligenti.

Marco ha detto...

Ma anch'io ero ironico, citavo le tre fasi di Luttazzi :D

KK ha detto...

credo che a sto punto o si apre il culo e si comincia ad urlare dal godimento(cit.Luttazzi), oppure si risponde . In Grecia non credo siano pazzi se fanno le rivolte.

Riccardo ha detto...

beh no, io non pontifico su tutto come fai tu, e non mi ergo mai sul trespolo della tuttologia come te. A domanda ho semplicemente risposto,un pò ficcato ok, ma solo perchè sei tu che continui a circondarti (e farne un vanto) con i tuoi aggeggi onanistici, a masturbati con tutto ciò che puoi rinchiudendoti sempre più in te stesso con porno, playstation, fumetti, divx, ipod, iphone, ipad, itunes o quel che di più nuovo il sistema ci offre per ammosciarci, soddisfarci e svilirci. Io sarò pure uno che, come tutti qui, da un parere/giudizio via blog, ma se uno che si è tagliato una gamba da solo mi si lamenta perchè è zoppo non posso esimermi dal mettergli uno specchio di fronte.

Fabio ha detto...

That's italian way.

RRobe ha detto...

Per Riccardo: cioè, la colpa del governo Berlusconi è mia perché gioco con la 360?
Stai bene, stai.

Riccardo ha detto...

se vabbè... è colpa tua perchè giochi con la 360, eri il prescelto dal destino e invece ti sei rifugiato in te, regalando l'italia al lato oscuro. apposto così

RRobe ha detto...

Se dici cose stupide, non è colpa mia, eh?