21.12.10

Una versione scartata di Mater Morbi.


Per stabilire l'aspetto della madre delle malattie, io e Massimo abbiamo vagliato un sacco di idee diverse.
Io avrei voluto qualcosa di simile alla prima "beast" (Octopus) dell'ultimo Metal Gear Solid, Massimo puntava verso qualcosa di più simile a un Borg di Star Trek. Alla fine, anche per servire un aspetto della storia a cui tenevo molto (che purtroppo è stato frainteso, probabilmente perché non sono stato abbastanza bravo a farlo passare), abbiamo deciso di andare sul sicuro e disegnare la madonna della malattia come una dominatrice sadomaso abbastanza classica.
Il disegno qui sopra viene direttamente dal blog di Massimo Carnevale.
Tra qualche tempo, io e un altro straordinario disegnatore, ne studieremo una nuova versione... ma questa è un'altra faccenda e no, non si tratta di una nuova storia per Dylan Dog.

5 commenti:

Stefano ha detto...

Io ti devo ancora ringraziare perchè con Mater Morbi non avete fatto un cross over con JD... l'idea di un Pest in tenuta sadomaso mi avrebbe sconvolto per tutta la vita

Spugna ha detto...

che figata imponente di concept.
Vediamo come sarà il ritorno.

disma ha detto...

quel numero lì di quel fumetto lì era molto bello, poi a me i vestiti fetish piacciono sempre, ma non era questo il motivo per cui quel numero lì di quel fumetto lì era bello.

Final Solution ha detto...

cos'è che non è stato capito? non ho letto le critiche

Flavio ha detto...

Bel concept davvero. Probabilmente avrei preferito questa caratterizzazione.

Ma io sono uno di quelli che ha "frainteso" l'aspetto della storia di cui sopra.