9.2.12

Sony ma cosa stai facendo?

La faccio rapidissima:
ma quanto è pessimo il trailer del nuovo film di Spider-Man?

Io capisco che la Sony abbia avuto la necessità di rinnovare il contratto per tenersi stretta la proprietà intellettuale. Capisco pure che l'azienda è in crisi e i capitali pochi. E capisco che il settore cinematografico tutto stia passando una fase difficile.
Ma qui non è solo questione di soldi. Qui è questione di avere idee sbagliate e gente sbagliata a metterle in essere.


33 commenti:

Fabio Mucci ha detto...

Dissento. Mi sembra migliore dei precedenti tre.

Simone Longarini ha detto...

Mi unisco alla "dissenteria". Ho apprezzato moltissimo il Trailer.

Twixs ha detto...

anche io dissenteria come i 2 precedenti... ma se non erro i trailer non vengono tipo "commissionati" a società che fanno solo quello, cioè montare trailer, non penso sia la sony direttamente... e comunque la sony è sempre più in declino precipetevolissimelvolmente.

Avion ha detto...

Fa molto Dark Knight. Ma per il poco che si vede il personaggio sembra piuttosto aderente al fumetto. Tranne che Peter non sembra affatto il nerd che dovrebbe essere.

comativa ha detto...

a prima vista mi ha dato fastidio ma non sono riuscito a capire perchè..c'è qualcosa che non va ma non ho cpaito ancora cosa.

Lario3 ha detto...

Mi domando quale ennesimo cameo imbarazzante farà Stan Lee in questa pellicola che sembra anch'essa imbarazzante...

CIAO!!! :-)

el mauro ha detto...

Sono assolutamente d'accordo sull'orrore che trapela da questo trailer, che aldilà delle beghe sul costume, sul nemico, sui personaggi di contorno, è riassumibile in una sola parola: "sciatto".
Non concordo invece quando dici che il "settore cinematografico tutto" sta attraversando un periodo di crisi. La crisi - fortissima - di idee più che di soldi, ha investito in pieno un certo modo di fare cinema ad hollywood.
Nel resto del mondo invece non c'è mai stato tanto fermento e tanta possibilità di arrivare alla gente.
Il digitale che ha abbattuto i costi ed ha permesso a tutti di prendere una videocamera e raccontare - tirando fuori generazioni di autori che hanno decisamente parecchio da dire - ha invece impantanato le menti di quelli che il cinema di serie A lo hanno inventato.
Spero si sveglino presto dal loro torpore, e il consiglio per il momento, è evitare questi film come la peste e concentrarsi sullo scoprire dove s'è spostato il bello. Che c'è sempre.

RRobe ha detto...

Verissimo. Ma lo sai che per il cinema è USA e poi il resto. Il resto, in certi particolari momenti storici, è stato interessante e importante ma sempre a momenti.

Gaunt Noir ha detto...

Lanciaragnatele (YEAHH!) con le lucine delle scarpe Bull Boys (...)

Continuo inoltre a pensare che quando spara le ragnatele, si muove come Maccio Capatonda ne LA FEBBRA.

Pietro B. Zemelo ha detto...

Scusa, RRobe, motiva meglio: cos'è che ti ha infastidito tanto di questo trailer o del reboot in generale?

Generalmente sono d'accordo con te sulla situazione del cinema d'oggi e andrò a vedere questo Spider-man con la stessa ansia e sfiducia che nutro su qualunque altro film quando entro in sala (e questa è una cosa davvero brutta!), ma tutto sommato cosa ci si poteva aspettare di più da 'sto trailer?

Andrew Garfield è più somigliante a Peter Parker di quanto lo sia mai stato Tobey, c'è Gwen Stacy, promette una profonda analisi del personaggio, ha toni più cupi e questo, secondo me, lo rende più interessante e mi sembra più fedele al fumetto di quanto non lo siano stati i predecessori!

L'unica cosa che mi ha lasciato un senso di distacco è quell'ansia detta prima sulla paura di essere nuovamente deluso da film che speri ti appassionino, ma questo è un discorso più ampio e a parte.

Sinceramente: tolto il costume, tolto lo sterile paragone con i film di Raimi... Cos'ha che non va?

guy ha detto...

