13.7.10

[RECE] Shrek... e vissero felici e contenti.


La si potrebbe fare lunga.
Si potrebbe parlare della necessità di questo quarto capitolo (ma anche del terzo, se vogliamo), si potrebbe discutere di come, in questo capitolo finale, la vecchia (e logora) formula della serie, fatta di battute e citazioni, sia stata del tutto abbandonata per far posto a una storiella fantasy con aspirazioni (disattese) di epicità, si potrebbe anche disquisire dell'ottimo livello tecnico e del solito, mediocre, livello artistico... ma a che servirebbe?
Questo è il quarto capitolo di una serie in cui, già il terzo, era superfluo.
Certo, è in 3D... ma, ormai, il film di animazione digitale sono tutti in 3D, anche quelli che non lo vogliono essere per niente (tipo Toy Story 3).
L'unica domanda che conta è se questo Shrek 4 sia, o meno, di un film gradevole. E per me lo è abbastanza. E' meglio del tre (ma anche la lettiera del mio gatto, lo è) e peggiore dell'uno e del due (che non erano capolavori ma un paio di momenti li avevano), quindi direi che la sufficienza se la porta a casa.
Purtroppo, è anche la conclusione (sembra) definitiva, della serie... e questo significa che Eddie Murphy dovrà tornare a fare film veri per tirare a campare. E questa non è una cosa buona per il mondo del cinema.