13.6.12

E allora, cara Apple, anche no.

Stavo dando uno sguardo alle novità Apple presentate ieri.
Tutte piuttosto interessanti ma nessuna che mi sembri così sconvolgente.
Una cosa mi ha colpito però, ovvero tutte le cose che, con il nuovo sistema operativo, il mio telefono NON potrà fare.
E badate: non sto parlando di un modello particolarmente obsoleto di iPhone 3 (o peggio), ma di un onesto iPhone 4, ovvero il modello precedente a quello attualmente in commercio.
Adesso, io conosco abbastanza bene le capacità del processore di questo modello, so di cosa è capace e so ancora meglio dove il modello più recente gli è superiore. E posso assicurarvi che per quanto la differenza ci sia, non è una differenza tale da giustificare il fatto che uno abbia Siri e tutte le nuove feature del sistema operativo (compreso un sistema di mappe che, sulla carta, sembra piuttosto buono) e l'altro, no.

E qui veniamo al sospetto che m'era venuto quando comprai l'iPhone 4 quando era ancora il modello di punta: "ma come faranno alla Apple a mettere sul mercato un modello successivo che renda obsoleto questo? E' praticamente un oggetto perfetto, sia nel design, sia nelle prestazioni e potrebbe durare, come minimo, cinque anni... cosa si inventeranno?"

La risposta mi è arrivata ieri ed è la peggiore possibile: lo renderanno obsoleto in maniera coatta, limitandone le capacità e tagliandolo fuori dagli aggiornamenti del sistema operativo.
In sostanza, l'hardware sarà ancora del tutto funzionale e adeguato, ma non avrà più supporto e, quindi, costringerà i suoi possessori a cambiarlo.

E no, non venite a dirmi che questa è la normalità perché, lo ripeto, non stiamo parlando di un pezzo di hardware appartenente alla preistoria ma del penultimo prodotto immesso sul mercato dalla Apple nella categoria degli smart phone.
E' davvero così assurdo pretendere che un oggetto da svariate centinaia di euro (parecchio svariate) e del tutto in grado di stare al passo con i tempi sotto il punto di vista prestazionale, sia sostenuto dall'azienda che lo produce almeno due anni?
No, non lo è.

E quindi, visto che solo la Apple agisce in questa maniera, questo sarà l'ultimo prodotto della mela morsicata che avrò comprato.
Avevo già deciso di darci un taglio con i loro computer dopo una serie di recenti esperienze deludenti ma continuavo a ritenere i loro smart phone il meglio sul mercato.
E lo credo ancora. Ma la filosofia che ci sta dietro, è inammissibile.

58 commenti:

Barbaking ha detto...

$oftware proprietario: lo stanno facendo nel modo giusto...

Lebow ha detto...

Benvenuto in Android.

RRobe ha detto...

Per Barbaking
Consumatore Apple Zombie perso: lo stanno facendo nel modo sbagliato.

Barbaking ha detto...

RRobe: vero, ma credo che al momento a Cupertino si sentano tanto forti, e sicuri del fatto che la gente, in gran parte, comprerà comunque i loro prodotti perché "fa figo" (e sull'onda mediatica seguita alla morte di Jobs) da fare comunque una scelta del genere. Staremo a vedere se poi alla lunga si rivelerà una strategia fallimentare o meno...

Vittorio ha detto...

Ma l'iPhone 4 è supportato da iOS 6... persino il 3GS.
Le uniche cose non supportate sono il turn-by-turn delle mappe (ma sei libero di continuare a usare quelle che ti pare, anche quelle native, solo senza navigatore) e Facetime via 3G.
Fonte: sito ufficiale Apple.

Axl84 ha detto...

però ios 6 si può installare anche su iphone 3gs...

e da possessore di android posso dirti che invidio ios.

poi ognuno fa come vuole.

ps: ma i nuovi macbook pro retina sono bellissimi comunque

Axl84 ha detto...

ps: e comunque basta dire che le persone comprano apple perché fa figo, su...

anche galaxy s 3000 fa figo.

qualsiasi cosa che mostri che hai i soldi per avere sempre l'ultimo modello fa figo.

iphone e mac sono semplicemente ottimi prodotti che funzionano da dio.

poi avere problematiche è sempre possibile eh...

menozero ha detto...

