10.5.12

Nasce Panini Digits


Panini Digits, piattaforma della Panini Comics per la vendita di fumetti su piattaforme digitali.
Sulla piattaforma, oltre a un mucchio di altre robe, trovate il mio (e di Matteo Cremona), David Murphy: 911 e la prima miniserie dedicata alle Cronache del Mondo Emerso di Licia Troisi, disegnata da Massimo Dall'Oglio e Gianluca Gugliotta.
Cosa dire della piattaforma?
Le sue peculiarità sono che offre la possibilità di comprare e fruire i fumetti tanto sul vostro computer (se connesso alla rete), quanto sui vostri dispositivi portatili (solo quelli Apple, per il momento) e che, rispetto ad altri prodotti analoghi, offre (in virtù della natura editoriale della Panini), un catalogo comprensivo di fumetti USA (ma non i fumetti della Marvel) e di produzioni Italiane. E' un peccato che ancora non ci siano i manga.
Per il resto, l'applicazione ha ancora qualche difetto di gioventù e, dal mio punto di vista, ha un'interfaccia che si appoggia a un modello che, forse, è già stato superato dai tempi (sostanzialmente, la struttura è la stessa dell'applicazione Aurea, per capirsi) e manca (per ora) di tutte quelle integrazioni con i social network che stanno diventando rapidamente uno standard.
Comunque, sopra ci sono anche un certo numero di fumetti gratuiti e quindi, provarla, non vi costa nulla.


6 commenti:

Axl84 ha detto...

ci vuole un bel e-book reader e-ink a colori...

Axl84 ha detto...

ah e una domanda extra.

per te vale la pena leggere le cronache del mondo emerso? non il fumetto ma i libri?

RRobe ha detto...

Da quello che so, l'e-ink a colori non è possibile tecnicamente.
Sulla seconda domanda: è uno young adult fantasy al femminile. Dipende molto da cosa cerchi. Nel mio caso, è lontano dai miei interessi di lettore, ma centinaia di migliaia di lettori in tutto il mondo la pensano diversamente da me.

Emanuele "∞" Vulcano ha detto...

È possibilissimo, solo ancora molto costoso.

Pensieri miei, sparsi e scritti male, sui fumetti dietro a un vetro: http://infinite-labs.net/bp/#comics-on-glass

Axl84 ha detto...

quindi non è quello che cerco.

l'e-ink a colori esiste ma è molto costoso come scrive emanuele.

io ho provato a leggere un fumetto sul kindle in bianco e nero (guarda caso il primo numero di john doe...) e dopo un pò ti viene ancora il mal di testa per una serie di fattori...

su ipad i fumetti come si leggono rrobe?

Vertumno ha detto...

Non so voi, ma sull'iPad non si leggono. Scaricata la app ho provato a fare un test con uno degli albi gratuiti. Appena tocco l'icona nei "miei fumetti", tutto sparisce e torno alla schermata generale di iPad. Un crash continuo e senza appello. Sarà perché sono in Francia. In ogni caso c'è un problema: la mia versione francese mi permette di scegliere lo shop italiano e di farvi acquisti. Stessi problemi avuti in passato con le App della Stampa, del Sole 24 ore... Da neofita, il magico mondo Apple mi ricordo molto quello di Microsoft.