12.1.12

poi pretendete.

Che io abbia voglia di pagare le vostre tasse, di fare i vostri sacrifici, di accettare le vostre decisioni, di sottomettermi al vostro giudizio, quando voi non fate altro che pararvi il culo a vicenda, tutelando l'intutelabile, difendendo l'indifendibile, mantenendo tutti i privilegi senza concedere nulla, neanche le brioche, e poi prendendomi pure per il culo.
Quella di Cosentino è solo l'ennesima farsa.
La verità è che ogni giorno voi ci dite: ruba, menti, evadi, infrangi, colludi, manipola.
Non c'è vergogna.
Non c'è vergogna.
Non c'è vergogna.

La sola idea di dover accettare la vostra guida, mi da il vomito.
Voi non mi governate.
E non mi governerete mai.



20 commenti:

caffeina ha detto...

Non so', commento?

Stefano Manieri "Bruciatore" ha detto...

respect

teomat ha detto...

e quindi? Anarchia portami via?

RRobe ha detto...

Quello sempre.
Più che mai, adesso.

saldaPress ha detto...

Purtroppo ti governano. Te e tutti noi.

RRobe ha detto...

Solo se lo vuoi.
Mi sono rotto il cazzo di essere l'onesto cittadino.

Artan ha detto...

E quindi che fai? Diventi disonesto?

Il FaS ha detto...

Io me ne vado, non scherzo, me ne vado
Tempo una settimana e mi sa che ufficializzo su Manicomio

Boscho ha detto...

Ti governano comunque, magari si potesse fare qualcosa.

Daniele ha detto...

Rivoluzione. Ma seriamente.

COWABUNGA, Dude! ha detto...

Non c'è da stupirsi, ci hanno minacciati con lo spread e ricattati con il deficit e finalmente ora possono fare tutte le porcate che vogliono, e noi zitti sotto. Perché senza di loro diventeremmo peggio della Grecia (cosa che magari non è vera, ma essendo opinione condivisa, lo diventa). Brutta situazione!

Federico Fasce ha detto...

Mah, secondo me questa è tipo la reazione più sbagliata possibile. Quella che ci ha portati a essere il paese di merda che siamo. Ragionando così non facciamo che legittimare quello che è successo ieri.

mm ha detto...

Continuando così la rivoluzione arriverà...secondo me...Perché la rabbia nel vedere certe cose cresce...internamente...e prima o poi deve esplodere!!!E quando ci sarà un'esplosione collettiva...quando milioni di italiano non potranno più andare avanti...vedranno le buffonate dei politici...scenderanno per le strade e si faranno giustizia da soli...e anarchia sarà!!

S3Keno ha detto...

... l'umore migliore per festeggiare il compleanno, eh? ;)

Obi-Fran Kenobi ha detto...

Se non abbiamo esempi da seguire, diventiamo noi l'esempio. Se ti sei "rotto il cazzo di essere l'onesto cittadino" e ti metti a fare il disonesto, dai solo retta all'esempio di quelle persone che critichi.
Bisogna essere onesti nonostante tutto. Diceva Seneca: "non si deve compiere un atto virtuoso aspettandosi una ricompensa; l'atto virtuoso È la ricompensa".
Forza e coraggio. A tutti.

mordilloz ha detto...

Non c'è niente da fare,in Italia non ci sarà mai una rivoluzione.
Fino a che non ci faranno mancare fica pallone e macchina sotto al culo a noi starà sempre bene così.Per quanto mi riguarda,siamo un popolo di chiacchieroni.
Non tutti eh! Non voglio generalizzare,ma ormai non li conto più gli insoddisfatti che piangono e poi so i primi a metterlo nel culo al prossimo appena se ne presenta l'occasione.

Fabry ha detto...

e che vuoi commentare ?

Elena Accenti - latte e sangue ha detto...

Sembra il discorso di un quattordicenne...
bellissima energia ma spesa in un modo del tutto inutile

elenA

puggggggggggg ha detto...

uccidere cosentino e chi ha votato per parargli il culo IS THE ANSWER

scherzo brigadiè, scherzo

Francesco ha detto...

guarda che a dire che tutta la classe politica è una merda, fai solo un favore a cosentino e company....più li mescoli ai politici onesti, e più dai loro la possibilità di diluire la loro vergogna. di mimetizzarsi.
meglio cercare di rimanere lucidi e responsabili sempre, fare tutti i distinguo del caso, e ricordarsi di tutto quando si va a votare.