30.11.11

A proposito di Bone.



Da tempo volevo fare un post sulla nuova edizione di Bone a opera della Bao.
Non è questo quel post.
Questo è un post per segnalarvi la straordinaria recensione a fumetti che Federico ha fatto dell'opera di Jeff Smith, sulle pagine dello Spazio Bianco.
La trovate QUI.
Leggetela.
Ridetene.
Amatela.

8 commenti:

flaviano ha detto...

Molto bello, soprattutto per essere stato lucido sulla seconda parte della storia che è tutta un "meh".
Poi per me Smith oltre che essere un grande narratore e disegnatore è un grande furbo, ma se lo dico tutti mi danno contro.

Barbaking ha detto...

Ma lol! L'ho letta, ne ho riso e l'ho amata; grazie per il link, davvero! :)

BostonPizzo ha detto...

ma io pensavo si parlasse di "bone" tipo l'arcuri...bah

Paolo Bassotti ha detto...

Perfetta. Sembrava parlasse di me, sia per quanto riguarda Bone, sia per i Cavalieri dello Zodiaco. Grande Federico, e grazie Robe per il link.

Barbaking ha detto...

BTW, sono da sempre convinto che un'intera generazione di lettori sia rimasta traumatizzata dal fallimento di Macchia Nera, e abbia paura ad affezionarsi a qualunque serie nel timore di non vederla concludersi... Bone ne è stato uno degli esempi più eclatanti (se consideriamo che a un certo punto erano usciti pure i volumoni da millemila lire l'uno...). Poi io ancora sto aspettando le ultime serie di Elfquest, ma questo forse è un problema mio...

Bistury ha detto...

Analisi perfetta, per me!
Però a Fone Bone gli si perdona tutto e quindi va bene così.
Ora che ho letto il finale però non vorrei più veder ristampe, ricolorazioni o episodi animati.
Solo action figure

Mirko ha detto...

appena ho letto il titolo ho pensato subito che questo post fosse pieno di foto di pornostar.

illustrAutori ha detto...

sono d'accordo, purtroppo la miglior edizione era la prima (rattodonti non sarà fedele come creature ratto, sì certo son scelte però ragazzi!!)... perfino il formato aveva un senso... quei 100% gridano ancora vendetta!