15.12.10

[Fantapolitica] Visto mai che invece ci è andata di culo?

Gli scrittori amano le teorie del complotto e le realtà alternative.
E io non faccio tanta differenza.

Premessa:
era giusto l'anno scorso quando "il pazzo solitario" Massimo Tartaglia, lanciò in faccia a Berlusconi una statuina del duomo. Facendogli un favore grosso come una casa. All'epoca, meno di oggi ma peggio che in tanti altri momenti, la posizione del presidente del consiglio era ballerina e la solidità del suo governo a rischio. Il suo volto tumefatto diventò il simbolo della "cultura dell'odio" che l'opposizione (hahahah!) stava portando avanti. Di Pietro divenne il cattivo del momento, l'alleanza di governo si strinse attorno al suo duce e il PD e gli altri partiti, dovettero adeguarsi al clima del "volemose bene" (c'è da dire che il PD non fece alcuno sforzo).
Nel corso dell'anno, quello che possiamo definire come "effetto Tartaglia" si è volatilizzato sotto i colpi di mignotte minorenni, cittadine da ricostruire non ricostruite, alleati non più tanto alleati, cumuli di monnezza, crisi economica, crolli archeologici, altre mignotte minorenni, e via dicendo.
Il governo vacilla di nuovo, Berlusconi è in crisi, la fiducia, nonostante pressioni e bustarelle, non è così certa.
E se manca la fiducia, manca tutto, no?


E a me viene in mente un'ipotesi fantasiosa: facciamo finta che il governo fosse stato sfiduciato.

Facciamo finta che le cose, nelle strade, a quel punto fossero degenerate molte peggio di quanto invece è stato. Ci sono le prove che nelle fila dei manifestanti ci fossero agenti provocatori infiltrati dalle forze dell'ordine, (guardate QUI e andate a 20 secondi dalla fine: "ragazzi, sono un collega"), non sembra difficile ipotizzare che, nella loro posizione, questi agenti avrebbero potuto alzare, e di parecchio, il livello dello scontro. Le foto le avete viste, i reportage li avete letti: le condizioni necessarie per una piccola guerra civile c'erano tutte.
Ecco, a quel punto, con Roma che si trasforma in una nuova Genova, sarebbe stato possibile sciogliere il governo e lasciare un vuoto di potere in un momento così delicato?
Sarebbe stato responsabile?
Non sarebbe stato forse il caso di adottare misure straordinarie? Chessò, rimandare il momento in cui Berlusconi avrebbe dovuto rimettere il suo incarico e sciogliere l'esecutivo a data da destinarsi?
Ma non è che ieri, quei tre voti serviti alla mancina, comprati o estorti, ci hanno salvato il culo da un colpo di stato "bianco"?

Ovviamente, è un gioco.
Si fa per ridere.

64 commenti:

Giovanni ha detto...

dici che 'sono minorenne' in codice significa 'sono un collega?'

mrmozo ha detto...

eh no, dopo che dice sono minorenne, dice sono un collega

Lui ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
RRobe ha detto...

Sì, prima dice "sono minorenne", poi, a voce più bassa, "sono un collega".

RRobe ha detto...

No, buoni.
Qui c'è qualcosa di strano forte.

Ho visto il video la prima volta e diceva "sono un collega". Alla seconda diceva "sono minorenne", alla terza tutte e due le cose. Ma che cazzo sta succedendo?

Lui ha detto...

Allora non sono il solo RRobe?!?!?!

ti giuro che non ci sto capendo più un cazzo.
Quando ti ho segnalato il video, questo diceva chiaramente "sono un collega".
Ora non lo dice più!

Il Cinicofilo ha detto...

Cospirazionismo a go go!!!
Per quanto concordi.. anche se ci fosse stato un 10% di infiltrati questi non avrebbero mai giustificato il restante 90% che distruggendo e incendiando SUV (magari non quella che hanno a casa di papino che li mantiene) svalorizzano tutte le altre pacifiche manifestazioni della giornata...

RRobe ha detto...