La rabbia è corretta, solo che Apple è meno peggio degli altri, almeno in questo. Mantengono i device aggiornati (anche se non in tutto) per due anni circa, e con il 3GS anche di più. Passa pure ad Android, se dopo un anno, ma anche sei mesi, il tuo device viene tenuto aggiornato, festeggia. (Ma almeno puoi ricompilarti tutto, tranne i driver...)
Non voglio difendere la mela, anzi, mi fa rabbia che gli altri facciano peggio...

Barbaking ha detto...

@Axl84: in realtà mi sono espresso male: di fatto l'iPhone *è* figo: è bellissimo nel design, perfetto nelle funzionalità, facile e comodo da usare (e lo stesso vale per tutta la roba Apple, come i macbook retina di cui parli tu). Ha solo il difetto appena descritto da RRobe: non ti appartiene davvero.

Stefano Scarano ha detto...

Su Android fanno anche di peggio. Ho un Galaxy S, pieno di problemi fin dall'inizio e l'attesa per qualche minimo miglioramento è stata enorme. Minimo miglioramento ma comunque scarso. Da subito hanno comunque iniziato a rallentarlo rispetto ai modelli usciti il giorno dopo, incantandoti con promesse di aggiornamenti mai arrivati. E che ancora promettono. Poi se vogliamo parlare di rom è un discorso diverso, ma sulla carta tutti i produttori di telefonia lavorano affinchè già dopo un anno tu abbia non solo la voglia ma quasi la necessità di cambiare telefono, non fosse altro che per usura e batterie che si consumano peggio dei fiammiferi. Il grosso problema della frammentazione di Android nasce anche da qua. Ma Google non vuole o non può pretendere un supporto da parte dei produttori che duri almeno due o tre anni. Passerò ad iPhone perchè se anche non vogliono aggiornarmelo almeno sono sicuro di non beccarmi uno scassone che non si curano nemmeno di rimettermi a posto quando scoprono di aver fatto casini.
Peccato che RIM se la passi male, i Blackberry sono probabilmente i pochi gioiellini rimasti, anche se un po' macchinosi ed obsoleti e vittima di scelte sbagliate.

Massimo ha detto...

Da interessato all'acquisto di un Macbook Air quando e se il mio fedele Toshiba stirerà, posso chiederti quali problemi hai avuto coi computer?

Axl84 ha detto...

ma poi perché un macbook non mi appartiene? oltretutto gli posso installare pure linux o windows... cosa che non posso fare con pc.

snow leopard è una bomba..

e credo che pian piano lo sarà anche mountain lion (per i mac più potenti. io ci passerò solo quando avrò un bel ssd sul mio macbook...)

Barbaking ha detto...

@Axl84: "oltretutto gli posso installare pure linux o windows" e meno male che puoi ;)

comativa ha detto...

è così da anni. solo per restare in tema iphone guarda cosa poteva fare il 3 e non il 2, cosa il 3gs e non il 3, cosail 4 e non il 3gs e ora il 4s e non il 4. e tanto in autunno uscirà il 5 e farà qualcosa che il 4s non potrà fare..
poi l'iphone è il migliore sul mercato, su questo anche n android user onesto non può obbiettare. e per me è la cosa più importante, più di una politica commerciale spietata.
se potessi mi comprerei sempre l'ultimo modello, ma non posso e mi va bene anche con qualche funzione in meno..

Francesco Carucci ha detto...

RRobe, ci sono due errori in questo post, il primo te lo hanno gia' fatto notare: aziende come Samsung neppure ti aggiornano cellulari da svariate centinaia di euro comprati l'anno scorso.
Il secondo errore te lo faccio notare io: da quanto scrivi assumi che una query di Siri sia eseguita solo dal telefono e quindi l'iPhone4 sarebbe perfettamente in grado di gestire questa funzionalita'. E' sbagliato. L'elaborazione di una query di Siri e' gestita per larga parte da server remoti. E' una differenza fondamentale, perche' il problema qui non sta nella potenza del cellulare, ma nella capacita' dei server remoti. Ricordi Diablo III? Server sottodimensionati e problemi enormi quando milioni di client cercano di connettersi ai server.
Ecco, questo e' il motivo per il quale Siri e' disponibile su un numero limitato di device: per garantire il servizio mentre i server sono dimensionati. E' un problema puramente tecnologico, non commerciale come hai assunto in questo post. Se, per caso, avessero aperto Siri a tutti i device tecnicamente in grado di gestirlo, probabilmente nessuno sarebbe stato realmente in grado di usarlo, perche' i server non avrebbero retto il numero di connessioni. Esattamente come accaduto con Diablo III.
Inoltre, dimensionare i server per decine di milioni di client non e' un problema che si risolve dall'oggi al domani e non basta spenderci sopra un sacco di soldi. E' un problema enorme.

comativa ha detto...

