4.4.11

Houston abbiamo un problema.


A Natale mi hanno regalato l'A.R. Drone, il quadricottero dotato di telecamera che si comanda con l'iPad.
Causa modello difettoso, non ho potuto giocarci fino a poco tempo fa.
Ieri ho fatto il mio primo volo in esterna.
Diciamo che devo ancora prenderci la mano.

12 commenti:

Massy ha detto...

figata!!!

Christian Cornia ha detto...

non ho capito dov'è finito?

RRobe ha detto...

Lontano.

Watanabe ha detto...

ahahahha.. atterraggio in terra ostile.
Fico.

spino ha detto...

Fico...ma non è più comodo usare l'iPhone?

RRobe ha detto...

Lo schermo più grande, in teoria, aiuta.

spino ha detto...

Immagino.
Probabilmente bisogna fare l'abitudine a guidare attraverso quello.
Suppongo che per riflesso condizionato si sia portati a guardare l'oggetto piuttosto che lo schermo...

Alex ha detto...

Prometti di postare il video in cui l'ipad ti cadrà in terra rompendosi?

Alex Frost

Locomotiva ha detto...

Ussignùr, anni di lavoro e miliardi di dollari del DARPA per poi vedersi chiunque a maneggiare un coso così.

Il complesso militare industriale non sarà contento.

E, si, avevano fatto una quantità di studi su come guidare un drone da remoto - anzi, i primi tentativi erano di guidare un missile anticarro con una telecamera sul muso, con la stessa levetta che permetteva o di guidare o di muovere solo "l'occhio" e guardare in giro mentre il missile andava dritto.

A fare le due cose insieme, si finiva suppergiù come il filmato, ma con una testata HEAT e parecchi metri al secondo in più.

KK ha detto...

daiii sto coso mi attirava,
pero' devi postare un video dalla telecamera dallo stesso veivolo.

Andrea V. ha detto...

Sei una pippa. :asd:

Giuseppe Di Bernardo ha detto...

Ora capisco cosa si è schiantato a Roswell...