No, c'è qualcosa di strano.
Refreschando per andare a 20 secondi dalla fine, certe volte ti da la versione in cui ripete due volte "sono minorenne" e certe volte quella in cui alla prima volta dice "sono minorenne" e, alla seconda: sono un collega.

L'unica che mi viene in mente è che il video sia stato contraffatto in un secondo tempo e che, sulla macchina che lo ospita, esistono ancora tutte e due le versioni.
Ogni tanto il traffico viene indirizzato su di una, ogni tanto sull'altra.

buonipresagi ha detto...

Bello che prima del filmato della carica sul Corriere ci sia lo spot sull'impotenza.

Comunque "sono un collega" lo dice sul serio; e lo dice un pochetto più piano di "sono minorenne", come per non farsi sentire da chi riprende (però qui scatta l'altra domanda: se a te ti è stato sconsigliato di fare foto tutto sommato innocue, come mai a chi riprende non hanno portato via le prove dell'autosmascheramento?)

Leo ha detto...

Sono i pericoli meccanismi del socialnetworking.
Ad un certo punto non ci si capisce più un cazzo.
Ad esempio la foto delle suole(ci sono caduto in pieno anch'io), che si è scoperto essere del G20 di Toronto dello scorso giugno.

Lui ha detto...

Siamo giunti alle stesse conclusioni, anche perchè oltre a noi, anche altri su FB hanno sentito la versione "sono un collega".

@Cinicofilo, il punto è che dipende dal ruolo che hanno. Se infiltrati per indagine o infiltrati per fomentare. E dalle foto viste su repubblica il tizio del video sembrava + orientato verso la seconda ipotesi.

Il Cinicofilo ha detto...

@Lui: sì ma capisci che 3-4-60 infiltrati su centinaia o migliaia di manifestano hanno ben poco da fomentare. Qui c'è gente che non avendo evidentemente di meglio da fare fa per lavoro il manifestante.
Perché un conto sono studenti, operai, disoccupati, gli stessi poliziotti che manifestano per i tagli e gli altri 3000 problemi di cui non si parla mai nei media (questo è il vero problema), un conto sono questi che protestano per protestare. E se qualcuno li fomenta, beh, credo che abbia il compito più facile del mondo.

Final Solution ha detto...

io l'ho ascoltato ua decina di volte e quelo che capisco io è "so minorenne" e poi più piano ripete "so minorenne"

Avion ha detto...

"agenti provocatori"

lol

Lui ha detto...

@Cinicofilo sono d'accordo con te nel dire che fomentare chi va già "armato" ad una manifestazione non è un compito difficile, quello che mi chiedo è a che scopo questi agenti erano lì.
Se stavano indagando sotto copertura, oppure se è il solito metodo Cossiga per delegittimare una protesta che sino a quel punto era pacifica e legittima.
Se servono per alzare lo scontro (iniziare lo scontro?) o per controllare lo scontro.
Ripeto non ti sto dicendo come sono andate le cose, io mi sto facendo solo delle domande, sul come e sul perchè, cosa che tutti dovrebbero farsi.

Paolo ha detto...

Le tue riflessioni mi hanno fatto tornare alla mente uno dei più bei finali meta-narrativi (meta-politici?) che ho visto in sala: http://www.youtube.com/watch?v=KhmJJvZ1eac

ivanhawk ha detto...

Mi sa che c'è davvero qualcosa di strano. Ho rivisto ora il video e il tipo (sempre lui, tra l'altro) ripete due volte "Sono minorenne". Pochi minuti fa, quando l'avevo visto la prima volta, la seconda volta diceva chiaramente qualcosa di diverso ("Sono un collega"), più a bassa voce. Tra l'altro, se hai un'infiltrato e fai una retata (o fermi dei manifestanti) è ovvio che ti porti via anche l'infiltrato per non bruciarlo.

@Cinicofilo. Il problema è di alzare il livello dello scontro per permettere (e far accettare al pubblico) una repressione molto più dura.

Zumbi ha detto...

mmh, io non lo so, sinceramente sono un pò dubbioso. Il mio lato paranoico complottista mi spinge a prendere in considerazione l'ipotesi di manipolazione del video.

