29.5.11

I samurai dello studio di Andrea.

Ridendo e scherzando, io e Andrea siamo quasi arrivati a realizzare cinquecento tavole insieme (tra John Doe e questo nuovo progetto) e vedere, in uno studio così bello e luminoso, tante cose che sono anche mie, è una cosa che mi fa stare bene.
Tra parentesi, quando tutto sarà finito e il tempo avrà fatto il suo sporco lavoro, credo questo sarà il lavoro che rimarrà.

9 commenti:

The Passenger ha detto...

amazing!

-harlock- ha detto...

porca puttana che belli gli studi appesi nell'ultima foto.
(anche LO studio non scherza, comunque, davvero una bella luce).
invidia.

-harlock- ha detto...

non ci avevo fatto caso subito: cioè, vuoi dirmi che l'accardi fa le matite sui quadernoni ad anelli delle medie?

RRobe ha detto...

Sì. E' pazzo.

Joel ha detto...

Molto bello il tavolo da disegno, è un'autoproduzione o l'ha comprato da qualche parte?

Mister X ha detto...

Sbaglio o nella prima c'è appesa una foto di Toshiro Mifune?

Hellpesman ha detto...

andrea accardi è!

andrea ha detto...

Grazie roberto per queste immagini. Veder quei disegni, lì appesi immagino che sia un gran motivo di soddisfazione, per voi. Vi invidio come ho sempre invidiato chi ha vena creativa.
Continuate così.
Non vedo l'ora di poter aver fra le mani questa opera e anche di conoscervi dal vivo.
saluti
andrea f

comativa ha detto...

intanto minchia in generale
poi minchia: i disegni dell'ultima foto
e infine minchia sbrigatevi..