7.9.10

Never Give up! NEVER SURRENDER!

Dunque... sul rinnovato UBC trovate un lungo articolo di presentazione, con alcune anteprime, della nuova serie di John Doe.

In edicola, invece, dovrebbe ormai essere arrivato JD 78, albo speciale, intitolato "Aspettando John Doe", un volume interamente a colori su carta patinata (ma nello stesso formato degli albi della serie regolare), che raccoglie tutte le copertine realizzate da Massimo Carnevale e dei brevi riassunti delle prime 77 storie.

Insomma, non è un cattivo giorno se siete degli appassionati del ragazzo d'oro.

Ah, quello qui sopra è il logo definitivo della nuova serie, quello che troverete su John Doe N.1, a fine ottobre.

p.s.
e se mi cogliete la citazione del titolo di questo blog senza usare Google, avrete tutta la mia stima.

47 commenti:

Arnaldo ha detto...

Not even in the face of armageddon.
Troppo facile.
Rorschach....

E senza google.

andrea ha detto...

il link non funziona(dove c'è scritto CLICCATE QUI)...
per il resto, corro in edicola e in bocca al lupo!

Lucathegreat ha detto...

Io conosco "Never give up! Trust your instinct!" (Starfox 64).

Forte comunque, domani vado a vedere se c'è.

Arnaldo ha detto...

ah no, era 'never compromise, never surrender'...

Bapho aka Davide Costa ha detto...

Per il martello di Galbr...gibil..GRABTHAR!

filmone troppo poco conosciuto.

RRobe ha detto...

Per Arnaldo:
no.

ivanhawk ha detto...

Era meglio il logo in stile 24.

comativa ha detto...

78??
continua la numerazione vecchia per questa raccolta e poi parte dall'uno?

Andrea Del Campo ha detto...

peccato che il sito ubc non ne vuole sapere di aprirsi

RRobe ha detto...

Per Ivan: non si può far contenti tutti.
Il logo in stile "24" usato per questo speciale, mal si adattava all'approccio scelto da Davide per le nuove copertine. Quindi abbiamo optato per questo logo alla Saul Bass.

RRobe ha detto...

Per Andrea: sì.
Il nuovo UBC sembra avere qualche problemino con il traffico.

RRobe ha detto...

Per Comativa: la nuova serie avrà una doppia numerazione N. 1 (79) e via dicendo.

Andrea Cavaletto ha detto...

Io preferisco il logo nuovo, che sa un po' di grindhouse movie. L'altro era troppo debitore di 24.

comativa ha detto...

onestamente mi da un pò noia questa scelta di numerare il volume speciale..non spiego il perchè ma lo si intuisce facilmente

Adriano ha detto...

Tim Allen in Galaxy Quest, ci ho messo un po' a ricordarmelo.
Visto mi sa una volta non mi ricordo manco come e dove e perchè.
http://youtu.be/bI5hi4c4y9k#t=0m45s
PS La Weaver qua sta bene che dio la mannda, un incrocio da heather locklear e Samantha Fox con meno zinne... da chiudese in bagno de corsa!

-harlock- ha detto...

Robbé, sta cosa di ubc che non si apre è veramente frustrante. Puoi magari aggiungere qui qualche tavola di anteprima a corredo del post?

CREPASCOLO ha detto...

Io sono nato nel 1968 e non credevo che qualcuno + giovane ricordasse il Kazinsky di Ron Leibman - serial su di un ex gaelotto che studia legge nel gabbio ed entra poi in un grande studio. Lo trasmetteva Rete A, tra un'asta e l'altra. Non arrendersi mai, questo è il trucco ! è stato il mio motto mentre cercavo la raccolta delle strisce di Rocky Rude di Danilo Maramotti, l'Eureka Pocket con Virus Psik dell'editoriale Corno ed il numero cinquanta di Wolverine della Play Press. Per ora ho trovato solo il Rude, ma non mi arrenderò come hanno fatto Nathan Kazinsky e la ciurma di John Doe.

RRobe ha detto...

Per Comativa: sinceramente e senza polemica, no, non lo intuisco chiaramente.

RRobe ha detto...

E Bravo Adriano.

RRobe ha detto...

E sì, la Weaver in quel film, fresc di lifting, è una gnocca clamorosa.

comativa ha detto...

mi sembra, se mi dici che mi sbaglio mi fai davvero felice, che la numerazione continui per "costringere" qualche collezionista in più all'acquisto..
io lo compro a prescindere da qualsiasi numero ci sia sopra intendiamoci..
ripeto è una mia impressione e non è assolutamente una voglia di polemica..

RRobe ha detto...

Per -Harlock-:
vedo che posso fare ma, in teoria, l'esclusiva di quella roba l'abbiamo data a loro e dovrebbe essere un loro problema gestirla.

