28.12.10

Il 2010 della Bonelli, in numeri.

Lo trovate QUI.
Una lettura interessante, da cui si possono trarre conclusioni diverse.

12 commenti:

Davide ha detto...

Ruju...mah!

werther Dell'Edera ha detto...

o una sola conclusione...

TylerDarden ha detto...

Ciao Roberto,
non riguarda il post, ma volevo solo chiederti se pensavi di riproporre il Workshop presso la scuola romana dei fumetti, dato che quello previsto non si è tenuto.
Grazie.

Andrea Cavaletto ha detto...

cavalletto anche lì...
NOOOOOO
una sola "L"
UFFA!!!!!

il decu ha detto...

Forse mi hanno licenziato e ancora non lo so...
Forse hanno licenziato anche Paolo Morales (ma solo come disegnatore) e ancora non lo sa...
Forse hanno licenziato anche Fabio Grimaldi e ancora non lo sa...

Ma quanta gente hanno licenziato?

sara cappoli ha detto...

Se i numeri non sembrano male (l'aumento di testate mi pare indiscusso) perchè alla Bonelli non aumenta anche l'esigenza di forza-lavoro? Perchè i giovani che vogliono solo PROPORSI alla Bonelli devono avere qualcuno che già ci lavora che li presenti? Perchè i disegnatori "di lungo corso" si fanno fare le tavole da poveri ragazzi e ragazze che non avranno nemmeno il nome citato sull'albo? (tanto per fare un esempio, la citata disegnatrice Vetro non è la prima donna a illustrare Dylan Dog.E' solo la prima che non sta dietro le quinte).

Moreno Burattini ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Moreno Burattini ha detto...

Per Andrea Cavaletto: ho corretto il testo di Saverio Ceri, grazie per la segnalazione, del resto capitava anche a Galep (chiamato spesso Galeppini invece di Galleppini), magari se ci sono o ci saranno altri problemi segnalo anche a me fin da subito; a Sara ho risposto sul mio blog (avendo postato il suo messaggio anche li). Infine, a Il Decu devo dire che, dopo un consulto con Saverio Ceri e Alfredo Castelli, non ci ricordiamo di storie disegnate da Morales e Grimaldi nel corso del 2010 (il che non vuol dire che siano stati licenziati, solo che pubblicheranno nel 2011). Se ci è sfuggito qualcosa, saremo lieti di integrare il dato. Il commento precedente è stato eliminato per sbaglio, era questo.

Moreno Burattini ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea Cavaletto ha detto...

Grazie, ma io su sta cosa ci scherzo su... Credo di avere ormai più pubblicazioni a nome Cavalletto che Cavaletto, quindi ci sono abituato.
Cmq grazie!
:)

il decu ha detto...

L'ironia era bonaria (è ovvio che nessuno è stato licenziato) e l'errore è mio, che non vedendo nessuno dei tre nell'elenco devo aver sostituito l'idea di tavole pubblicate con quella di tavole prodotte.
Io e Paolo, per esempio, dall'ultima storia pubblicata abbiamo già finito un'altra e siamo al lavoro su una seconda.
In ogni caso Morales e Grimaldi non pubblicano più una storia insieme da 8 anni, perché da allora Grimaldi disegna da solo e Morales disegna insieme a me.

werther Dell'Edera ha detto...

m'hai fatto venire mal di testa Decu.