@francesco: stiamo parlando di apple. se voleva ci aveva i server per tutti i cell del mondo già oggi..
è solo una questione commerciale..

Francesco Carucci ha detto...

Come ho detto, non e' una cosa che si risolve da un giorno all'altro buttandoci tanti soldi. Creare un servizio simile richiede mesi/anni. Anche pagando una donna milioni di dollari, non ti sputa un bambino domani, ci vogliono comunque nove mesi.

Lorenzo Breda ha detto...

A chi dice che anche nel mondo Android è lo stesso, vi dico: sí, ma sui telefoni Android puoi installarci le ROM libere, e ce ne sono di ottime ed aggiornatissime, che funzionano meglio di quelle dei produttori e che si aggiornano piú comodamente, spesso senza bisogno di un PC.

A chi dice che con Siri è un problema di server, rispondo che Android integra un sistema di controllo vocale piú semplice di Siri da molto prima che uscisse Siri. Tale sistema richiede le medesime risorse, poiché gli puoi dettare lunghi testi e deve poterli comprendere (sms, email...). È in TUTTI i telefoni Android. E i telefoni Android in giro sono MOLTI di piú degli iPhone in generale, e a maggior ragione dei 4S.

Risultato: ho un Samsung i5500 (andatevi a vedere che catorcio sia) con Android 2.3.7 (il 3 è per soli tablet, il 4, dai, è chiedere troppo, ma CI STANNO LAVORANDO quelli del Mad Team) e controllo vocale.

Francesco Carucci ha detto...

Ehm, Siri non e' proprio la stessa cosa eh...

Francesco Carucci ha detto...

- Francesco, ho un problema con la mail del telefono
- Mamma, e' facile, vai sul sito, prendi una rom cucinata, devi rootare il telefono, installi la rom, ma devi essere sicura di avere quella giusta per il tuo modello, mi raccomando
- Francesco, le lasagne le vuoi con o senza besciamella?

Xabax ha detto...

@Lorenzo Breda
Non posso che essere d'accordo, Android ha dalla sua la libertà di customizzazione, cosa che non esiste in Apple.
Ma tanto tra un anno andremo tutti in giro con gli occhialetti di Google, conviene aspettare quelli ;)

Avion ha detto...

E questo, fek, è il motivo per cui essere nerd è cosa buona e giusta :asd:

King of Favelas ha detto...

Con il jailbreak puoi mettere siri anche nel 4 ma al momento non ti perdi nulla, e lo dico da possessore di iPhone 4S. Non fa ricerche in Italia e questo lo rende praticamente inutile. Lo uso a volte per i timer o per cercare canzoni; però anche lì, a volte chiedo David Bowie e mi fa partire i Ramones :/

Xabax ha detto...

Aggiungo, non è che i devices Android richiedano una laurea in scienze e tecnologie informatiche per essere usati eh,tutte quelle belle cose possibili (overclock, roms moddate ecc) non sono chiaramente necessarie, sono solo uno sfizio aggiunto.
Il bello è che tutti parliamo di Android\Apple, ma alla fine Rrobe si comprerà un Windows Phone, così potrà pure installare Zune (e qui si che c'è differenza di servizio rispetto ad iTunes) e amen :)

Salvatore Casella ha detto...

