22.2.11

Minecraft


Un mondo.
Rappresentato come con i Lego (pixel poligonali... cosa chiedere di più alla vita?).

Un'isola.
Generata ogni volta casualmente.

E voi.

Quello che dovete fare, è procurarvi le materie prime e costruire un posto dove vivere.
E vi conviene farlo prima che calino le tenebre.
Perché sull'isola, non siete soli.

La cosa divertente è che più scaverete a fondo per procurarvi risorse, e più delle cose oscure si risveglieranno per venirvi a prendere.

Il gioco è ancora in fase di Beta ma è acquistabile ora al prezzo scontato di 14,99 euro (quando sarà completo riceverete la versione definitiva, gratuitamente). Esiste sia in versione Windows, sia Linux, sia Mac.
Sono in fase di sviluppo le versioni per le piattaforme iOs.
Sinceramente, ve lo straconsiglio.

13 commenti:

jac ha detto...

Mio appena esce su iPad.
Lo attendo da un pezzo.

Daniele ha detto...

C'era anche in versione non poligonale, giusto? Mi pare fosse un gioco difficilissimo e lunghissimo.

InvernoMuto ha detto...

Daniele tu parli di Dwarf Fortress, gioco in ASCII dalla curva d'apprendimento devastante, ma divertentissimo.

Minecraft ne riprende alcune idee (mondo generato casualmente, completa gestione di ambiente e risorse) e lo trasforma in un'esperienza non più gestionale ma adventure.

RRobe, facendoti un giro sul loro forum ufficiale trovi una catasta di mod di facile installazione che ne ampliano ancora di più l'esperienza, una su tutte Mo' Creatures, che aggiunge cavalcature e tonnellate di animali.
Unico problema? Dover reinstallare le mod ad ogni aggiornamento (un tempo settimanali, ora più o meno mensili).

RRobe ha detto...

Grazie, InvernoMuto.
La installo.

energio ha detto...

lo seguo da un annetto, ma per ora ci gioco solo online.

energio ha detto...

P.S.

"più scaverete a fondo per procurarvi risorse, e più delle cose oscure si risveglieranno per venirvi a prendere"

fa molto miniere di Moria

MA! ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
MA! ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
MA! ha detto...

E lo spot lo avete visto?

http://www.youtube.com/watch?v=P3Ci09GwAmg&feature=player_embedded

Era dai tempi di Lynch per PS2 che non si vedeva una cosa così folle.

Avion ha detto...

Ma il tizio che ci ha costruito dentro la Enterprise a grandezza naturale? E quelli che riproducono a livello fisico i microprocessori? Quanto tempo e voglia hanno? :V

Buzz ha detto...

Ce l'ho dalla versione Alpha e confermo che è uno spettacolo.

Mario De Roma ha detto...

Avion: hanno molto tempo da perdere, ma editano i mondi con gli editor, (di testo e non) non lo fanno mica tutto dall'interno del gioco.

Ok, alcuni usano gli editor solo per riempirsi l'inventario.

Per chiunque volesse provarlo, questo tutorial è basilare. E spiega anche perchè c'è la parola craft

Mario De Roma ha detto...

e poi questo video che per chi ci ha giocato è da bavetta.

Ah, non è ancora networked in modo decente sto gioco. Si può giocare online, ma o ci si mette su il proprio server o si finisce in dei posti dove o regna l'anarchia totale priva di ogni difesa immunitaria od il nazismo più becero. Anzi, spesso regnano entrambi.

(Dwarf Fortress è insano, ha concetti simili, ma seriamente, evitatelo se ci tenete alla salute delle vostre gonadi)