23.10.10

Immanuel Casto al Circolo degli Artisti

Grande concerto.
Grande personaggio.
Grazie ad Amal per averci preso i biglietti!

13 commenti:

Andrea Mazzotta ILGLIFO ha detto...

Invidia

federico ha detto...

E gran belle giacche, anche.

RRobe ha detto...

Assolutamente!

Greg ha detto...

"...bella merda!"

Joseph Blue ha detto...

Ho guardato un po' di video. Sono indeciso fra "fenomeno da baraccone cazzaro" o "semigenio che non riesco ad apprezzare".
Bei testi, però, eh...

Amal ha detto...

No. GENIO GENIO. Su "che bella la cappella" ci ha veramente regalato una chicca.

"Tu sei la mia strada altro io non ho..."

GENIO MALEDETTO.

(e corpo di ballo che ve lo dico io).

RRobe ha detto...

Ti sbagli, Greg.
Guarda aldilà dei gusti musicali.

maurizio battista ha detto...

Il testo è perfettamente rappresentativo della nostra italietta. Un paese che va a puttane. Letteralmente. :asd:

Eddie ha detto...

cazzo il prossimo non me lo perdo, a saperlo sarei venuto. Casto rispect!

Hytok ha detto...

Sarebbe un gran bel Mordred, in una serie tv.

Riccardo ha detto...

mo vabbè, al di là della simpatia che può suscitare questo progetto, direi che è abbastanza sciocco. Al confronto delle serate di Muccassasina questo è un chierichetto. Se devo essere cialtrone direi che l'unica cosa bella, sono le fiche di cui si circonda (anche se lui mi da l'idea di stare sull'altra sponda) Se me devo fa du risate me vado a vedè i Prophilax.

Poi dai, genio de che!? Spero lo diciate con ironia rispetto al giudizio che la società di oggi ha del Genio in se.
E cmq la musica scusate, ma è l'unica cosa che salverei

a sto punto era meglio il Miguel Bosè originale

Greg ha detto...

Rrobe non è mica per il genere, visto che è prodotto bene e a me le cose prodotte bene piaciucchiano sempre un pò.
E non è neanche per la banalità e la bassezza, visto che fanno parte del gioco, se la cerca; la voce poi va di pari passo, da confessionale, da tronista.

E' tutto messo giù bene. Azzeccato anche

Non mi piace proprio di suo, ancora di meno il modo di castigare mores, piuttosto trovo la sua critica della società italiana sufficientemente bassa da castigarmi i marones.

Mauro Padovani ha detto...

Mitico Immanuel!
Lui dovrebbe essere bisessuale...per chi si poneva dei dubbi.