Con la paura di essere mangiato io lo dico in ogni caso. RRobe potresti puntare su Windows Phone 7, l'ecosistema sta crescendo niente male. Le software house in un modo o nell'altro si stanno dirigendo su questo nuovo mercato fertile. La Nokia sta investendo tantissimi soldi, che secondo me col tempo ripagheranno non solo i telefoni nokia ma tutti. Il sistema operativo è una scheggia non puntano su mille mila processori, o ram da computer su un cellulare ma come fa Apple su un sistema operativo ottimizzato al massimo per un determinato hardware, però al contrario di Apple ne ha fatto un libero mercato in cui i telefoni si svalutano, questo è vero, ma che al consumatore consente di trovare un telefono ad un prezzo onesto poco dopo l'uscita di un terminale. La Microsoft è come se avesse unito la filosofia di Android di farlo uscire su tutti i terminali che si vuole, però con l'approccio Apple del farlo uscire su un determinato hardware con precise caratteristiche, e non dando (come fa Google) modo alle case produttrici degli smartphone di mettere mano al S.O. perchè lo fa uscire lei a tutti in contemporanea. Intorno al 20 la Microsoft farà una conferenza e dovrebbe dare indicazioni sul futuro windows phone 8, chiarendo anche la situazione di telefoni usciti 2 anni fa, ed ancora velocissimi, ed il loro aggiornamento. Da li si vedrà la strada che vorrà prendere e secondo me faresti bene a seguirla. Perchè ad oggi credo che Apple non abbia reali novità (se non sono rubate da cydia diciamolo), mentre Microsoft sta portando quello che gli utenti vogliono, cioè l'integrazione con quanti più servizi internet possibili, stesso all'interno del sistema operativo, rendendo inutile l'installazione di app. Mi riferisco all'integrazione di Facebook, Twitter (che le aveva entrambe Microsoft prima che Apple copiasse) LinkedIn, MSN, la ricerca di canzoni tipo shazam, la ricerca visiva di codici a barre, un riconoscimento OCR fatto davvero bene, codici qr, ricerca in zona di locali, i checkin etc etc. Ora ditemi voi se accendendo il cellulare cosa può servirvi subito per comunicare che non abiate già integrato.

Giorgio Salati ha detto...

Approvo! Odio questo modo coatto di rendere tutto obsoleto.

La cosa peggiore e a cui non si pensa mai è che questa mentalità produce milioni di tonnellate di SPAZZATURA!

Un tempo gli elettrodomestici duravano 10-20 anni, ora qualsiasi cosa dal tecnologico all'elettrodomestico fino alle componenti delle automobili è programmata per rompersi dopo due anni.

Stiamo riempiendo il pianeta di rifiuti di plastica e metallo, è una roba veramente criminale.

Fabio D'Auria ha detto...

Il mio samsung s8000Jet uscito in contemporanea al iphone3gs funziona ancora benissimo, è più piccolo dell'iphone ma più potente e con più funzioni. Naturalmente a meno della metà del prezzo a cui vendevano il 3gs.

Comunque il successo del iphone in Italia è dovuto alle offerte delle compagnie telefoniche, che han fatto credere di "regalare" un aggeggio da 600euro "a soli 29 euro al mese".

Che il 90% di queste persone usino lo 0% di quello che fa il telefono è un altro discorso, ma la apple ha avuto il pregio di insegnare alle ragazze a condividere le foto scattate allo specchio (infatti i telefoni con l'autoscatto vendono pochissimo)

RRobe ha detto...

Per Francesco (Fek): non ho problema a credere a quello che mi dici ma, a me utente finale, cosa me ne frega se la Apple (o la Blizzard) non erano pronte a gestire il servizio che mi stavano offrendo? Ho pagato, voglio quello che per cui ho pagato funzioni.

Per Salvatore: il realtà, la penso esattamente come te. Android non sarà mai per me (come non è per me Linux), ma la piattaforma Windows Mobile sta crescendo bene (e, a dire il vero, pure il loro sistemi operativi per i computer fissi visto che il 7 è una bomba e l'8 sembra meglio).

Per Giorgio: assolutamente.

Glauco Silvestri ha detto...

"che solo la Apple..."

No. Non solo la Apple. Il mio HTC (Android) fu tagliato fuori dagli aggiornamenti del sistema operativo in meno di un anno nonostante avesse un hardware di tutto rispetto. Unico modo per stare al passo: il Jailbreak.

No. Il mio Samsung (WP Mango) non ha ricevuto l'ultimo aggiornamento di sistema operativo... In questo caso Microsoft l'ha rilasciato, Samsung pure. Ma il brand telefonico a cui è legato non me lo fa ricevere.

