4.10.10

NerfCore: fronte



Ok, durante Romics abbiamo fatto la nostra prima partita con le Nerf.
Abbiamo fatto due giocate a un Team Slayer 3x15 in cui Giacomo ha dato il meglio di sé stesso, portando alla vittoria la sua squadra nella prima e come glorioso Last Man Standing nella seconda, e una partita Assassinio, purtroppo funesta da alcuni bug del regolamento (Federico, Riccardo, per me avevate ragione da vendere, sappiatelo... e Mauro è uno squallido bug users!). Se vi state chiedendo di cosa parlo, tranquilli, tra qualche giorno dedicherò un post sano alle Nerf e alle loro modalità di gioco (se non ve ne frega niente invece, andate a leggere un altro blog meno scimmiato per le Nerf di questo).
Comunque sia, ci sono stati alcuni momenti davvero ilari, tipo questo:
E altri ugualmente divertente ma in senso diverso (per il momento posso dirvi che ormai sono come Han Solo, ma vi spiegarò il perché tra qualche post).
Vista l'occasione e il posto dove ci siamo trovati a giocare, io e Mauro abbiamo colto la palla al balzo per fare qualche foto per il mio album "NerfCore".

Incredibili, Cappuccetto Rosso, Catwoman (?) e una in canotta bianca.

Credo che sia Violetta degli incredibili. Ma poco importa, è la più bella cosplayer che abbia mai visto in vita mia. Di ogni tempo. Peccato che non credo che abbia più di quindici anni.
Non ne ho ho idea. Però era simpatica.
Il Teschio Rosso. Figo.
Peach e Daisy con Mario Mario e Luigi Mario, in pausa pranzo.
The Wolrd End With You? Jet Set Radio? Non lo so. So solo che erano fighi, simpatici e colorati. I cosplayer con più stile di Romics.
Alice e Alex.
Non lo so. Ma era carina e, sotto lo spolverino, mezza nuda. L'ho fotografata dal lato sbagliato. Ach.
Dylan, senza la sua Bodeo e con i lacci delle scarpe sbagliate. E con una collanina. Una collanina?! Bocciato.
Death Note?
Alvaro.
Walter Venturi. Pronto a spaccare le reni alla Grecia.
Army of Two. Credo. Comunque, due ragazzini troppo fighi con Nerf moddate.

Il riposo delle guerriere.
Questa piccola galleria è stata definita "FRONTE".
La versione "RETRO", la trovate QUI.
Il retro è un vero spettacolo, per la cronaca.

Fine settimana prossima invadiamo casa di Betta e proviamo anche la modalità Zombie vs. Human, coinvolgendo anche un sacco di altri fumettisti e un reporter di guerra per fare foto e video.
Se sopravviviamo e se Betta non ci denuncia, ci sarà da ridere.