21.3.12

[Uso Privato del Blog] per i gestori del forum di Comicus.

Siete degli idioti.
Non sprecate nemmeno il tempo a sbannarlo il mio account.
Da questo momento, ogni comunicazione tra me e voi (sito e forum) è chiusa.
E adesso poggiate anche le vostre labbra sulle mie bannate chiappe.

47 commenti:

comativa ha detto...

che ridere..mi hanno bannato perchè ho scritto "addirittura" alla NOTA 2 indirizzata a te..
che esagerazione.......

Hush/Tommy Elliot ha detto...

Sempre detto che quel posto è una fogna. Un paio di utenti simpatici ci sono, ma il resto è da mani nei capelli, a cominciare da moderazione e amministrazione.

Slum King ha detto...

E io che mi aspettavo solo una twittata :asd:

Io sarei più indulgente con il sito che poco centra con il forum(basta pensare a Coratelli che si è sempre spaccato il culo sul sito e c'è stato un periodo sul forum dove era sempre preso di mira)
Comunque non è un periodo felice per il forum, già era difficile nel periodo DoubleShot/NaziMod ma ora ci sono livelli di isteria ingestibili.
Ci sono pure stati dei mod che hanno tranquillamente infranto il regolamento ma, naturalmente, 2 pesi e 2 misure.
Però rimane un forum centrale per il fumetto, dove girano iniziative, preview e notizie che non si trovano facilmente da altre parti ed è difficile abbandonarlo in mancanza di un sostituto.
E vabbuò, si tiene un basso profilo e si cerca di limitare le discussioni.
I tempi passano e le cose cambiano e come diceva Kant: "Il possesso della forza corrompe il libero giudizio della ragione"

Hush/Tommy Elliot ha detto...

Non era Yoda, a dirlo?



:D

RRobe ha detto...

Per Slum: sai però qual è il punto?
Che non me frega nulla di quello che può "darmi" CUS in termini di popolarità.
Conosco i loro numeri e conosco i miei.

Slum King ha detto...

Ma certo RRobe, che talenti, è solo che i moderatori hanno la loro policy del cazzo e la fanno rispettare anche a Gesù Cristo.
Anche se questo vuol dire aridità nelle discussioni e freno a mano tirato se non sei della "compa".
Il ban di 3 giorni per la risposta ad una nota è il ban più diffuso e lo pagano tutti.
Almeno sono democratici, no? :asd:
Te comunque sei un valore aggiunto al forum e se te ne vai il forum ci perde. Non è la migliore rivincita?

RRobe ha detto...

Bho, A me pare solo che perdano tutti.
Machissene.

Alessandro Di Nocera ha detto...

Un moderatore deve prima cercare una mediazione. Un moderatore, per esempio, ha l'opportunità di cancellare i post off-topic e ha il dovere di riportare pubblicamente una discussione sui corretti binari. Se poi sul regolamento c'è scritto che non devi contestare l'operato dei moderatori in pubblico, non significa che tu moderatore devi far scattare automaticamente il ban: questa non è una partita con l'arbitro che deve far scattare i cartellini a ogni infrazione di gioco. Ergo, i moderatori di Comicus continuano a fare cazzate.

Giorgio Salati ha detto...

Ma che è successo?

jenaplissken ha detto...

che perdano tutti è la stessa cosa che ho pensato io.
p.s. come parere personale poi trovo sconsiderata (al limite del masochismo) la politica del "banniamo tutti indistintamente"... un moderatore non può non tener conto di quello che fa in relazione a chi lo fa (almeno entro certi limiti e quello in questione ci rientrava alla grande)ridicolo pensare che in forum di fumetti rrobe abbia la stessa valenza di qualsiasi altro utente come ad esempio il sottoscritto.

Alessandro Di Nocera ha detto...

@Jenaplissken

Invece Roberto ha esattamente la stessa valenza di tutti gli altri utenti. Deve averla
Il problema è che la regola generale su Comicus è applicata indistintamente a cazzo di cane per qualsiasi utente.

RRobe ha detto...

