4.11.10

Legen -wait for it - Dary!

Questa immagine è tratta dalla seconda puntata della sesta stagione di How i Met Your Mother.

Siamo nella stanza occupata da Barney Stinson, quando era un ragazzino e viveva ancora con sua madre.
Lo vedete anche voi?

Aspettate, ve lo mostro meglio.
Guardatelo bene.
Adesso qualcuno mi spiega come ci è arrivato Diabolik nella camera di Barney?

20 commenti:

Maria Rosaria ha detto...

Se fosse voluto da Astorina, sarebbe un gran product placement.
Suit up!

Amal ha detto...

fico però.

Il Dani ha detto...

Semplice. Perchè Diabolik, come Barney, è AWESOME.

[mr.beast] ha detto...

Già visto questo Rrobe?
http://trailers.apple.com/trailers/wb/suckerpunch/

PS: ti ho mandato la mail con i link di tavole e pdf

Ivan Vitolo ha detto...

penso che qualcuno li dentro sia malato dell'italia, nel primo episodio della prima stagione ci sono riferimenti di ogni genere all'italia, compresi libri con scritto italy... fico pero'

mude ha detto...

me n'ero accorto subito pure io quando ho visto la puntata.

Sarà un fan usa

carlpaz ha detto...

agghiacciante il sottotitolo sul basket. sia da lontano che da sotto canestro. mi ricorda la traduzione aberrante di slam dunk.

andrea 403 ha detto...

Diabolik, evidentemente, ha il bene di essere un prodotto che si piazza da solo (ché evidentemente gli scenografi Usa lo trovano d'effetto).

Il Re del Terrore ci è già stato segnalato nella serie 90210 (seconda stagione ottavo episodio):

http://img198.imageshack.us/img198/9441/dk90210.jpg

E nella quinta puntata, sesta stagione di Dottor House:

http://www.flickr.com/photos/hytok/4015656313/

Paolino ha detto...

è anche vero che è da tanto che le tele stampate con le icone pop del fumetto girano, eh. E parlo copme complementi d'arredo, non poster per fumettari. Tra l'altro ricordo che diversi Macef fa Diabolik era molto più proposto rispetto a un Superman o un Batman ad esempio.

E ne ho trovati anche in Giappone di tele o litografie su cornice in locali e negozi.

Perché Diabolik è un personaggio cool. Ed è un icona pop.

Siamo noi che lo invecchiamo.

Greg ha detto...

ho capito: è più o meno lo stesso fenomeno che da noi vede Lupin III sui capi d'abbigliamento, un'azienda di arredamento interni deve aver prodotto una serie di quadri e ornamenti con le vignette di Diabolik.
Evidentemente l'operazione ha un buon successo (e te credo).

Semplice semplice.

Quindi non è questione di tributi o citazioni.
E, per il mio punto di vista, non la trovo una cosa lusinghiera per il personaggio...

Paolino ha detto...

@ Greg "E, per il mio punto di vista, non la trovo una cosa lusinghiera per il personaggio..."

Sono curioso, mi diresti come mai non sarebbe lusinghiera?

RRobe ha detto...

Sì, ovviamente è una di quelle tele prodotte qualche anno fa, ci ero arrivato anche da solo.E' solo che mi fa ridere che lo scenografo americano l'ha trovata adatta per la stanza da letto di un personaggio come Barney.

RRobe ha detto...

Ma immagino che questo lo possano capire solo quelli che seguono la serie.

Greg ha detto...

@Paolino:
il passaggio da fumetto a "carta da parati" non lo vedo come una promozione. al contrario.
il punto è: non c'è quella tela perchè dibolik fa figo ma perchè il disegnino e i colori stavano bene con l'arredamento.

ora, non ho la più pallida idea di come gli amerighéni conoscano il re del terrore e non mi interessa.
non sono semplicemente incline al consumistic Nerd, problema mio.

certo è che quel "disegnino" trasuda storia/stile/arte/eleganza/cultura. impossibile non subirne il fascino in ogni situazione.

Fabio D'Auria ha detto...

Ecco, mi son sempre chiesto chi cacchio se le compra le tele farlocche che si trovano nei luoghi di villeggiatura...

RizzK8 ha detto...

old, c'era già in camera di Ted

Paolino ha detto...

@Rrobe credo che il motivo di trovarlo nella stanza di Barney possa essere attribuibile unicamente alla schiantagnoccaggine (una, si, ma Marisa Mell) e all' infinity awesomeness che Diabolik dimostra nel film - che personalmente adoro.
Oppure era la prima cosa che hanno trovato in magazzino e l'hanno messa lì.

@Greg: considera che negli usa il film è arrivato ed era ripassato nel Mystery Science Theater 3000. Giusto per dire che non è proprio del tutto sconosciuto.

parentesi per quanto riguarda il "consumistic nerd"... credo che iol termine non sia esatto, che quel genere di prodotti non vengano fatti per il nerd e molto spesso nemmeno per il lettore occasionale (così come le t-shirt dei poliziotteschi che giravano qualche anno fa), ma solo come proposta di arredamento pop, e quindi per una clientela più lontana dal "nerd (as we know it)".

(Anche perché con gli stessi soldi con cui compri una stampa+cornicetta, ci si compra una tavola, praticamente...)

Io personalmente non sono contrario, come non sono contrario alle t-shirt della DC vendute da Celio, eccetera. Se sta bene nell'ambiente (un negozio di abbigliamento che vuole uno stile vintage e variare dalla solito movie poster) ben venga. Io non credo le comprerei ma è un altro discorso.

Comunque non volevo farne un discorso serio, era per variare e non dire il solito "fico" e bon.

Paolino ha detto...

l'ho riletto, e madonna che post da nerd senza futuro che ho scritto. Mi scusino!

Planetary ha detto...

>>Greg: il punto è: non c'è quella tela perchè dibolik fa figo ma perchè il disegnino e i colori stavano bene con l'arredamento.<<

E mi dici nulla? Si chiama arredamento di interni. Ed è una figata O_O

Sentry ha detto...

Segnalo un'altra apparizione in Cougar Town S02E07 qui lo screen
http://img411.imageshack.us/img411/2337/cougartowns02e07diaboli.png
Saluti!01