Dall'altra parte, io l'ho visto appena l'hai messo varie volte, e la mia impressione all'inizio era che dicesse "sono un collega", al secondo ascolto ho notato anche il "sono un minorenne" che dice subito prima, e a quel punto il "sono un collega" subito dopo mi è sembrato molto più simile al "sono minorenne".

Insomma, sospetto che il fatto che avevo letto che avrebbe detto "sono un collega" prima di sentirlo mi abbia fatto interpretare in maniera diversa quel "sono minorenne".
insomma, il meccanismo con il quale fanno ste cose qua: http://www.youtube.com/watch?v=gg5_mlQOsUQ

Però sinceramente non ci metterei la mano sul fuoco.

Ketty Formaggio ha detto...

http://www.repubblica.it/scuola/2010/12/15/foto/scontri_il_giallo_dell_uomo_con_la_pala_infiltrato_o_dimostrante_-10219683/4/
il tipo che da un calcio al finanzioere a terra ha lo stesso guanto rosso bianco del "collega". Caso?

Avion ha detto...

Gli agenti provocatori

(Ora RRobe mi odierà, o forse mi amerà. Boh.)

RRobe ha detto...

Spettate, siamo in molti ad avere sentito, distintamente, la versione "Sono minorenne... sono un collega".
E' come se ci fossero due versioni caricate.
A seconda del caso, vi manda sull'una o sull'altra.
Ricaricate la pagina, non tornate indietro con il cursore.

Final Solution ha detto...

io l'ho caricato più volte e sento sempre "so minorenne"

maurizio battista ha detto...

Io invece le prime due volte che visto il video non riuscivo bene a capire che cacchio dicesse, mentre adesso sento distintamente "sono un minorenne". Audio ritoccato o errore mio?
In ogni caso presto capiremo se è tutto un equivoco o c'è altro. Lo hanno fermato e quindi presumibilmente identificato. E poi il suo viso è ben visibile nel video. Credo sia solo questione di tempo...

alessandro ha detto...

io sento sempre sono minorenne...

anche la seconda volta..

(e se ci fate caso prima si sente anche se non inquadrato.)

non mi sembra che ci siano due versioni, a volte l'interpretazione di un suono fatto dal cervello può portare ad una codifica errata.

a me la seconda volta sembra sempre che dica sono minorenne, ma più velocemente e a voce quasi biascicata.

RRobe ha detto...

No, nessuna interpretazione: nella versione "sono un collega", la frase si sente distintamente.
Ma non sono l'unico matto ad averla sentita, eh?

Final Solution ha detto...

ma non c'è un altro sito dove è caricato? youtube? dalymotion, sito di altre testate giornalistiche?

alessandro ha detto...

rrobe... registra le due versioni e vedi se ci sono differenze nello spettro no?

io credo che non ce ne siano...

RRobe ha detto...

Non stiamo parlando di differenze minime o di un audio sporco.
E' limpido quello che dice in una versione e limpido quello che dice nell'altra.
Fossi solo io, nonostante ho sentito dieci volte une versione e dieci volte l'altra, penserei di avere le traveggole e bon. Ma non è così: questo stesso topic sottolinea che parecchi hanno ascoltato entrambe le versioni.

Non ho nulla per registrare qui sul Mac.

Dario "Fumetto" Mattaliano ha detto...

Ecco qua.

http://www.libera.tv/videos/881/il-presunto-arresto-dellinfliltrato

Davide ha detto...

beh ma è semplice
un amico o parente del "collega" fa sapere ai media se è un minorenne e(o se è un poliziotto....

no?
abbiamo la foto

se non è delle forze dell'ordine (indipendentemente se è minorenne e per questo ovviamente AUTORIZZATO a rubare manette, manganelli, sfasciare camionette... -ironia-) sarà un bene per le forze dell'ordine farlo sapere no?

Davide ha detto...

http://www.libera.tv/videos/881/il-presunto-arresto-dellinfliltrato

lo dice lo dice

sono minorenne
sono un collega

e poi ancora sono minorenne

che schifo

alessandro ha detto...

anche nell'altro sento distintamente per due volte sono un minorenne e mai sono un collega.

buh?