Anche a me lascia perplesso...
la saga di Raimi era innanzitutto un lavoro sull'immaginario, omaggiando lo Spider_Man anni '70, oltre ad essere un'opera d'Autore in toto (soprattutto il folle e sublime terzo incompreso capitolo)
Questo, dal trailer, sembra solo un mero action movie, senza nessuna evocazione iconografica... (il regista viene dagli indie movie)

COWABUNGA, Dude! ha detto...

Più che brutto a me pare solo inadatto, essendo troppo lungo e confuso e pieno di parti inutili, al tipo di film e al tipo di pubblico a cui mira

maurizio battista ha detto...

Il trailer non mi sembra così brutto.
Per me il problema è alla fonte. Reinterpretare sempre gli stessi personaggi dei fumetti, a distanza da pochi anni, è come minimo assurdo. A breve termine faranno anche cassa, ma sulle lunghe distanze rischiano di sputtanare non solo il genere, ma anche i fumetti.

Birra e Darth Vader ha detto...

Non voglio commentare chi ha solamente accostato i primi due film (non mi risulta ne esista un terzo) con questo qui. Penso abbiano sbagliato tutto lo sbagliabile, costumi, effetti speciali grossolani ecc.. tutto tranne Emma Stone che fa Gwen, il che però mi fa tifare contro il film nella speranza che, presa dallo sconforto, Emma si dia al porno.

Dr.Manhattan ha detto...

Come faccio a quotare il commento di "Birra e Darth Vader" sopra a questo con una decina di pollicioni in su?

Officina Infernale ha detto...

...lizard senza camice bianco non funziona...
...gwen stacy uguale a quella degli anni 60...non funziona...
...il concetto di spiderman al giorno d'oggi è obsoleto...
...bisognerebbe passare oltre...ma a quanto pare non si vuole...zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

Zuf ha detto...

a me non è sembrato male

Watanabe ha detto...

Il trailer è lungo e noiosetto. Emma Stone è rossa e la fanno bionda. Mah...

Comunque i soldi che fanno ora a Hollywood se li sognavano un decennio fa. La crisi c'è alla Sony ma gli altri viaggiano alla grande.

@elmauro: che con il digitale tutti possono esprimersi e fare un film è proprio il problema che ci affigge. Diciamo che abbiamo raggiunto il punto di saturazione in cui nessuno fa piu caso al piccolo film amatoriale messo su Youtube o Vimeo.

giopep ha detto...

@Watanabe: Emma Stone è bionda naturale, rossa (o mora, a seconda del film) tinta. :)

uomoragno ha detto...

Non ho vibrazioni positive a riguardo del film. Spero di sbagliarmi.
Probabilmente è stata la prima domanda che mi sono fatto a farmi storcere il naso: "ma avevamo proprio bisogno di un reboot?".
Regista: Webb, Attore principale: Gardfield... mmmh, sa quasi di presa in giro!
Il trailer ha quel no so che che non mi attizza per nulla.
Spidey sembra un mix tra un Ultimate Spider-Man e quello di Humberto Ramos della prima ora su Spidey... boh!
Vedremo vedremo...

el mauro ha detto...

@watanabe:
"che con il digitale tutti possono esprimersi e fare un film è proprio il problema che ci affigge. Diciamo che abbiamo raggiunto il punto di saturazione in cui nessuno fa piu caso al piccolo film amatoriale messo su Youtube o Vimeo."

Non sono d'accordo.
Il problema che ci affligge (anzi, che affligge hollywood) è che è l'unica ad aver approcciato il digitale nel modo sbagliato. Dallo sfarzo iniziale dato dall'erronea concezione che tutto fosse possibile a quello attuale che è riassumibile nel concetto di fumo negli occhi.
Artisticamente parlando, hollywood è al passo successivo della canna del gas. Remake/reboot/prequel/sequel/3d e la semestrale sciagura dei fracassopanettoni alla Transformers dei Caraibi, dimostrano il vuoto pneumatico che stanno respirando e che obbligano a respirare al resto del mondo.
Questo è il problema che li affligge.
E le poche cose nuove e valide che hanno tirato fuori emergono proprio da quel sottobosco digitale che - nel mondo - ha permesso a fior di registi di potersi esprimere.
Compresi i film amatoriali su youtube in cui - spesso - c'è più qualità che in una grossa produzione.

