7.2.11

Studio


Studi per una roba che dovrei mettermi a disegnare e che dovrebbe uscire nel 2012.
E' che di lunedì non c'ho voglia di postare niente.
(lo so da solo: i piedi fanno schifo ma, in realtà, è solo un esercizio per vedere quanto naturalistico può venire il tratto "sporco" con l'iPad).

12 commenti:

AKAb ha detto...

molto poco

RRobe ha detto...

Grossomodo, concordo.

lula ha detto...

(lo sapevo, lo sapevo che era solo un momento di depressione e che saremmo tornati all'ipad)

RRobe ha detto...

No, no. Tranquilla, Micol. Lo faccio a mano.

Joel ha detto...

i piedi tanto non li sa disegnare nessuno.

The Passenger ha detto...

@Joel....non credo ^_^

Mago G ha detto...

non ci son seghe, il tratto sporco si fa solo a mano.

Fabio D'Auria ha detto...

"il tratto sporco si fa solo a mano."

Infatti photoshop e painter si usano col culo...

Fabrizio ha detto...

ho letto l'etichetta "il nemico e vero amore". erano una bella serie di post. sarà un piacere tornare a leggere le loro avventure, anche se in un'altra forma :)

ps: godzilla ti presento sally era clamorosa!

Mago G ha detto...

mah, qualcuno che usa photoshop col culo forse c'è, e magari gli garba pure!

Intendevo dire che la naturalezza di una pennellata sporca fatta a mano è difficilmente riproducibile in digitale, se poi te ci riesci allora vuol dire che sei bravo.

Fabio D'Auria ha detto...

Ci riesce un sacco di gente visto che ci sono sia disegnatori di fumetto che illustratori professionisti che fanno tutto con la tavoletta.

Photoshop è un mezzo

Mago G ha detto...

non sono di certo un talebano del lavoro "all'antica", è che per adesso non ho ancora trovato nessuno che sappia usare tecniche digitali senza che mi risultino artificiose.

anzi, se hai qualche esempio da farmi te ne sono grato.