1.2.11

E' bello fare il re.

Diceva Joseph Conrad:
Come spiego a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra, sto lavorando?

E' un dilemma tipico di chi, per lavoro, passa la giornata a inventarsi (e poi a scrivere) storie.
E va bene.
Però, pur essendo io, principalmente, uno sceneggiatore e parteggiando ovviamente per la mia squadra, non ce la faccio proprio a dire che scrivere questo...

TAV 8-TAV 9
Doppia splash page.
Stacco. Siamo in una specie di locale rock dove la gente balla, si ubriaca, si bacia, si tocca e si diverte. Vediamo un palco su sui stanno suonando i Motley Crue in versione anni ‘80. Tutto intorno, luci stroboscopiche, giganteschi altoparlanti, pali della lap-dance con ballerine nude, gabbie appese al soffitto con dentro altre ragazze nude e, a centro della scena, bella e trionfante e seduta su un trono posto sopra la pista da ballo, vediamo Lucy con indosso un toppino nero sceso sulle spalle e un paio di pantaloni di pelle. Sulla sommità del suo trono, vediamo una bella testa di capro e un pentacolo rovesciato.


E realizzare questo...

...comporti la stessa fatica.
Un grazie a Massimo Dall'Oglio per tutto quanto.

17 commenti:

Greg ha detto...

non sto a sindacare sull'(in)utilità di infilare gli scontatissimi Motley Crue nella sceneggaitura di una serie regolare...

però Dall'Oglio smonta davvero il culo a chiunque

Ture ha detto...

E lo rimonta :D

Ture ha detto...

Ok, sembra che fin'ora non sia sparito nessuno dei personaggi.
Manca solo Chase/Vixen e mi rendete un bambino felice :D

ivanhawk ha detto...

Holy. Fucking. Shit.

Dall'Oglio is THE man.

Luigi Serra ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Luigi Serra ha detto...

Bravissimo, Dall'Oglio!

il decu ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=yW_P6VlHypM

-harlock- ha detto...

eh. io ricordo ancora con terrore le mie due pagine preferite della tua sceneggiatura per dante. il testo diceva, più o meno: tav 32-33, "siamo in messico, durante la festa dei morti. è notte. casino, fuochi, gente in maschera, ubriachi, vecchie che sgozzano polli, eccecc. otto vignette in tutto. fai te".
prima ti ho odiato, poi ho avuto un attacco di panico, poi in un'epifania durata tre giorni ho capito che avrei dovuto fare lo sceneggiatore.

jac ha detto...

Ottima realizzazione.

kingsimon ha detto...

gli sceneggiatori cel'hanno piccolo!!!

Djo! ha detto...

poche parole, scelgo "Masterpiece". l'unico dubbio è sulle proporzioni, davvero hanno tutti la stessa altezza, uomini e donne ?

Ivan Vitolo ha detto...

ma poi dopo s'è ripreso?

Viviana Boccionero ha detto...

"Come spiego a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra, sto pisciando?"

Diceva Federico Moccia (via Marco Missiroli) che Joseph Conrad diceva, RRoby RRoby.

Tyler ha detto...

Ogni mattina, in Italia, un disegnatore si alza, e sa che dovrà correre per portare a termine un lavoro impossibile. O finirà ucciso dall'editore.

Ogni mattina, in Italia, uno sceneggiaroe si alza, e sa che dovrà correre più veloce del disegnatore cui ha commissionato un lavoro impossibile. O finirà ucciso dal disegnatore

Quando il sole sorge, non importa che tu sia disegnatore o sceneggiatore: comincia a correre.
Se sei editore, invece, non ti serve.

Mandi i sicari.

The Passenger ha detto...

complimenti a gogo al sensei Dall'Oglio!

Francesco Pone ha detto...

Ti stimo, soprattutto per la citazione da Mel Brooks. Pensavo di ricordarla solo io.

Massy ha detto...

Da quando "ho scoperto" Max ho recuperato tutto ciò che ha disegnato U_U