Watanabe ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Watanabe ha detto...

Il problema è che di film su Youtube o Vimeo ce ne sono una quantità spropositata.
E' un po' come quando ricevi centinaia di mail il giorno, dopo un po' inizi a non guardarle più e a molte non fai proprio caso.
Abbiamo un esercito di dilettanti allo sbaraglio che tentano di fare Lynch. E quando mi devo vedere i corti per lavoro, ti assicuro che i peggiori sono sempre gli italiani.

dedalus ha detto...

non sono d'accordo con watanabe.

Nessuno deve guardarsi su youtube tutti i film digitali amatoriali per scoprire nuovi talenti e infatti nessuno lo fa.

Youtube - per spiegare l'ovvio - sanziona in maniera oggettiva i filmati che piacciono di più sulla base del numero di visite, e questo seleziona pochi filmati da una massa.

E' questo meccanismo, che ha permesso, per esempio, a un tizio del paese dove sono nato (uruguay) ad avere un contratto da un milione di dollari a Hollywood solo grazie a un breve filmato con un robottone digitale.

Senza il digitale e youtube questo non sarebbe mai successo.

Per chi non lo conosce, il suo filmato è questo:

http://www.youtube.com/watch?v=JmPKPw2TYlI

Artan ha detto...

"UNTOLD STORY" per una roba raccontata un milione di volte.

Hellpesman ha detto...

quoto "Birra e Darth Vader", anche io non ci vedo la passione che speravo in questo trailer... ma aspetto il film ed intanto mando a loop il secondo film , che per me resta indimenticabile e perfetto.

Marco ha detto...

Ma perché vi sembra così brutto?

L'unica cosa che mi è sembrata opinabile (anche perché si vede pochissimo) è Lizard.

Viviana Boccionero ha detto...

Campbell Scott, RRoby! E Rosetta Stone! E Garfield the cat!

RRoby, che cosa c'è in un nome?

saldaPress ha detto...

Progetto reboottante.
(ps: però non ho capito se Zuckerberg fa J. J. Jameson o Lizard)

Jax ha detto...

Cito commento interessante dai 400 calci "C’è una sola ragione per cui questo trailer ci fa cagare: siamo FUORI TARGET".

Jax ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cattive Maniere ha detto...

Scusate, ma da appassionato di Spidey mi sento in dovere di commentare! Mi unisco anch'io alla schiera di chi dissenta. I film di Raimi sono stati uno peggio dell'altro. A partire dal cast. Dei tre film salvo solo i costumi di Spidey, davvero, davvero magnifici, JJJ e Octopus. Per il resto Maguire BOCCIATISSIMO, Dunst bocciata, Venom...sigh! Nel fumetto Peter Parker è si un nerd, ma neanche tanto, nel senso che è più sfigato che altro, ed è comunque di bell'aspetto, cosa che Maguire, non me ne voglia ma...Andrew Garfiled sembra molto più consono al personaggio, almeno da adolescente. Mary Jane è una strafiga da paura, e anche qui la Dunst non me ne voglia. Il costume è vero, non convince, per il resto però sono fiducioso. E' difficile fare peggio dei tre film di Raimi (opinione mia, eh!)

Davide dl ha detto...

Ho sempre creduto che i trailer "tamarrate incredibili"abbiano il loro fascino, di solito è così, ma ultimamente mi deludono anche quelli.

Ultimamente mi sembra si dimentichino che anche i trailer hanno bisogno di una sceneggiatura e di un tantino di regia.

Quello di Amazing Spiderman mi sembra proprio uno "nuova generazione".

Detto questo, sono invece d'accordo con chi ha detto che Garfield assomiglia di più al Peter originale, quello dei primi numeri per intendersi, Gwen però ha un nonsocché che mi mette i brividi però, è identica all'originale ma allo stesso tempo ha una figura in qualche modo troppo aggressiva. Boh, pare mie.

Come ogni cosa che non mi piace però questo trailer mi ha fatto sorridere. La scenetta di Peter nell'auto con il ladro l'ho trovata in pieno stile Uomo Ragno, mi ha ricordato il Peter stampato sulla carta che leggo da quando ero piccolo.