1.7.11

Caro Alemanno... ma la smetti di prenderci per il culo?

Hai firmato una nuova ordinanza anti-alcol per dare un segno forte a causa del pestaggio accaduto al rione Monti, qualche giorno fa. Il provvedimento sarà valido dal 1° luglio al 30 settembre.
Leggiamo quello che dice il tuo comunicato stampa:

Il provvedimento è stato preso per contrastare i ricorrenti episodi di disturbo alla quiete pubblica e i comportamenti aggressivi e violenti causati principalmente dal consumo di bevande alcoliche al di fuori degli esercizi autorizzati -spiegano dal Campidoglio – L’ordinanza è stata adottata anche tenendo conto che durante l’estate la maggiore partecipazione alla movida può assumere connotati di pericolosità per l’incolumità pubblica, come avvenuto nel Rione Monti dove per un gravissima aggressione un giovane è in fin di vita.

Certo.
La linea dura.
Il gesto forte.
Il sindaco di polso.
Mejo di Giuliani.

Peccato soltanto che questo provvedimento non è altro che il rinnovo dello stesso identico provvedimento che era già in vigore a Roma.
In sostanza, l'aggressione al rione Monti è avvenuta con il provvedimento anti-alcol già in vigore.

E allora a me viene da pensare, caro Alemanno, che non solo il tuo bel provvedimento anti-alcol non è servito ad un cazzo, ma tu non stai facendo NIENTE per fare in modo che quello che è successo non si possa ripetere.

Che poi... ma davvero, guardando le foto dell'aggressore, a qualcuno viene in mente che il problema sia l'alcol?