Pure io penso che chiunque debba avere la stessa valenza.
Penso pure che le regole vanno applicate pensando.
In questo caso, non è stato fatto.
Ma basta leggerlo per capirlo.

jenaplissken ha detto...

@Alessandro Di Nocera

opinione tua che rispetto, mantengo però la mia; personalmente vorrei che non avessimo la stessa valenza, come non ha la stessa valenza un mio commento su topic dedicato a una sua opera rispetto al suo. per come la vedo io è come il solito luogo comune che i giocatori in una squadra sono tutti uguali.

RRobe ha detto...

Sì ma io, su Cus, ci sono arrivato da utente e sempre come un utente mi sono posto.
Non voglio un trattamento speciale.
Voglio un trattamento sensato.

Slum King ha detto...

Però una cosa va detta, parafrasando il vecchio Marty,

Oh, accidenti, RRobe, tu sì che sai infiammare i nani :asd:

jenaplissken ha detto...

@RRobe

mi spiego meglio, non mi permetterei mai di dire che tu vuoi un trattamento speciale, dico che io, da utente, vorrei un trattamento diverso. vorrei che un moderatore pensasse e ragionasse con gli utenti in generale e lo facesse ancora di più quando con determinati utenti che, gioco forza, hanno un'importanza diversa nel forum che moderano

Apollonius ha detto...

Fossero sti ban il problema di quel forum...
Basti pensare che non si può parlare di errori di traduzioni-lettering-adattamento ecc nei topic dedicati ai vari albi perchè "si confonde la discussione". Regolamento stilato da quelli che si occupano di molti di questi albi...
Purtroppo manca l'alternativa.

jenaplissken ha detto...

da levare il "quando". sorry

Mauro Buti ha detto...

Vorrei un commento del megse su tutto questo. :*

Con affetto tuo.

RRobe ha detto...

Per Apollonius: l'alternativa si crea, volendolo.
Ripeto, se io con un blog faccio i numeri che faccio, chiunque può mettere in piedi un buon portale.

Slum King ha detto...

Hanno bannato anche me, che palle(le mie), che coglioni(loro).

Ora tocca farmi una vita. :asd:

skalda ha detto...

Io continuo a non capire la preferenza della gente per un forum invece che per un newsgroup.
Al netto dell'interfaccia grafica, e delle faccine animate.

Su un newsgroup nessuno ti potrà mai bannare, perché il newsgroup non è ospitato su un singolo server.
Addirittura, in teoria, ti potresti creare una nuova gerarchia se quella IT non risponde alle tue esigenze.

Questo dal punto di vista informatico e diciamo "filosofico".

Poi se il problema fosse semplicemente l'interfaccia grafica, e l'utilizzo del web come canale di "ingresso" primario basterebbe spendere un po' di tempo in sviluppo e creare un sito web simile ai forum attuali dove i messaggi in realtà vengono postati su Usenet.
Questo se GoogleGroups o simili non sono ritenuti sufficienti, ovvio.

RRobe ha detto...

Skalda, le cose vano avanti, nel bene e nel male.
Comunque consolati,anche i forum stanno morendo, sostituiti da FB.

senility ha detto...

io smisi ad un certo punto di frequentarlo, le discussioni si ripetevano al limite del copiaincolla. Quando abbiamo aperto mammaiuto ho provato a mettere un post per segnalarlo, ma me lo hanno chiuso e messo nel flusso degli aggiornamenti dei "blog di chiunque ha un blog ovunque che parla di qualunque". Per riuscire a mettere un post nella sezione giusta dovevo avere abilitazioni, lo ho chieste una volta, non ho ricevuto risposte plausibili, mi sono rotto immediatamente i coglioni, e addio.

Se hai tra amici e fan page un po' di pagine giuste, ti arriva qualsiasi segnalazione su fb. Ciao ciao ciao Comicus.

Lowfi ha detto...

Spero solo che tu te ne sia andato postando porno e bestemmiando, come da protocollo

Gennaro Costanzo ha detto...

Pieno stile Rrobe, molto rock. Figo!