Non solo la Apple si comporta così. Tranquillo. Tutti lo fanno.

A ogni modo, se fino a ieri eri contento del tuo iPhone4, ti garantisco che ancora oggi fa tutto ciò che fino a ieri ti rendeva felice. Per cui non star troppo a guardare ai "nuovi modelli". Quando il tuo smartphone morirà di vita propria, lo cambierai... e dopo pochi mesi che avrai comprato il nuovo telefono ci sarà un aggiornamento, o una nuova versione, che non potrai avere.
Il mercato gira così.

Devi essere contento di ciò che hai in mano. Punto!

Alessandro ha detto...

@axl84: in realtà sun un PC puoi installare Windows, Linux e Snow Leopard tutti insieme contemporanamente con diversi boot all'inizio. Io l'ho fatto solo Con Snow e Windows, perchè Linux non mi serviva per la musica. Che dire? I vantaggi di un ottimo sistema operativo su una macchina che non costa migliaia di euro, che posso moddare quasi quanto voglio. Un Mac Low cost con prestazioni anche migliori di un Mac (perchè la differenza risiede nel S.O e non nell'hardware). Per quanto riguarda invece smartphone, il touch screen del Iphone non si batte e probabilmente anche tutte le apps musicali che ci sono per Iphone non ci saranno mai per Iphone, ma come è stato detto io col mio Galaxy S2 posso veramente farci quello che voglio, aggiornarlo quando voglio, come voglio, secondo le mie necessità e per chi parla di nerd e di cose che non fa l'utente medio, il jailbreak non è una cosa che può fare mia madre immagino, e l'Iphone senza Jailbreak è inutile, a meno che non hai un sacco di soldi, ma sappiamo tutti che non tutti hanno un sacco di soldi, ma hanno l'Iphone comunque.

Axl84 ha detto...

@alessandro.

ho un hackintosh con boot triplo da tre anni :D

lo so cosa si può fare... ma devi comunque smanettare.

ps: apri un mac e apri un pc che ha lo stesso hw "nominale" ma che paghi 4 volte meno, ma anche 3 volte meno.

non troverai mai quell'ingegnerizzazione che trovi in un macbook pro o in un mac qualsiasi.

questo, più materiali di una resistenza bestiale, più la bellezza del design e più un sistema operativo (si perché te lo puoi installare dove vuoi ma te lo producono loro e se loro smettono di farlo ci si attacca al tram), se ci permetti il mio macbook pro del 2009 è proprio MIO :D

Giovanni King Capoccia ha detto...

@Rrobe: col 4 non hai pagato per Siri eh?(certo di base non l'hanno fatto neanche i primi acquirenti del nuovo iPad)

Mappe credo sia castrata perché non c'è Siri che ti parla durante il turn-by-turn, però non ho capito come sia possibile che funzioni su iPad2.

Ci sono contraddizioni, e magari avranno un motivo logico, ma come dici te, a noi fotte sega, io però son soddisfatto perché il mio 3GS, sta durando più del previsto e non credo che prima di iOS7(o iOS6.5 che credo esca con iPhone5) venga abbandonato. Tornando al tuo modello, il 4, è il penultimo, si, ma solo per qualche altro mese, credo che loro l'abbiano vista in quest'ottica e (non vorrei sbagliare) proprio prima di questo aggiornamento un dispositivo veniva supportato per due anni, due anni e mezzo, su questa base, il 4 dovrebbe durare fino al 7.5/8.
Oltre a mappe castrato e a FaceTime in 3G, cosa non ha?

Fabrizio Spinelli ha detto...

@ Axl84:
"ma poi perché un macbook non mi appartiene? oltretutto gli posso installare pure linux o windows... cosa che non posso fare con pc."

Ok.
Sì, ora abbiamo capito che te ne intendi.... :D

Salvatore Casella ha detto...