Denoisingroma ha detto...

Ho ascoltato più volte la registrazione (refreshandola) e ho sentito solo "sono minorenne". Ciò non toglie che il comportamento di questo ragazzo sia leggermente sospetto: rivolgendosi a chi sta effettuando la ripresa e/o la sta fotografando dice: "no, no". É la prima volta che vedo un ragazzo, fermato e/o arrestato ad una manifestazione, preoccuparsi più del non essere inquadrato che dei poliziotti vicini.

Pianeta Fumetto ha detto...

Nessuno di quelli che ha accesso alla prima versione ha modo di registrarla?

RRobe ha detto...

Qui si sente bene, porco cazzo (che stavo pensando di essere diventato matto)

:http://www.libera.tv/videos/881/il-presunto-arresto-dellinfliltrato

alessandro ha detto...

ecco... l'atteggiamento non mi convince...

Davide ha detto...

porco cazzo
sono due versioni diverse!

su libera si sente benissimo
roberto a me non lo fa scaricare su realplayer il video

temo che fra poco sarà cancellata anche quella copia
come si può "salvare"?

comativa ha detto...

infatti l'ho appena sentita (il link messo alle 16:48), dice sono minorenne..
assurdo..

Alexisfire ha detto...

Cazzo non ditemi che nessuno l'ha scaricata vi prego, pure io la prima volta ho sentito sono un collega, il video è chiaramente cambiato.

Il Dottor Divago ha detto...

se i complottisti non esistessero sarebbe un mondo veramente noioso.
http://www.ilpost.it/2010/12/15/roma-agenti-infiltrati/

maurizio battista ha detto...

Ho sentito anch'io la frase "sono un collega" tramite il link postato da Roberto poco dopo la sua segnalazione. Ma già adesso, mentre sto scrivendo, non riesco a sentirla più.
Oggi pomeriggio ho provato (compatibilmente con gli impicci lavorativi) a scaricare il video in questione, ma era protetto per bene. Non è il solito FLV che peschi dalla cache. Credo usino il protocollo RTMP da un server dedicato. Ma ormai è tradi, se lo dovevano cambiare lo hanno fatto.
Il mio è solo un abbaglio? Può anche essere, ma prima di convincermi del tutto mi piacerebbe sapere sapere chi è questo ragazzo e cosa fa nella vita...

Papo84 ha detto...

Ancora con questa gran cazzata ke il tizio fermato dice "sono un collega"?????? Ma pensate alle cose serie invece di "allucinarvi le orecchie"!!!!! Quello dice x ben 3 volte "sono minorenne" e non sono un collega!! CHECCAZZODITE!!!!
Sempre pronti a dar retta a spadatratta in quello ke è scritto in quella merda di quotidiano ke è "La Repubblica"!!!!!! Ragionate con le vostre di teste, non fatevi condizionare!!

Alexisfire ha detto...

A ok, quindi tu hai ascoltato il video alle 15 e hai sentito chiaramente sono minorenne....giusto?

Davide ha detto...

a quelli che ridono di chi dice di aver sentito "sono un collega" rispondo...
- moderate i termini
- non offendete se non sapete con chi state parlando
e pensate che talvolta anche gli altri hanno una testa che pensa e non solo voi (ehm...)

detto ciò
io ho trovato online due/tre versione dello stesso filmato
e gli audio sono diversi

una che ho sentito dice chiaramente sono un collega

ora, se così non fosse, sarebbe gradito dai geni che insultano, sapere come mai un minorenne può essere lasciato libero dopo che ha fatto quel che ha fatto questo tizio
e se, per caso, il "dire" sono minorenne (quando chiaramente potrebbe non essere vero) automaticamente ti fa diventare libero (senza controllare neanche che sia vero)

a parte questo
io ho sentito "sono un collega"
amen

Davide ha detto...