RRobe ha detto...

Per Comativa: credo che la numerazione si figlia di alcuni impicci burocratici (registrazione di testata e via dicendo) che io non comprendo bene.
Detto questo, a me piace mantenere anche la vecchia numerazione accanto alla nuova. Voglia dire, mi piace "il peso" di quei 77 numeri precedenti e mi sarebbe dispiaciuto perderli del tutto.

-harlock- ha detto...

@Rrobe: sì, capisco ma. allora fatemele vedere. altrimenti son come quei giornali che comprano servizi in esclusiva solo per poi non pubblicarli.
(scherzo, ovviamente, non è che penso che ubc lo stia facendo apposta, eh?)

RRobe ha detto...

No, però è evidente che la nuova versione abbia grossi, grossi, problemi a gestire il traffico.

comativa ha detto...

se c'è la burocrazia di mezzo mi rimangio tutto. neanche provo a capire..
giusto quello che dici tu sul peso dei 77 (sebbene quelli siano fumetti questa una raccolta di copertine) il problema si porrà (ma solo a livello estetico) se il numero di ottobre mi fa sballare la raccolta sullo scaffale (1 invece di 79). ma per questo prima voglio vedere, e cmq sono pippe estetiche da nerd, per quanto mi riguarda.

luttazzi4ever ha detto...

Quindi si arriva al 99 contando questo come numero "normale", se ho ben capito.

RRobe ha detto...

Credo di sì.

Greg ha detto...

qui si sta ufficialmente giocando coi miei sentimenti

Luigi ha detto...

"Quindi si arriva al 99 contando questo come numero "normale", se ho ben capito."

No, arriva a 100:
http://house-of-mystery.blogspot.com/2010/09/scoop-john-doe-arrivera-fino-100.html

Marco "Bamba" Zorzan ha detto...

ERA ORA! - stop.

Fabraxas ha detto...

Churchill?

Daniele - INeDiA ha detto...

Appena preso il numero speciale... la raccolta di copertine, insomma, sia per non farmi mancare un numero che per aiutarvi a monetizzare :asd:

Un appunto, però: seconda e terza di copertina con il "cartone vivo" sono ORRENDE :|

rae ha detto...

decisamente meglio il logo nuovo.

sono curioso.

Fabio D'Auria ha detto...

A me ancora non si apre ubc...

Planetary ha detto...

Nuovo logo decisamente meglio (l'altro era improponibile)

maurizio battista ha detto...

Da quello che ricordo UBC è sempre stato piuttosto lento.
Non dico che uno debba necessariamente optare per un server dedicato (se non hai gli accessi di repubblica puoi tranquillamente farne a meno), però almeno cambiare hosting se quello che hai non funziona...

In ogni caso colgo l'occasione per salire a bordo della nave John Doe. Se non capisco qualcosa userò questo blog per rompere le palline con irritanti domandine da lettore alle prime armi.

Fabio ha detto...

Oggi mi fiondo in edicola, sperando di trovare lo speciale. :D
Intanto, nonostante le negazioni di Roberto e Lorenzo, continuo a tenere acceso un cerino affinchè la serie prosegua a oltranza. asd

MrKappa ha detto...

A Roma Eur non si trova in nessun edicola :(

Final Solution ha detto...

Kingdom Come, fratello!

Ivan Vitolo ha detto...

azz UBC s'è rinnovato... ma è sempre "pesante" come un mattone... o lo fa solo a me? :S

Zen ha detto...

Comunque era il titolo originale di Kickboxer - Vendetta personale, con Van damme che fa il cattivo russo ("Sono il migliore! Sono il più forte!") e il ragazzino che si allena con lo spirito di Bruce Lee.
E mi bullo di averlo riconosciuto senza googlare.
(poco da bullarsi, ma insomma...uno si accontenta di quello che c'ha)

Zen

Avion ha detto...

BBUCCHIIIINN'

Rouges-1973 ha detto...

Chiarite la mia ignoranza, ma il titolo del post non è parte del discorso di Winston Churcill, che si sente all'inizio di Aces Hight dgli Iron Maiden???

Grazie per aver mantenuto la numerazione e il formato "originale" di JD, non che quando sia una cosa essenziale ma il mio essere ossessivo/compulsivo leggermente affetto da autismo mi avrebbe creato dei seri problemi nel riporre i nuovi volumi sullo scaffale....

energio ha detto...

galaxy quest

Lucathegreat ha detto...

Trovato, bello, è emozionante rivedere finalmente l'anteprima al prossimo numero, in fondo!

Curiosità, chi scrive quelle tre righe di presentazione? Tu? Lorenzo?

noir ha detto...

Disperazione e sconforto.... Rrobe non lo trovo in nessuna edicola di Messina dove sono al momento bloccato...