24.3.11

in chat con Fek.


Io e Francesco Carucci ci conosciamo da un sacco di tempo. Da quando Manicomio era ancora Manicomio, e si passavano le giornate a massacrare i niubbi con flame devastanti.
Lui, all'epoca, per me era Fek e faceva l'erbetta per quelli della Lionhead.
Io scrivevo e disegnavo cazzatiole.
Adesso lui è il technical director di Crytek e io scrivo e disegno cazzatiole.
Con Fek siamo amici. Come si può essere amici su internet, che per me è "più che abbastanza".
Comunque sia, l'ultimo pezzo sul blog lo ha discretamente irritato. Ne è uscita fuori una discussione via chat, che vi riporto qui di seguito.

RRobe:
ecchime
  • ti stavo rispondendo sul blog
  • io ti contesto la goffagine comunicativa di Crytek.

    Fek:
    • letto
    • ma io sono un programmatore, non un esperto di marketing. Quello che dicono Cevat, Peter o chi per loro non mi interessa.
      E' marketing, diranno tutto e il contrario di tutto per cercare di far vendere il gioco.

      RRobe
      sì ma il punto era quello... se tu mi dici che (testuali parole) "il gioco vero è quello su PC", io che ho solo le console, il gioco non te lo compro, indipendentemente da quanto possa essere fatto bene.

      Fek
      e tu stai facendo un discorso irrazionale.
      Se il gioco ti piace sulla tua piattaforma te lo compri, altrimenti no, quello che dice Cevat DEVE essere irrilevante.
      Se tu avessi detto "Oh guarda che minchiata ha detto Cevat, vabbe', ho provato il gioco e non mi piace, quindi non lo compro", tutto ok. Ma se mi dici "Non lo compro perche' Cevat ha detto X", allora stai dicendo una puttanata del tutto irrazionale

      RRobe
      E io ti dico che, razionalmente, quando si tratta di vendere, la comunicazione che si fa di un prodotto è importante quanto la bontà del prodotto stesso.

      Fek
      • perche' la popolazione e' irrazionale
      • ma tu sei altrettanto irrazionale?

        RRobe
        Sono un consumatore, e un appassionato di comunicazione.

        Fek
        • e' un discorso irrazionale.
        • se fossi un consumatore razionale, guarderesti il prodotto e giudicheresti se acquistarlo o meno e io mi aspetto questo da chi fa opinione.

          RRobe
          l'oste mi deve dire che il suo vino è buono. Poi lo giudicherò da solo ma se partiamo che lui mi dice che il suo vino è "insomma", io non lo assaggio nemmeno.

          Fek
          Ma non dice che è "insomma". Dice che su console è il meglio che si può avere.

          RRobe
          E che le console sono scatolotti vecchi di sei anni, quindi non è che puoi pretendere più di tanto. Che è verissimo, ma non lo dici se mi vuoi vendere il tuo gioco. Dammi l'illusione, cazzo...

          Fek
          • ora stai dicendo il contrario
          • prima dici che se ti raccontano puttanate non lo compri
          • ora mi dici che per comprarlo devono dirti puttanate
          • e che se ti dicono la verita' non te lo compri, deciditi!

            RRobe
            dico che se mi fai cattiva comunicazione, non ti compro.

            Fek
            dire la verita' e' cattiva informazione?

            RRobe
            Cattiva informazione, no. Cattiva comunicazione, certe volte, sì.

            Fek
            • capisci che per come la poni non c'e' via d'uscita?
            • qualunque cosa ti dicono non lo compri.
            • via, ti ho trovato una contraddizione grossa come una casa qui...

              RRobe
              T'assicuro che, fino a oggi, ero intenzionato ad andare a comprarmelo il giorno dell'uscita, dando indietro DA II che ho finito. Adesso ci penso

              Fek
              ok, allora vedi com'e' il gioco per console, se ti piace o meno.
              e' ovvio che qualunque gioco programmato decentemente su PC e' meglio. Ti e' stata solo detta la verita' (per caso, per altro...)

              RRobe
              ok... ma a fronte della verità, la mia domanda resta lecita: io che ho una console, perché dovrei comprarmi il tuo gioco se tu stesso, sviluppatore, mi dici che è il meglio che potevate fare ma che non è certo il massimo visto che le macchine su cui deve girare sono dei vecchi scatolotti?

              Fek
              perche' è la verita': è o non è la cosa migliore che tu possa vedere oggi su console? Questa e' una domanda che ha senso.

              RRobe
              e se si stesse facendo un discorso sulla verità, per me avresti pienamente ragione. Ma si sta facendo un discorso sul tipo di comunicazione che quelli di Crytek hanno adottato per cercare di salvare capra e cavoli (fallendo, per me).

              Fek
              quindi eticamente tu approvi una comunicazione falsa basta che sia giusta e faccia vendere? Il fine giustifica i mezzi? Cevat dice la verita', ma sbaglia quindi non gli si compra il gioco? Domando.

              RRobe
              Cevat dice la verità. la verità non mi piace, non gli compro il gioco perché è frutto di quella verità.

              Fek
              • ok, il problema pero' e' tuo, non suo.
              • perche' non ti piace la verita'...

                RRobe
                insomma, se vuole vendere il gioco, è pure suo

                Fek
                • la realta' e' quella
                • eticamente il problema e' tuo, economicamente suo

                  RRobe
                  • il suo era un tentivo di ingraziarsi il pubblico di giocatori PC che erano rimasti indispettiti da alcune scelte di design operate da Crytek su Crysis 2. L'accusa era che gioco troppo consolificato, la stessa accusa che sta massacrando Dragon Age II.
                    • Per mettere una pezza, ha detto quello che gli utenti PC si volevano sentir dire (e nemmeno quella è proprio la verità, perché, di fatto, il gioco è molto consolificato). Nel dire quello che gli utenti PC si volevano sentir dire, ha detto pure il contrario di quello che si volevano sentir dire gli utenti console. Si poteva esprimere con maggiore accortezza e salvare capra e cavoli.

                      Fek
                      Processo alle intenzioni.

                      RRobe
                      Può essere. Posso postare la chat? E' interessante.

                      Fek
                      Vai.

                      A conti fatti, il buon Fek, pur con qualche distinguo da fare, non ha propriamente torto.
                      Se stessimo su Manicomio mi toccherebbe ammettere l'ownage.