4.7.11

[Cover] John Doe 11


di Recchioni, Nizi, Bertelè, Armentaro, Rossi Edrighi, De Cubellis.

11 commenti:

CREPASCOLO ha detto...

Effetto droste rimanda al Ladro di Orchidee che rimanda a Morte in Diretta. Cortocircuito. Non solo x fans, ma immagino che i fans della prima ora apprezzino.

Luigi l'appeso ha detto...

OT:
sul discorso che avevi linkato un po' di tempo fa, sul fatto che la nuova moda potrebbe essere il non voler essere rintracciati, il non cercare i canali di distribuzioni ordinari, volevo segnalarti questa cosa, che forse, da fumatore di sigarette ti era sfuggita:
http://www.donttellmewhoiam.com/
è un tabacco senza nome, e fiero di esserlo. Chissà come lo chiamano sulla bolla delle ordinazioni i tabacchini.

Comunque solo ora c'ho pensato, ma forse ti sei perso una scena divertente: a lanciano (io sono il tipo che ti ha chiesto il disegno "erotico") c'erano due signore di una certa età dietro di me che guardavano e dicevano: "Eh sì, sono proprio bravi questi disegnatori. Guarda che bravi! Eh sì, io lo dico sempre: belli e bravi! Guarda come disegnano bene! Guarda questo, cosa sta scrivendo? "Farà male?..... Spero..... proprio..... di.... sì......"..... di sì.... spera.... ah..... eh....... ah..........."

Saluti!
(Effetto Droste rulleggia.)

Slum King ha detto...

Verrà tutto rivalutato a posteriori. Ora è troppo per il fumetto da Edicola.
Anche se va detto che certi numeri, come quello con Mordred erano il peggio filler.
E questa stagione per il percorso che ha, non dovrebbe averne di filler :-P

smoky man ha detto...

Cvr ben fatta, ma... ecco... confesso candidamente che questo citazionismo post-moderno meta-fumettistico un po' mi ha stancato. sarà il caldo...

anti-post-modernism smok! :)

uomoragno ha detto...

Bel titolo! Mi ricorda qualcosa ;-)

uomoragno ha detto...

@ Luigi l'appeso
Fumato fino a quando non ho smesso.
Allora, il tabacco che citi, in versione White (leggero) o Black (forte) è della McBaren, la più grande produttrice di tabacco da pipa a livello mondiale...
Trovi la scritta nella parte sotto del pacchetto, dove ci sono le pieghe ;-)
PS: comunque ottimo tabacco!

comativa ha detto...

che piaccia o meno la piega che sta prendendo JD 3 euro per questa copertina sono il minimo..

RooB. ha detto...

L'effetto Droste della copertina secondo me si intona con la recente mise en abyme in atto. Mi piace.

andreagadaldi ha detto...

A questo punto, visti i nomi coinvolti (in svariati albi), comincio a non capire il mio essere "underground", forse non ero semplicemente (e a dispiacere tutto mio a quanto pare) il cavallo sul quale puntare.

Cover del DeCu da smascellamento, come al solito.

maurizio battista ha detto...

Sto leggendo l'ultima serie di JD senza aver letto le precedenti.
Personalmente lo trovo un fumetto spaghetti-vertigo nella sua espressione migliore: approfondimento camuffato da una buona dose di intrattenimento, un'ironia graffiante e la rottura di ogni schema. La narrazione alza continuamente la posta fregandosene delle conseguenze, mentre i disegnatori vengono lasciati liberi di sperimentare nuove soluzioni.
Mi auguro che il team creativo possa pubblicare con la stessa casa editrice qualcosa di altrettanto libero anche dopo JD. Per carità, io leggo anche Dylan (che non mi dispiace), però reputo questa sorta di "laboratorio creativo bonellide" una risorsa importante per tutto il settore.

henry angel ha detto...

preso JD n.ro9, dopo tempo, in omaggio a questo brillante blog.
Avevate fatto meglio in "morte in diretta" e J. da menefreghista strafottente era una palla; da dio irritato ché nessuno lo caga due palle...
Inoltre "lo smilzo" Bartoli ha resuscitato
MM per farne una svaporata ninfomane: complimenti per l'eleganza e il buon gusto.