@Glauco Silvestri tranquillo perchè se il gestore telefonico ti ha impedito l'aggiornamento e tu non vuoi ricorrere a metodi alternativi per farlo andare, al prossimo aggiornamento ti arriveranno tutti e due insieme. Poichè Microsoft ha concesso ai gestori di bloccare un aggiornamento, ma solo fi no all'uscita di quello successivo così che poi ti debbano arrivare entrambi. La logica di bloccare quindi è stupida, ma si sa i carrier non spiccano di intelligenza... si veda ancora i costi esorbitanti delle chiamate e sopratutto gli sms. Con la fine del mio contratto passo a 3 che è vero può andare in roarming) ma almeno se mi da internet me ne fa fare quello che voglio, tipo voip, senza dover fare un contratto per avere internet ma pagare anche per il voip, andando a pagare 3 volte alla fine.

Obi-Fran Kenobi ha detto...

GRANDE ROBERTO!
Un po' tardi ma ci sei arrivato! :D

Fabrizio Spinelli ha detto...

@ Francesco carucci:
Gli errori, purtroppo, per arrogarsi il diritto di segnalarli, bisognerebbe avere l'accortezza di non farli...

Il Samsung Galaxy S (prima serie) è un terminale di circa 2 anni fa, aggiornato a gingerbread (android 2.3.x) in tutte le sue declinazioni.

E' vero, non riceverà ICS, non ufficialmente, ma è pure vero che nel frattempo trovi il SGS2 a meno di 400 euro.

Ora, spiegatemi però perchè Se samsung non aggiorna un terminale di 2 anni è uno scandalo (per inciso, ormai il SGS1 si trova ampiamente sotto i 200 euro, e comunque ha rilasciato dei pacchetti che integrano le funzioni principali di ICS), e se lo fa Apple è nella norma...

Fermo restando che per il sottoscritto spendere 600 e rotti euro per un cellulare è uno schiaffo alla miseria.

Ma il punto della discussione è sempre lo stesso... Io ho un terminale Samsung, ma se trovassi un Sony, un LG, un HTC che mi desse quello che mi serve, non avrei problemi a cambiare marca: "VOI" difendete un brand, cristo santo! :D

Fabrizio Spinelli ha detto...

PS:

Cazzo, Robè.. ci son cascato con tutte le gambe nel post/flame! :D

MMS ha detto...

Android sempre, comunque e dovunque!

Per avere il top, bisogna aspettare lo smartphone Google Experience dell'anno. Poi, è ovvio che il commercio detta sempre le sue regole.

Libreria.Lunatika ha detto...

il motivo per cui su iphone4 no mentre 4s e ipad2 si sembra sia a causa del processore che 4s e ipad2 condividono

iphone4=A4 singlecore + singlecore gpu
iphone4s ipad2=A5 dualcore + dualcore gpu

enrico

Roberto D'Andrea ha detto...

"Facciamo lavori che non ci piacciono per comperare cazzate che non ci servono" - (mi pare fosse Tyler Durden).
magari Rrobe fai (bene) un lavoro che ti piace. Finalmente smetterai di comperare cazzate che non ti servono.

RiZzUs ha detto...

Non è una novità. Ad esempio non ho mai sopportato che alcuni prodotti di Cupertino mancassero di funzioni, senza alcun motivo (se non l'upgrade con il successivo prodotto).

Parliamo poi del fatto che i PC Apple a parità di prezzo hanno hardware inferiore... passa a PC assemblato. Windows 7 ha fatto passi da gigante.
Quanto agli smartphone, continuo a preferire Android.

Fanboy ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fanboy ha detto...

Non mi addentro nella questione perchè non ne ho la competenza ( ho un iphone 3 che ormai è buono per schiacciarci le noci e ho intenzione di passare al Galaxy), però il tuo post mi ha fatto tornare in mente un documentario che ho visto un paio di settimane fa su uno di quei canali di Sky dopo il 400: "La conspirazione della lampadina". Tratta dell'obsolescenza programmata quindi siamo abbastanza in topic. Ti metto qua un link in spagnolo sottotitolato in italiano ( nel caso non l'avessi visto): http://www.youtube.com/watch?v=v3LMnJtrSvw&feature=player_embedded#at=103

Jonathan Bangor ha detto...

E l'alternativa sarebbe, Rrobbe? Smartphone android e computer Pc !?
Mammifaccia il favore, mi faccia :-D ahaha

Fabrizio Spinelli ha detto...

l'alternativa è:
Compri quello che risponde meglio alle tue esigenze. Come prima, ma meno "fèscion" :D

Francesco Carucci ha detto...

