27.3.11

Bad Idea

"Sistemiamo i fumetti?"

Beata innocenza.
Sfidare l'orrore senza nemmeno rendersene conto.

C'era davvero bisogno di comprare tutta la produzione di Liefield dai tempi di Hawk & Dove fino al suo recente ritorno in Marvel?
Ok, facciamo finta che ce ne fosse il bisogno.
Anche i titoli non disegnati da lui ma dai suoi assistenti?
E gli albi di cui ha fatto solo la copertina?
E poi... perché ho qualsiasi produzione indipendente italiana mai stampata tra il 1990 e il 2006?
Ma c'è stato davvero un tempo in cui ero così appassionato degli X-Men?
E va bene avere tre versioni di Devilman che è il mio fumetto preferito di ogni tempo (insieme a Dark Knigth Returns di cui possiedo tutte le edizioni americane, dalla prima stampa in albetti fino all'absolute e tutte le edizioni italiane), ma quattro edizioni di Watchmnen? Quattro di Killing Joke? Quattro di Year One?
E davvero avevo bisogno della serie originale di Rom?
E poi: tutta la Marvel della Star! Tutta la Marvel della Play Press! Tutta la DC della Play Press!! Tonnelate di cartonati francesi! Centinaia e centinaia di manga! Gli argentini! I Bonelli! Gli italiani altri!

Dannato RRobe Passato, un giorno mi vendicherò di te!

22 commenti:

isametal88 ha detto...

se ti dan fastidio, te li prendo volentieri XD

Ture ha detto...

E siamo pure 2 a offrirsi volontari :D

Watanabe ha detto...

e io che mi lamentavo quando ho dovuto sistemare i miei..
beata innocenza.

Amal ha detto...

rrobe se ti vuoi liberare di qualcosa da infilare nei miei scatoloni non ti preoccupare eh :D
(pessima idea riordinare i fumetti in casa tua, pessima idea). :**

Rina ha detto...

ma tutto John Doe lo hai?

daniele marotta ha detto...

su ma Liefild è il peggiore disegnatore della storia dopo Sal Buscema...

Che emozione mi hai fatto ricordare quando mi arrivarono gli arretrati dell'uomo ragno star comics...
Qualcuno avrà pure dovuto comprare quelle ciofeche tipo i fantastici quattro (a parte Byrne) con in coda l'orrendo Hulk coi capelli lunghi...
Una volta ho anche trovato una lettera firmata 'Marco Luopi vostro lettore' su un fumetto della corno...

D.

RRobe ha detto...

E non esistono più le mezze stagioni.
:asd:

Tyler ha detto...

La casa dei miei sogni...

Gio' ha detto...

Stare dietro a Liefield è stato un lavoro a tempo pieno.
Ricordo quando la comunicazione non era quella di oggi, e a ogni Lucca(ai tempi del palazzetto)scoprivo che aveva fondato una nuova etichetta, e cosi partiva la caccia a tutte le nuove serie che aveva lanciato...era bellissimo.

The Passenger ha detto...

che storie....sto facendo lo stesso-causa trasloco!

Avion ha detto...

La mia edizione di Watchmen s'è tutta rovinata, regalamene una.

Massimo ha detto...

Una vita spesa bene.
Naturalmente mi offro volontario anche io!

Gianni ha detto...

Per evitare l'implosione di casa, ho adottato questa semplice regola: se negli ultimi due anni un fumetto non mi è venuto in mente, posso farne a meno. Ho venduto/regalato circa 1.500 pezzi.

uomoragno ha detto...

ci sono passato due annetti fa anch'io con un trasloco... direi davvero un'impresa devastante!

maurizio battista ha detto...

Ok, RRobe del passato acquistava l'impossibile. Ma non vorrai mica farci credere che adesso compri pochi fumetti? :-D

Planetary ha detto...

I bambini poveri non aspettano altro! :) (Liefeld a parte)

RRobe ha detto...

Per Maurizio: in realtà ne compro molti meno.
Una volta prendevo tonnellate di albi originali americani, oggi nessuno. Di manga che mi piacciono non ne escono più. Dei Bonelli colleziono principalmente Tex.

Deimos ha detto...

Hai tanta roba ma credini, non hai tanta roba!!! Quando abbiamo traslocato nella casa nuova, io contavo 20 anni di sano collezionismo...peccato che alle spalle c'era anche il sano collezionismo di mio padre che oggi ha 60 anni e colleziona fumetti fin da ragazzino. L'ultima volta che abbiamo cercato di sistemarli, mia mamma per poco non si suicida. Adesso, abbiamo file di scatoloni "sospetti" in garage che purtroppo non vedranno mai più la luce se qualcuno non ci regala una villa dove sistemarli.

RRobe ha detto...

Le foto sono un decimo di quello che c'è per casa. Mettiamola così: 4000 comics. E questo solo per i fumettini americani in lingua.

Deimos ha detto...

Poca roba allora...l'ultima volta che avevamo fatto una stima della nostra collezione e parlo di 6 anni fa più o meno prima che andassi via dalla Sardegna, contavamo 9000 volumi fra americani, francesi e italiani.

Più che altro calcola che quasi tutto il ben di Dio che abbiamo, per lo più è merito di mio padre che seguiva Topolino e i primi americani (Nembo Kid sua grande passione). Io conto per lo più le cose "nuove" degli ultimi vent'anni. Molti americani originali, direi 600 o 700 numeri fra superman, batman, spiderman etc e ovviamente quasi tutto quello che riguarda Bonelli. Poi i manga, pochi ma buoni e anche fumetti da altre parti del mondo (ho roba underground proveniente da Praga bellissima).

Bho, attualmente non so che stima ci sia per davvero...sicuramente troppa.

Cristian Conti ha detto...

Chissà com'è che in giro sono così pochi quelli che hanno il coraggio di ammettere che hanno comprato Youngblood. Io l'ho fatto, ma si sa che da giovani si fanno tante cazzate, almeno non li ho spesi in eroina.

Deimos ha detto...

"Chissà com'è che in giro sono così pochi quelli che hanno il coraggio di ammettere che hanno comprato Youngblood. Io l'ho fatto, ma si sa che da giovani si fanno tante cazzate, almeno non li ho spesi in eroina."

Vogue era una bella topetta per l'epoca. A memoria, mi sa che ho qualche numero sceneggiato da Moore...