e lo ripeto
qui dice
sono un collega (ed è il motivo per cui dopo averlo strattonato lo lasciano subito)
http://www.libera.tv/videos/881/il-presunto-arresto-dellinfliltrato

e sul sito del corriere questo video non c'è più
ve ne è un altro
questo l'hanno cancellato

Il Dottor Divago ha detto...

il fatto che dica di essere un collega non significa che lo sia veramente. Magari lo dice per non essere arrestato sperando che gli altri sbirri ci credano. Ad ogni modo sul pezzo del post che ho linkato sopra viene ricostruita in maniera credibile l'intera vicenda. Quello che per me rimane affascinante è invece comprendere come mai la gente, anche quella dotata di intelligenza, ami in maniera acritica i complotti.

alessandro ha detto...

anche in quello postato da libera si sente che dice sono minorenne per tre volte.

comunque la frase non è chiara.. sia perché il labbiale non si legge sia perché l'audio non è pulitissimo.

se ci fosse da giurare non giurerei ma credo che dica per 3 volte sono minorenne.

la seconda volta in modo più veloce e più biascicata.

per il resto insultare non è mai la cosa giusta e confido anche io nell'intelligenza di chi commenta..

Davide ha detto...

parlo per me
sono mediamente ben informato
non voglio alimentare nessun complotto

attendo sapere da voi perchè una persona che dice sono minorenne viene lasciata libera in quel momento...

così, per cuirosità
visto che voi "sapete" e noi siamo boccaloni

Davide ha detto...

ps in quello di libera la volta centrale dice sono un collega
da quel che si sente qui

alessandro ha detto...

io non ho parlato di boccaloni.

credo solo che si volesse evitare una sonora dose di mazzate...

le mie orecchie (che comunque per il lavoro che faccio sono allenate) sentono (non distintamente questo è vero): sono minorenne...

non c'è nessuna polemica..

Davide ha detto...

cioè si pestano a sangue a sangue ripeto a sangue fino a un secondo prima e poi "sono minorenne"
ah scusa prego
vai vai tranquillo

ma dai...

finchè paolo attivissimo non sbugiarda la cosa (o se esce qualcuno che lo conosce - o se esce lui direttamente) per me è un collega
e non mi sento imbecille nel pensarlo

Papo84 ha detto...

E cmq non viene lasciato libero nessuno, in quel ke si vede nel video, ma viene portato fuori dall'inquadratura... Allontanato da li ma non lasciato libero...
Cmq nessuno ha offeso nessuno, soltanto ke il dare addosso alle forze dell'ordine così, x una frase sentita a malapena e per giunta non chiara a nessuno e dire ke i poliziotti istigano alla violenza questo mi sembra diffamante e offensivo... Amici miei!! Prima di sparare ragionate....e 2!!

Mattia ha detto...

Nel TG1 (ditemi quel che volete uahaha) hanno detto che il tipo in giacca beige fotografato in tante immagini è un minorenne di estrema sinistra con dei precedenti per rissa e altro..ma non l'hanno fermato...mah...chissà come mai...misteri della fede!

Lucathegreat ha detto...

Cazzo, è un colpo al cuore vedere uno dell'84 che scrive così.

Greg ha detto...

per me questo post chiude col botto la serie di cazzate termonucleari che si sono dette della giornata di ieri.

naturalmente l'invito a giocare a "1984" è valido ed è anche ganzo. perchè bene o male a tutti qui piace fare gli eroi. certo, finchè rimane un invito GIOCARE...

The Comedian ha detto...

Secondo me e' un fenomeno di psicofonia, come spiega molto bene questa puntata di report a 6:50
http://www.youtube.com/watch?v=Vq6-5w2gXMs
In pratica e' una questione di suggestione.

Una conferma abbastanza convincente arriva da quelli di Indymedia, non esattamente simpatizzanti delle forze dell'ordine.
http://liguria.indymedia.org/node/6701

Enzo ha detto...

