15.9.11

Michael Kane Studio presenta: FUCKland FUrry Cute Kitten!



Il Michael Kane Studio (QUI il loro blog) è un gruppo di fumettisti composto da Gabriele Dell'Otto, Werther Dell'Edera, Antonio Fuso, Giorgio Pontrelli e Stefano Simeone.
Non iniziate a dire che "Michael Kane" non si scrive così. Immagino che lo sappiano.

A Lucca, questa banda di disgraziati presenterà il loro primo prodotto autonomo e, qui di seguito, troverete una breve descrizione delle storie che comporranno questo volume e un'anteprima esclusiva dei disegni.

Michael Kane Studio presenta:

FUCKland FUrry Cute Kitten

L'isola di FUCKland è un cancro che deturpa la superficie terrestre. La sua economia è interamente basata sul crimine. Bande rivali si fronteggiano in un anarchico equilibrio. Ogni piazza è un pericolo, ogni strada una minaccia, ogni vicolo una sentenza di morte. A cercare di sovvertire questo ordine di cose un manipolo di bizzarri, strampalati eroi fuori di testa.

FISH & MR ROSENCRANTZ (Antonio Fuso): Stephan Fisher detto "Fish" è volgare, sporco, picchia forte e parla con i pesci. E i pesci gli danno retta. Mr Rosencrantz è grande, grosso elegante e si sbarazza dei nemici proponendo loro paradossi “spaccacervelli”.



SPEEDWAY TRIO (Antonio Fuso & Werther Dell'Edera) E' una Jazz Band di spostati e killer a pagamento, le loro armi sono i loro strumenti. Alla batteria/tank, la scimmia Monkey Morello, al basso/coppia di fucili di precisione, Samy La Faro, alla tromba/pistola laser Navarro Sandoval.


GABRIEL DARKO VS FLANAGAN MIDDLESTONE (Antonio Fuso & Gabriele Dell'Otto): Flanagan Middlestone non è solo un gabbiano, ma è l'unico profeta riconosciuto di tutto ciò che è spirituale e new age. Scrive best seller, conduce talk show, arringa folle. Tutti amano Flanagan Middlestone, tutti tranne Gabriel Darko.






A ZOMBIE TO TRUST IN (Stefano Simeone): 60 ha fascino, è bello da impazzire e ha fame. C'è un piccolo particolare, 60 è uno zombie. C'è un altro piccolo particolare, ciò di cui vuole nutrirsi è del corpo di Quolp. C'è un ultimo piccolo particolare Quolp è infettato da una muffa tecnorganica e perciò indigesto.

EYEMAN (Antonio Fuso & Giorgio Pontrelli): Perchè uno stimato premio nobel per la scienza decide di trasformarsi in Dottor Finger, un enorme dito antropomorfo? Naturalmente per accecare l'occhio vigile di Eyeman, l'unico vero supereroe di FUCKland.


23 commenti:

Slum King ha detto...

Sembra la versione Shok Studio di Napoli Ground Zero.

Cioè nel senso non è mica una brutta cosa :asd:

RRobe ha detto...

Sì, è un paragone corretto.
Anche se i referenti degli sciocchi dello Shok erano Bisley e i suoi e qui sembra più Ashley Wood.

CREPASCOLO ha detto...

Ash Wood e Jamie Hewlett. Forse qualcosa di Sean Philips.
FUCKland mi ha fatto immediatamente pensare a Bambaland dei signor Wood. GABRIEL DARKO VS FLANAGAN MIDDLESTONE mi ha riportato al Popbot di Kieth e Wood, parzialmente tradotto da Alta Fedeltà.
Non vedo l'ora di leggerlo.
Secondo me, gli artisti hanno scelto il nome Michael Kane allo stesso modo del gruppo del signor Rossi che aveva optato per Steve Rogers Band, anche se i Vendicatori non hanno mai pensato seriamente di arruolarli.

Ca.Ma ha detto...

Ma EYEMAN è il 'signor chi' di Matticchio! Usciva su Linus millemila anni fa!

Paolo Boscolo ha detto...

a parte 'Devil May Cry', il resto del character design è decisamente ispirato.

Emilio+ ha detto...

Ce la fate a godervi, per un minuto, l'idea che 4 autori bravissimi propongano un nuovo progetto?

rae ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=FYkq6o-1BsU

Mario CBM Caruso ha detto...

Sembra interessante...

Dove si potrà trovare a Lucca?

Davide ha detto...

quoto emilio
silenzio e comprateli :D

Massimo Giacon ha detto...

veramente eyeman più che a matticchio potrebbe rifarsi ai residents, solo che mentre matticchio sapeva benissimo chi erano i residents, il michael kane studio forse no, e forse non sanno neanche chi è matticchio, ah questo maledetto gap generazionale.

werther Dell'Edera ha detto...

In compenso so chi sei tu e conosco il tuo lavoro Massimo Giacon, non sei contento? Non ti solletica le palle questa cosa? :)

Spugna ha detto...

nome cazzuto e idee promettenti, restiamo in attesa...
ashley wood credo sia attualmente l'artista più studiato a livello mondiale.

CREPASCOLO ha detto...

@Spugna: se ti piace Ash Wood, ti consiglio di dare una occhiata alle cose di Celia Calle ( alcune covers per la serie Vertigo American Virgin x esempio ) - principalmente illustratrice - ha un tratto tale che sembra danzare - meno ''rigidotto'' dell'allievo di Wood, Ben Templesmith, e del Brett Weldele di Surrogates.
Wood, però, evolve e sperimenta : il suo Ghost 2099 - metà anni novanta - è lontanissimo dalle sue cose IDW.
A me piace molto - soprattutto le sue cose + ''commerciali '' come un annual degli X-Men ( in formato orizzontale ''cinematografico '' ) - ma non ha la pulizia e la leggibilità dei ragazzi di Kane.
Una curiosità: Wood ha dipinto le covers di alcuni Dampyr per il mercato USA.

Spugna ha detto...

@Crep: lei è sempre fonte di sapere indispensabile.

Mingo!! ha detto...

@Mario: saranno presenti presso lo stand Octavalegio, padiglione Napoleone stand E125...salvo complicazioni! XD

mks ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Marco Bertoli ha detto...

Monkey Morello

Samy La Faro

Navarro Sandoval


Che bella cosa, cominciavo a credere che i fumettisti italiani fossero tutti rockettari esclusivi e nessuno jazzofilo. Costoro, invece, dai nomi che danno ai personaggi mostrano addirittura di intendersene.

Mario CBM Caruso ha detto...

@Mingo!!: thankyouverymuch!!!

p!o ha detto...

Io in realtà per i nomi degli speedway trio avevo collegato Morello a Tom Morello dei RATM e Sandoval a Hope Sandoval dei Mazzy Star, quindi decisamente rock/alternative; ma alla luce del commento di chi mi ha preceduto forse mi sbaglio...

(per La Faro ho dovuto wikipediare, lo ammetto).

werther Dell'Edera ha detto...

Si, i nomi del trio sono tutti un omaggio a musicisti jazz, ogni nome è legato allo strumento.
A me piace il jazz anche se ora sto più nella fase blues e tutto quello che ne è seguito.

el mauro ha detto...

Sia sempre lode a chi si ricorda dei Mazzy Star

Viviana Boccionero ha detto...

Gabriel Darko vs Asia D'Argento. Uccidimi, RRoby.

The Passenger ha detto...

un sacco di autorproduzioni, quest'anno!! ne SIAMO veramente contenti!!!! - il fatto che sembrino anche di alta qualità CI delizia!!!braviii!