Ti rispondo informalmente, cercavi la polemica del giorno e l'hai creata ad arte, conosci il regolamento del forum. Non l'ho fatto io, ma da semplice utente lo rispetto. Se non sono d'accordo con una regola ne discuto, lo possono fare tutti gli utenti, nessuno obbliga ad accettare il regolamento e a postare sul nostro forum. Ma può civilmente proporre miglioramenti ai moderatori.

Anche il discorso sulla popolarità è sterile.

Credo che conoscendo te e tu me (o noi) neanche servano altre parole.
Per me è chiusa qui, ti ho risposto nella pausa della partita che ora andrò a vedere, per Comicus neanche è cominciata la polemica e di certo non si svilupperà.

Di certo, puoi coprirti le tue chiappe e tenerle a caldo per qualcun altro che ci terrà a baciarle.

Un saluto e forza Napoli!

RRobe ha detto...

puro stile Cus, Leggere nulla, capire un cazzo.
Saluti.

RRobe ha detto...

Ma sparare sentenze a mille.

RRobe ha detto...

Eppure è facile: cum grano salis.

RRobe ha detto...

Però, sì. Forza Napoli.

saldaPress ha detto...

Su Comicus non ci sono più le belle polemiche di un tempo (con conseguente ban, che spesso toccava al sottoscritto) di una volta.

Minchia che flame!

Minchia che provocazione!

Minchia che rispostona!

Minchia che imprescindibile intervento moderatorio!

Forse, davvero, è passata anche la moda dei forum e anche Comicus c'è dentro (sempre che ci fosse rimasto ancora qualcosa del forum di Comicus dopo l'uso privato ad minchia proprio che ne aveva fatto il gruppo dei DS).

Sic tranist gloria fuffi.

Enrico ha detto...

Rrobe, i newsgroup (che possono essere anch'essi moderati) saranno anche una tecnologia in via di estinzione, ma almeno sono piu` fruibili delle discussioni su blogger e FB :D

Enrico

Enrico ha detto...

Inoltre direi che sia decisamente piu` facile seguire una discussione su di un ng che su di un forum/blog/social network :)

Enrico
P.S. il senso dei miei commenti e` ovvio: non sempre una tecnologia nuova ne sostituisce una vecchia in meglio

RRobe ha detto...

Può pure essere vero ma resta il fatto che la sostituisce.

Marte ha detto...

bannato anche io per aver risposto con una faccina ad un tipo che aveva risposto alla moderazione che aveva ri-risposto a Rrobe! Troppo divertente

Tommaso ha detto...

Anch'io ho avuto una piccola spiacevole esperienza in quel forum. Niente di che, ma abbastanza per intuire come funzionano (male) le cose da quelle parti.

Comunque sì, i forum stanno morendo. E neanche da ieri o l'altro ieri, ma da anni. La vivacità, il livello degli interventi e - oserei dire- dello scambio culturale che c'erano nei forum, diciamo dal 2001/2002 fino al 2007/2008, sono tutte cose svanite da un bel pezzo.

Diego Poggioni ha detto...

sapete che penso: molto spesso se dai ad un uomo idiota, "piccolo" e frustrato un po di potere, non farà altro che abusarne, i moderatori in tutti i tipi di forum spesso esercitano il potere del ban come estensione del proprio pene..e piu lo usano il ban e piu il pene è piccolo ed il cervello ancora di piu.

Skull ha detto...

Che per qualsiasi boiata si sia arrivati al ban minimo e automatico di tre giorni mi sembra un'esagerazione senza senso, che qualsiasi discussione interessante venga cannata immediatamente con la scusa dell'off topic o delle presunte offese agli assenti pure, ma anche la velata allusione alla diversa importanza dei vari utenti (e relativo comportamento dei moderatori) mi sembra la classica furbata all'italiana.

Le regole sono uguali per tutti, senza eccezioni.

Poi si può discutere (sotto il tappeto, come sempre, e come sempre inutilmente e anzi innescando un altro giro di vite) della sensatezza della regola stessa, ma non della sua applicazione.

