6.8.10

Dynamite.


Duce.
Duce.
Duce.


Mi fanno schifo.
Mi fate schifo.
Mi faccio schifo.

Basta.
Sul serio.
Smettiamola di comprarci il pane con quei quattro soldi da stronzi che riusciamo a raggranellare.
Compriamoci la dinamite.


QUI trovate altre amare riflessioni.


23 commenti:

il decu ha detto...

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/c/c7/Mussolini_e_Petacci_a_Piazzale_Loreto,_1945.jpg

il decu ha detto...

Se il commento ti crea problemi, cancellalo.
Non mi offendo.

iodisegno ha detto...

posto che il tutto fa schifo anche a me (molto). Bisogna però dire che il grido "Duce, duce" veniva dagli scranni del centrosinistra(?) a presa di culo per il saluto a mano alzata e i cori "Silvio, silvio" osannanti. Questo almeno è ciò che riportava la cronaca parlamentare.

Greg ha detto...

non importa quanto sia ridicolo il pagliaccio che hai di fronte, perchè a fianco ne puoi trovare uno ancora peggiore.

_Miri_ ha detto...

Che merde...

Eddie ha detto...

Chi più chi meno siamo tutti complici di questo schifo...

saldaPress ha detto...

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/c/c7/Mussolini_e_Petacci_a_Piazzale_Loreto,_1945.jpg

Gli sta bene. Dietro c'era scritto a chiare lettere VIETATO FUMARE.

RRobe ha detto...

A me, quella foto, m'ha sempre fatto incazzare.
Una folla di persone che fino al giorno prima gridava Duce, Duce e che poi, giusto per dimostrare di che pasta era fatta, ha partecipato con gioia a quella barbarie del cazzo.

RRobe ha detto...

Italiani.

PLUC ha detto...

che monnezza!!!!!

il decu ha detto...

Fortunatamente c'era anche chi faceva resistenza e quella foto, italiani o non, ci ricorda solo che i dittatori finiscono a testa in giù.
Il fatto è che io non credo Berlusconi sia un dittatore...
C'è uno Stato un Antistato e un Controstato: il secondo e il terzo vanno ben al di là di Berlusconi.
Certo è che lui ha scoperto le nostre debolezze e con quelle ha pasturato questo popolo di imbecilli per vent'anni.

spino ha detto...

Sul popolino italiano ha ragione Roberto.
A metà.

Tipologia 1:
Oggi sono tutti antifascisti o "io non avevo la tessera...".
Mio nonno, che faceva il fotografo freelance, raccontava a mio padre che quando mussolini s'affacciava a piazza venezia, non c'era nessuna milizia ad obbligare la gente...il bagno di folla era lì per sua spontanea volontà.

2) Tipologia 2:
Però è anche vero che all'altro mio nonno, che pure era simpatizzante ma in quanto "libertino" poco avvezzo alle imposizioni del regime, imposero la tessera di partito pena ritorsioni sul lavoro (usciere in non mi ricordo quale ministero...)

Insomma, per quanto la pensi come il Rrobe , non so':
giudicare chi era a Piazza loreto mi pare fuori dalle nostre competenze per mai raggiunti limiti di età... ;)

il peggio ha detto...

il popolo è schiavo , è sempre stato skiavo e sempre lo sarà. non si può pretendere ke i più capiscano la propria condizione.In particolare in Italia amiamo leccare il culo di chi in qualke modo ha pure un minimo potere .Questo è il risultato-Quanti sarebbero disposti a comprare dinamite?se ci si contasse penso che il risultato sarebbe scandalosamente deludente.

saldaPress ha detto...

Comprare la dinamite è impegnativo. Se non ci si impegna nemmeno a scrivere il "ch" invece del "k" la vedo dura.

il peggio ha detto...

Scusami saldaPress non pensavo ci tenessi tanto alla forma italiana(Probabilemente perchè non sapevo neppure che tu esistessi). Per non farti torto scriverò sempre utilizzando il "ch" ok(beh qui non potevo proprio evitarlo!)? Farò finta che il tuo sia un commento pertinente comunque...dicevo anche io che comprare la dinamite è dura(dove per dinamite credo che tutti intendiamo una presa di posizione netta, con i fatti e non con le parole..spiego ogni frase per agevolare la comprensione da parte di saldaPress)anche perchè pochi sono in grado secondo me di arrivare a quest'idea leggendo la situazione attuale.Può darsi che mi sbagli su questo (bisognerebbe davvero contarsi)ma purtoppo la storia insegna che da sempre i regimi si sono spinti anche molto oltre a causa delle natura umana , meschina nei più , che tende ad adattarsi ed assecondare il potere cercando di ricavarne vantaggi , piuttosto che a rischiare qualcosa per una giustizia maggiore.E' evidentemente la natura umana ed è così un po' per tutti salvo rare eroiche eccezioni.

RRobe ha detto...

Io parlavo proprio di dinamite.
Altro che prese di posizione.
E' finito il tempo delle prese di posizione.

Leo ha detto...

In realtà sono proprio le (vere) prese di posizione quelle che mancano.
Tipo dimettersi o obbligare metà degli italiani a pagare le tasse, ad esempio.
L'indignazione oramai dura il tempo di un post o di un commento su Fb.

il peggio ha detto...

Rrobe se leggi quello che ho scritto è "con i fatti non con le parole" ho capito benissimo che ti riferisci ad azioni vere e proprie altrimenti non avrebbe avuto senso il resto del mio intervento e per quanto mi riguarda sono pure daccordo(Temo che non in molti la pensino davvero così).Era comunque una risposta a saldaPress che mi pareva avesse preso alla lettera ,nel vero senso della parola , il mio precedente commento.

el mauro ha detto...

Anch'io non riesco a seguire un discorso quando leggo le k al posto del "ch".
E' un problema mio, una pecca di intransigente superficialità, che dovrei badare più al contenuto che alla forma, ma quelle K sono come molotov che mi esplodono nelle orecchie e negli occhi e mi distraggono.
Sono snob quanto Salda.
E apprezzo lo sforzo del Peggio, motivo per cui sacrificherò il vitello grasso! :-)

spino ha detto...

@ mauro:
"motivo per cui sacrificherò il vitello grasso!"

Vabbè, ma ora che ti ho fatto, io? :D

il peggio ha detto...

@ el mauro. Ammetto di non essere abituato a commentare nè sono abituato a scrivere post, per cui non avevo idea delle implicazioni dell'uso del k che mi è utile solo per essere + rapido nello scrivere in una discussione informale.Ne faccio a meno senza alcuno sforzo ,del resto si parlava di usare dinamite non molotov.La cosa che mi dispiace è perder tempo in spiegazioni piuttosto futili ,direi piuttosto che a vedere il video postato da Rrobe ho avuto paura.Paura della massa, della maggioranza. Paura davvero di non poter far niente, perchè qua non c'è il duce da combattere,eliminare , giustiziare.C'è una propensione umana radicata ancor meglio nella popolazione italiana. Morto un duce se ne fa un altro.La democrazia non è mai esistita se non forse nelle polis greche(almeno per i pochi uomini liberi che c'erano).

el mauro ha detto...

hai ragione, infatti non era un "attacco" deliberato a te ma a un'abitudine, più per sdrammatizzare che altro.
E la mia opinione riguardo l'argomento duce/camera/italia l'affermo nel post che ha linkato roberto nel suo quando parla di "altre amare riflessioni".
Ciao!

KK ha detto...

a Rrobe beccate sto filmato ...
anche un po' johndoiano se vuoi

http://www.youtube.com/watch?v=UB6hg74Vcpo&feature=related