8.3.12

Un poker di donne che dovreste conoscere.

No. Non c'è nemmeno uno dei donnuomini di James Cameron.
Fatevene una ragione, quelli non sono personaggi femminili ma maschi con le tette (ed è per questo che ci piacciono).



Alabama Whitman.
Prostituta monogoma, è lei quella con le palle in famiglia e per questo salva il culo a Clarence.
Attenti a non sottovalutarla perché è capace di piantare un cavatappi nel piede di James Gandolfini.
Crede nel vero amore e in Elvis. E sarà anche la ragazza di Mr. White.



Rossella O'Hara
Bella. Irrazionale. Egoista. Passionale. Spietatamente pragmatica. Capace di far fronte, da sola, alle situazioni più difficili.
Nessuna come lei, prima. Poche, dopo.



Margo Channing
Recita come un angelo, beve come uno scaricatore di porto, ama come una furia. E fuma, parla, disprezza, irride, dileggia, tutti quanti.
La più grande attrice fittizia di tutti i tempi, interpretata da una delle più grandi attrici reali di sempre.




Carmela Soprano
Alle casalinghe disperate gli ride in faccia, lei che riesce a gestire due figli problematici, un marito traditore, la vita nel New Jersey e qualche omicidio.