25.10.10

Agent Orange

Durante la manifestazione di Lucca Comics & Games che prenderà avvio questo fine settimana, oltre al primo numero della nuova serie di John Doe (che troverete allo stand Aurea), uscirà anche Agent Orange, una storia scritta da me, disegnata da Walter Venturi, colorata da Marxia Maio e pubblicata dalle Edizioni Arcadia di Mario Taccolini (lo stesso che ha già dato alle stampe la riedizione di Lost Kidz). A illustrare la copertina, il prode Stefano Caselli.
La storia è la versione rivista e colorata di una miniserie apparsa, in origine, sulle pagine dei settimanali Eura in cui mi sono divertito a immaginare che l'Agente Arancio, il pesticida utilizzato dagli USA durante la guerra del Vietnam, fosse in realtà un gigantesco mostro (una sorta di Hulk di colore arancio, appunto) utilizzato dai militari come una specie di arma di distruzione di massa.
Contro questo abominio, alcuni praticanti del Viet Vo Dao, l'antica arte marziale vietnamita.

Qui sotto, una breve anteprima:





27 commenti:

Evo[LuTiOn] ha detto...

uscirà anche in edicola o sarà un'esclusiva per Lucca Comics?

RRobe ha detto...

A Lucca e nelle fumetterie.

Adriano ha detto...

Lungi da me, ma pure te gli hai fatto dire Kiai?

InvernoMuto ha detto...

Ma adriano, Kiai è l'urlo delle arti marziali per eccellenza, tanto che il nome stesso del "grido di battaglia" è Kiai
http://en.wikipedia.org/wiki/Kiai

Per quanto riguarda Agent Orange, la colorazione è fantastica, mi rimanda tantissimo ad Apocalypse Now.

Bistury ha detto...

Interessante, assaporerò l'opera a Lucca allora.

maurizio battista ha detto...

Sul mega di ottobre non l'ho visto. Contatterò il mio spacciatore cartaceo per prenotarlo...
La mini avrà prezzo e formato di Lost Kidz?

Andrea ha detto...

Questo me lo compro.

Paolo Mazzeo ha detto...

Mannaggia...più vedo blog e anteprime e più piango per non poter andare a Lucca.
Mi sono emozionato a vedere tutti i miei idoli (tra cui Recchioni) al Comicon a Napoli, figuriamoci a Lucca.
Sono dispiaciutissimo.

luttazzi4ever ha detto...

Ma quanto l'è bravo Venturi!

el mauro ha detto...

tavole spettacolari.

Walter è genio.

(e di questa storia non sapevo nulla, finalmente mi posso leggere una tua cosa senza spoiler... ecco, te l'ho detto, sono fottuto.)

ottokin ha detto...

Belle le tavole di Wally!
Molto bella e adeguata la colorazione!

Ma porca pupazza!
Che cavolo di copertina eh?
Perchè affossare così un buon prodotto con una copertina (magari sono io) in cui non si capisce assolutamente una ceppa?!

...per non parlare del logo non logo! Vabbeh sono io che sono polemico, ma cavolo se è brutta!

Adriano ha detto...

@ Inverno Muto
Pratico Karate da 20 anni e lo insegno, so perfettamente cos' è il Kiai.
Vi risparmio tutta la filippica su cosa sia filosoficamente e fisiologicamente.
Ricordandomi che Roberto ha praticato un AM, pensavo che sapendo anche lui cos' è il Kiai, non facesse la banalità di far dire proprio la parola Kiai.... Dio maledica Pegasus...
Ecco cos' è un Kiai
http://youtu.be/PETO_aKd5H0

Slum King ha detto...

Ma ci sono delle differenze a livello di dialoghi o anche di disegno?

Joel ha detto...

Non posso che quotare ottokin. Detesto questi prodotti con una dissonanza di stile così enorme tra copertina e contenuto.
Il disegno è anche bello con la vegetazione molto 'NAM, ma colori, textures e caratteri sono pessimi (in cover dico).
Inoltre lo scrive uno grosso, lo disegna un altro grosso del fumetto contemporaneo, curatele di più 'ste edizioni.

comativa ha detto...

Ma non ho capito:è una miniserie?di quanti numeri?o è un albo unico?

GuidO ha detto...

a me la copertina piace un sacco... sarà che mi ricorda gear! :)

Mr.Atomico ha detto...

Sembra proprio 'na figata!

jac ha detto...

Interessante!
Poi io ho pure praticato Viet Vo Dao quindi doppio interesse.
Lo acquisterò in quel di Lucca.

Slum King ha detto...

Che poi lo sai che pure Liefeld ha usato un personaggio simile in un contesto simile? ^___^

MarCus79 ha detto...

Bellissimo pensare che ho ancora i vecchi fumetti eura con la storia in bianco e nero.

RRobe ha detto...

Per Slum: no. Dove?!

Cinicofilo ha detto...

Mi è subito venuta in mente questa:
http://www.youtube.com/watch?v=e75zOA1_qf4
classicone dei Sodom! :-)

RRobe ha detto...

Per Adriano: hai perfettamente ragione, ma nei fumetti funziona meglio di altri "urli", per rappresentare quello che è.

Slum King ha detto...

Smash, l'Hulk viola.
Che ha esordito su Fighting American al tempo della Awesome(probabilmente perchè le trame che ha riciclato dal Cap Heroes Reborn avevano Hulk antagonista.)
Solo che li sono i russi che lo sganciano e, ho ricordi offuscati, mi sa che FA e Smash si sono pure scontrati al tempo del Vietnam.

http://cwhite02.deviantart.com/art/Rob-LIefeld-SMASH-114076703

http://3.bp.blogspot.com/_rzdB5a4kLAo/SYuV4iDDLDI/AAAAAAAANCs/3EXFbn3JVbg/s1600-h/smash_cvr.jpg

La cosa pazza è che mentre dilagava il crossover Marvel sul golia verde, Liefeld aveva pure messo in cantiere 6/7 one-shot dove Smash se le dava con i vari supereroi del suo universo.
Naturalmente non è uscito niente :asd:

jelem ha detto...

Come la pietra e il bambù, storia interessante. Sono curioso di vedere la nuova versione 10 anni dopo quella Eura.

jelem ha detto...

Ahem... vole vo dire 7 anni dopo.

Adriano ha detto...

@Rrobe
E' la risposta che temevo mi potessi dare... sigh sob sniff!
Allora è meglio la dottrina nazional-socialista. Se non altro, ha alla base l'ethos!