15.12.10

Che ci volete fare... son ragazzi! Sì, i ragazzi della Guardia di Finanza.


Grazie a Violetta per il video.

Adesso, non tutto quello che dicono questi cittadini (e bifolchi), indignati, è sbagliato ma badate alle foto qui sotto (sono solo tre ma, in giro per la rete, ne trovate decine dello stesso tenore e con gli stessi elementi ben in evidenza):
Una foto di uno dei tanti scontri tra manifestanti e forze dell'ordine.
Notate che gli stivali dei poliziotti e quelli dei "facinorosi" sono gli stessi?
Per la cronaca, sono dei Matterhorn, gli anfibi più apprezzati dalle forze di polizia e dai militari.

Queste, invece, sono un paio di foto di oggi, a Roma, scelte tra le molte:
Lo vedete il "facinoroso" con il giacchettino marrone sulla sinistra, vero?
Eccolo di nuovo, ma qui lo vediamo con un manganello in una mano e, soprattutto, con un paio di manette nell'altra mano. A margine, sulla sinistra, c'è uno della Guardia di Finanza con una pistola... ma questi son dettagli, giusto?

Foto come queste, che dimostrano chiaramente che tra i manifestanti più facinorosi ci fossero un mucchio di infiltrati della Guardia di Finanza e di altre, forze del (dis)ordine, devono essere fatte circolare e mostrate alla gente per far capire meglio come suddividere le vere responsabilità e far riflettere su quelli a cui giovano questi disordini e su chi buttano discredito.
Poi, sia chiaro, non vi sto venendo a dire che è solo colpa degli "sbirri infami" perchè di "onesti" professionisti delle sommosse urbane, gente che ha messo a soqquadro le piazze di mezzo mondo, ne ho ho visti abbastanza oggi, anche loro infiltrati in mezzo ai ragazzi normali, che stavano lì solo per manifestare.

Ma non facciamo che crediamo alle favole, dai.