Skull ha detto...

E comunque la giustificazione-tipo per l'aumentata severità contro le repliche alla moderazione e i possibili inneschi di flame in generale è che, cito quasi testualmente, fare il moderatore di Comicus non è un compito remunerato e quindi i moderatori lo fanno nei ritagli di tempo e non hanno il tempo di seguire tutte le discussioni: quindi bastonate e acqua fresca al primo accenno di un possibile problema (che magari si sarebbe verificato a pagina 50 di una interessantissima discussione, ma loro la chiudono preventivamente alla pagina 3).

skalda ha detto...

Non volevo passare come il vecchietto che rimpiange i tempi andati (anche se incomincio a sentirmi tale), ma in effetti come dice Enrico la tecnologia nuova è peggio di quella vecchia.

In un blog si fanno post magari più articolati che in un forum o ng, si può usare l'HTML e mettere gli allegati, ma alla fine le discussioni si sviluppano con difficoltà.
Non è un caso se gli uni erano "gruppi di discussione" e gli altri "diari personali", c'è una concezione diversa alla base. E' chiaro che se sono utilizzati per fare la stessa cosa c'è qualche problema. Detto questo potresti Roberto potresti installarti Wordpress e un sistema di gestione dei commenti che implementa un albero delle risposte (come per esempio su questo sito: http://noisefromamerika.org).

Utilizzare Facebook è ovviamente ancora peggio. Invece che essere nelle mani dei gestori di un forum, sei in quelle di una multinazionale, che può analizzare quello che hai scritto e farci degli studi statistici a fini pubblicitari (già ora Google lo fa scopertamente con le mail di Gmail). Senza contare che lì ti cancellano direttamente i contenuti inappropriati e/o il profilo senza tanti complimenti.

Secondo me c'è lo spazio per un ambiente di discussione 2.0, che sostituisca quello che abbiamo "perso" lo dico come riflessione a voce alta, magari c'è qualche dottorando in informatica che ci ascolta e ha l'illuminazione. ;)

RiZzUs - (DDComics) ha detto...

Diciamo pure che i forum sono già morti. I "siti statici" sono in agonia.

Se un sito prende certi provvedimenti ci perdono tutti è ovvio. Il problema è proprio che sei un utente come gli altri. Il ban poteva arrivare in questo modo, o quasi, a chiunque.
Sicuramente non hanno pensato alle conseguenze IMHO.

RRobe ha detto...

Ma io, utente qualsiasi, mi sono incazzato.
Non ne sto facendo una questione da: "voi non sapete chi sono io!".
Ne sto facendo una questione da: "gestite quel forum, male".

saldaPress ha detto...

Eh, ma anche un po' da "voi non sapete chi sono io".

Altrimenti quel "non me frega nulla di quello che può "darmi" CUS in termini di popolarità. Conosco i loro numeri e conosco i miei" non sarebbe uscito.

(che poi, chiariamoci, per me ci sta tutto)

RRobe ha detto...

M'è uscito male. Su FB l'ho spiegato meglio.

RiZzUs - (DDComics) ha detto...

Si, l'avevo capito che parlavi come utente. La frase "Il problema è proprio che sei un utente come gli altri." era finalizzata a peggiorare la situazione di CUS. Nel senso che il problema è proprio questo... il ban agli utenti senza pensare alle conseguenze e senza avere la capacità di discernimento su quali utenti bannare.

Viviana Boccionero ha detto...

Voi non sapete chi siete voi.



oh-oh-oh

Dual ha detto...

Quel che mi fa ridere è che ancora, a distanza di anni, si parla di una connessione tra DOUbLe SHOt e Comicus... e questo perché due dei moderatori erano anche nell'associazione.
Se poi qualcuno mi spiega l'uso privato che ne facevamo, che voglio farmi due risate... Quello che interveniva là era Priccio, che con il suo atteggiamento forse faceva più male all'associazione che altro :D
Mentre io che ne ero presidente mi son preso un ban per 6666 giorni...
Ma vabbé...