14.10.10

il RRobe vs. Sky


Nell'ambito di una operazione congiunta tra Liquida e Sky, un certo numero di blogger ha ricevuto gratuitamente a casa il servizio MySky HD, comprensivo di tutti i pacchetti tematici.
Tra questi, il sottoscritto.
L'unico obbligo richiesto è scrivere un pezzo mensile sul servizio, dicendo quello che ne pensiamo, liberamente.
Figo.

Ma bisogna chiarire un punto prima di continuare:
io Sky non ce l'ho mai avuto e la ragione è presto detta: non mi è mai interessato il modello di fruizione proposto dal servizio perché, anche se sono un pelo troppo vecchio per definirmi un nativo digitale, non lo sono per avere le stesse idiosincrasie di quelli nati e cresciuti con internet. Per esempio, detesto non poter decidere come e quando fruire un contenuto, non mi piace avere una proposta limitata (per quanto ampia), non amo pagare anche per cose che non vedo.
E poi, diciamocelo, Rupert Murdoch ha cancellato Firefly e solo per questo non lo perdonerò mai.
Detto questo, però, ci sono delle cose offerte da Sky che mi hanno sempre attirato: alcuni canali tematici come History Channel, per esempio, lo sport in genere e il calcio in particolare, che puoi goderti in santa pace senza il rischio che un gruppo di serbi piombi a casa tua per venirti a pisciare sul divano.
Comunque, tutta questa premessa ha il solo scopo di chiarire che il mio punto di vista è quello di uno scettico ben disposto. Uno che non ci crede molto ma che vorrebbe essere convinto dalla bontà dell'offerta.

Cominciamo dall'inizio: il decoder My Sky HD Samsung DSB-990N, con 250 gb di hard disk, e capace di una risoluzione fino a 1920x1080 pixel. Nonostante su qualche forum non ne abbia letto meraviglie (a causa dei problemi di surriscaldamente derivati dall'alimentazione interna che però, per me, è comoda) è un oggettino ben assemblato, grosso come un lettore DVD, facile da collegare e fornito di un telecomando discretamente funzionale (ma si potrebbe migliorare).
Tutta l'istallazione da parte dei tecnici non è durata più di mezz'ora e non ci sono state rogne di sorta. Sono venuti, hanno collegato il tutto alla parabola centralizzata del palazzo e poi non mi è restato altro da fare che lasciarmi cadere sul divano e iniziare a navigare nei vari menù.
Un bel passo in avanti rispetto alle rogne che ho avuto con il digitale terrestre insomma.
Ma del resto, qui si paga, vorrei pure vedere che ci fossero problemi.

Ma torniamo al punto in cui sono spaparanzato sul divano, telecomando alla mano e ben disposto a lasciarmi intrattenere.
La prima cosa che sono andato a vedere sono stati i canali in HD.
Ho un buon televisore Full HD, abbastanza grande, sono abituato a vedermi i film su blu-ray o attraverso grossi file scaricati dalle rete, quindi non mi stupisco facilmente davanti a qualche buona immagine in alta risoluzione. E, infatti, film e telefilm non mi hanno particolarmente sorpreso (ma nemmeno deluso, sia chiaro).
Poi sono passato allo sport.
Anche qui, facciamola rapida: in termini semplici, se l'HD aggiunge qualcosa a un certo tipo di film e telefilm e lo toglie a un altro tipo (i film classici, per esempio, o quelli con effetti speciali non all'altezza), quando si parla di eventi sportivi, non c'è semplicemente confronto. Anzi, mettiamola così, non credo che riuscirò mai più a vedere una partita se non in alta definizione.
E punto.
Comunque sia, ho passato questa prima settimana di servizio a vedere eventi sportivi improbabili solo per il gusto di guardarne le immagini. Sono ragionevolmente certo che questo innaturale entusiasmo mi passerà ma, per ora, è piuttosto divertente.

Per il resto, dopo una sola settimana di fruizione posso dire che ancora non sono entrato nell'ottica di questo servizio. Non riesco a trovarmici con la programmazione, mi scordo gli orari delle cose, non trovo mai un film o una serie televisiva che non abbia già visto o che mi interessi e, per quanto le funzioni di videoregistrazione siano parecchio comode, sono comunque schiave di una programmazione e di un catalogo decisi da qualcun altro.
Non ho ancora capito se il problema nasce dalle mie esigenze specifiche o da effettivi limiti della piattaforma. Immagino che lo scoprirò nelle settimane a venire.
Comunque sia, mi sono visto le prime due puntate de I Pilastri della Terra e mi sono piaciute, mia madre viene a casa tutti i giorni a vedere le repliche di Colombo e tra poco inizia la seconda stagione di Romanzo Criminale, che è una esclusiva di Sky e che, quindi vedrò senza dover aspettare di doverla pescare dal torrente. In più, grazie all'HD, posso vedere con chiarezza il volto della crisi sulle facce di De Rossi, Vucinic, Boriello, Totti e compagnia (giusto per la cronaca, Adriano, in alta definizione, sembra ancora più grasso) e mi sto appassionando all'Hockey.
Insomma, per ora non sono ancora convinto. Ma riconosco che è una gran cosa per gente con esigenze diverse dalle mie.

Ah, sì, i post degli altri blogger coinvolti in questa operazione li trovate QUI.