15.9.10

Sfortunata la nazione che ha bisogno di eroi.


La dittatura dei personaggi, in Italia, continua a farla da padrone.
Specie se si parla di fumetti.
QUI trovate il concorso organizzato da Xl e Romics per decretare il miglior personaggio fumettistico dell'anno.
Iniziative del genere si fanno anche per altri linguaggi, solo che in genere si vota per l'autore o l'opera... nel fumetto no, si vota per il puppazzo.
Come in politica con Berlusconi.