4.6.12

Di Satoru Iwata, Wii U e Diabolik

Da poco meno di un'ora si è concluso il pre-evento Nintendo Direct, una sorta di presentazione sul web del nuovo Nintendo Wii U, per tutti quelli che all'E3 non ci saranno. Comunque sia, se ci cliccate sopra parte il filmato.
Ora... sorvolando sul fatto che il Wii U più lo vedo e meno mi convince, e sorvolando pure sull'atroce pronuncia inglese del dirigente di una delle più grandi aziende del Sol Levante (e poi si chiedono perché stanno perdendo il treno sul piano mondiale), volevo focalizzare la vostra attenzione su due cose.

Primo:
Satoru Iwata dovrebbe fare qualcosa per il suo taglio di capelli.

E' praticamente identico a lui.


Secondo:
guardate il poster alle spalle dell'attore americano un poco scemotto che è apparso in questa presentazione.

L'Astorina ringrazia la Nintendo per i milioni di visualizzazioni e la pubblicità gratuita.


4 commenti:

Luis Cyper ha detto...

ragionissima sui capelli
ma poi parlano di unicità ma io vedo solo un patchwoork di funzionalità esistenti da un bel pò oltra al fatto che il focus continua a spostarsi fuori dal videogame e sempre più verso "qualche altra cosa" non lo so secondo me gli conviene lanciarla in fretta e a basso prezzo perchè appena 720 e orbis entrano nel mercato questa diventerà l'ennesima mezza console di nintendo -.-

Dark Diamond ha detto...

IMHO la "paura" maggiore è che la comunicazione tra paddone e console rimanga imprecisa come quella tra wiimote e wii: le "demo" del golf e del lancio shuriken puzzano come degli imbonitori all'ingresso di un circo delle meraviglie.

Vertumno ha detto...

Un posterone di questa serie di Diabolik era visibile anche in uno degli episodi di How I met your mother (non so più quale, ma ne sono certo...).

Paolo Sonego ha detto...

Il taglio lo ha scelto appositamente per suggerire la 'portata' della sua 'virtù meno apparente'!