#

Pochi violenti in una manifestazione di gente civile fanno molto trambusto e soprattutto danno ottimo materiale ai media per parlare delle manifestazioni e dei violenti.
In giro per la rete è pieno di immagini di forze dell’ordine infiltrate nella manifestazione. Un’uomo è armato, altri si dichiarano colleghi e, dulcis in fundo, in una foto manifestanti arrestati e Finanza hannoi tutti le stesse, identiche, scarpe d’ordinanza. È un caso? Quante possibilità ci sono che 5 persone, finanzieri e manifestanti, abbiano le stesse scarpe?
Perché gli infiltrati, poi, sono in prima fila tra i violenti? A quale incomprensibile strategia appartiene questa tattica? La mia idea è che, con tecniche simili, cerchino di poter “controllare” la manifestazione portandola a degenerare, se necessario. E la degenerazione, la città saccheggiata, i 20 milioni di danni, servono ad ammorbidire l’opinione pubblica e a convincerla che, sì, è giusto che la prossima manifestazione sia vietata, che al momento è meglio blindare la città e mandare le camionette nelle scuole e nelle università. Se la prossima volta qualcuno si farà molto male (ed è già successo) si potrà sempre dire che apparteneva ai violenti. Serve a far digerire la violenza di stato alla gente. A dargli un motivo. La sicurezza è sempre stata usata (da qualunque governo) per imporre regole che limitassero la democrazia.
E intanto quasi dieci anni fa, al G8 di Genova, tantissimi ragazzi furono sequestrati, pestati, violentati, vessati in maniera inverosimile sotto la scusa dei violenti. Per alcuni di loro, ragazzi come me e voi, la vita non è stat mai più la stessa.

Teb ha detto...

No, adesso 'fermi tutti' lo dico io..
subito dopo pranzo vedo il video (del Corriere) grazie al link di qualcuno qui (ma di un post precedente) e in cui dice di andare a vedere a -20sec...e ho sentito chiaramente 'sono un collega' detto una volta e chiaro...)

ora:

1: non trovo più quel messaggio dell'altro post..

2: e ora sta cosa del 'sono minorenne' (ora ai vostri link sento solo 'sono minorenne' detto sommessamente 2 volte)

3: il video che c'è ora sul Corriere e intitolato 'Sono Minorenne' non è lo stesso di oggi a pranzo..

sto impazzendo..

chi ha suggerito quel link la prima volta parlando del punto -20sec.???????? Lì era chiaramente 'sono un collega'!!

naturalmente, tutto accade dopo questo:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/12/14/%E2%80%9Cla-legge-romani-favorea-mediaset-e-censura-di-internet%E2%80%9D/81777/

MarPlace ha detto...

non leggo tutti i commenti sennò non la finisco più.
Tu Tg3 linea notte si dice che è un minorenne di sedici anni

RooB. ha detto...

ho ascoltato un video che dicevano essere quello originale (su youtube)e ho sentito ancora una volta solo "sono minorenne" ripetuto 2 volte...ora il video è stato cancellato dall'utente, non so cosa pensare.

Jenny ha detto...

RRobe, comunque la tua ipotesi non ha senso, perché un governo dimissionario rimane comunque in carica fin tanto che non c'è il giuramento del successivo governo, anche se in tale periodo la sua attività è circoscritta all'ordinaria amministrazione (e la tutela della sicurezza pubblica ne fa parte).
Evitare un vuoto di potere non sarebbe stata una misura straordinaria, ma è anzi una preassi ordinaria ed automatica.

Avion ha detto...

Ho letto nn comunicato dai manifestanti che afferma che quelli non sono agenti infiltrati ma che avevano rubato la roba nel primo assalto, e l'agente tiene la pistola in mano per non farsi fregare anche quella. E alcuni ora sono in prigione.

Credo che questo sbatta la porta sul naso a tutti i discorsi da poltrona.

Papo84 ha detto...

Non so voi ma alla luce delle dichiarazioni di oggi, 1984 o meno, IO GODO!!
16 anni, esponente di estrema sinistra, già arrestato per rissa ed altri reati contro la persona, e scambiato x uno delle Forze dell'Ordine infiltrato... Come corre la fantasia di chi cerca sempre e comunque di giustificarsi e di scolparsi!!!!!!

RRobe ha detto...

Grazie per l'informazione, Jenny.