RRobe, da utente, non te ne frega nulla del perche' Siri non va su iPhone 4, ma scegli il prodotto che preferisci. Qui hai dato invece una spiegazione (solo commerciale) e ti sei addentrato in dettagli tecnici quali la capacita' del processore di gestire Siri: la spiegazione e' totalmente sbagliata. Tutto qui.
Per il resto per me puoi anche prendere un Windows Phone ora e scegliere fra le quattro app a disposizione sullo store :D

Fabrizio: fai un bel respiro, e rileggi con piu' attenzione quello che ho scritto.

Francesco Carucci ha detto...

Ultima cosa: hai pagato un iPhone 4, quello che hai pagato funziona (e bene), ed e' stato aggiornato due volte. Non capisco il problema che ti fai per un servizio in beta come Siri uscito un anno dopo il telefono.

The Coach ha detto...

Possiedo un HTC Desire Z (che ha quasi 2 anni) ed un ipod 2g. Mia moglie ha un 3gs, con il quale si trova benissimo, e che utilizza più che altro per il social networking. A lei consiglierei di ricomprarsi un Iphone, perché dà pochi problemi (anche se la ricezione fa cacare alquanto) ed è stylish al punto giusto. Il mio Desire Z, però, che aggiorno continuamente e con estremo divertimento grazie alla moltitudine di sviluppatori indipendenti, mi dimostra come chi ha la voglia di smanettare un po' può estrarre da un telefono android il meglio, personalizzandolo secondo le proprie esigenze (e non parlo di skin o di launcher). Le prestazioni del mio telefono, infatti, sono migliorate in maniera drastica da quando l'ho preso (benchmark e sensazioni di utilizzo convergono pienamente, su questo punto), soprattutto da quando gli ho messo su ICS, che è una vera bomba. A ognuno il suo, quindi.

MrChreddy ha detto...

Cazzi tuoi che compri Apple. Fa figo, ma per il resto fa schifo.

Massimo Giacon ha detto...

io tra un pò finirò in miseria, (come molti abitanti del pianeta), per cui questi discorsi mi lasciano un pelino indifferente.

Viviana Boccionero ha detto...

Apri gli occhi, RRoby: il Mostro di Cupertino è un Android!

Imagine there's no countries
It isn't hard to do
Nothing to mip or map for
And no melissas too!

Francesco Carucci ha detto...

MrChreddy trololol

Carburo ha detto...

"A volte chiedo David Bowie e mi fa partire i Ramones"

Di mele, android, siri e compagnia roamingante non capisco una fava, però mi genufletto ai gusti musicali del tuo IPhone.

stefano.passeri ha detto...

RRobe, passa ad Android e vedrai che cambio vita. Personalmente ero un fedelissimo della mela fino ad un anno fa, poi ho comprato uno smarthphone Android e ho scoperto un mondo finalmente aperto e privo di limitazioni a cominciare dalle modifiche effettive del SO, dei temi delle icone, del firmware etc etc...

Francesco Carucci ha detto...

Passa ad Android, RRobe, vedrai che figata installarsi i firmware :D

mm ha detto...

Microsoft con i suoi sistemi operativi è l'unica che può competere con Apple...anche in termini di percezione del marchio...perché gran parte di noi compra un terminale, non per quello che ci permette di fare...ma per quello che ci permette di essere!
E se Windows Phone verrà percepito sempre più come un prodotto esclusivo e di nicchia...sarà la fine per tutti gli altri!
Poi da un punto di vista tecnico Windows 7 è ottimo...sia per l'utente comune che per l'utente avanzato! Stessa cosa per Windows Phone...Per questo credo che utenti windows da pc possano essere convinti ad utilizzare windows phone in ambito mobile e viceversa.
Microsoft, diciamo che negli ultimi anni ha lavorato alle spalle di Apple...avviando una rivoluzione silenziosa, senza stravolgere la propria politica..
Apple diventando, grossomodo un fenomeno di massa si è adattata al mercato di massa!

Emanuele "∞" Vulcano ha detto...

Caro rrobe,

Il 4 ha una GPU a core singolo, il 4S dual core.

That is all.

Fabio D'Auria ha detto...

http://www.tomshw.it/cont/news/apple-macbook-pro-2012-smontato-la-ram-e-saldata/38044/1.html