13.6.12

E allora, cara Apple, anche no.

Stavo dando uno sguardo alle novità Apple presentate ieri.
Tutte piuttosto interessanti ma nessuna che mi sembri così sconvolgente.
Una cosa mi ha colpito però, ovvero tutte le cose che, con il nuovo sistema operativo, il mio telefono NON potrà fare.
E badate: non sto parlando di un modello particolarmente obsoleto di iPhone 3 (o peggio), ma di un onesto iPhone 4, ovvero il modello precedente a quello attualmente in commercio.
Adesso, io conosco abbastanza bene le capacità del processore di questo modello, so di cosa è capace e so ancora meglio dove il modello più recente gli è superiore. E posso assicurarvi che per quanto la differenza ci sia, non è una differenza tale da giustificare il fatto che uno abbia Siri e tutte le nuove feature del sistema operativo (compreso un sistema di mappe che, sulla carta, sembra piuttosto buono) e l'altro, no.

E qui veniamo al sospetto che m'era venuto quando comprai l'iPhone 4 quando era ancora il modello di punta: "ma come faranno alla Apple a mettere sul mercato un modello successivo che renda obsoleto questo? E' praticamente un oggetto perfetto, sia nel design, sia nelle prestazioni e potrebbe durare, come minimo, cinque anni... cosa si inventeranno?"

La risposta mi è arrivata ieri ed è la peggiore possibile: lo renderanno obsoleto in maniera coatta, limitandone le capacità e tagliandolo fuori dagli aggiornamenti del sistema operativo.
In sostanza, l'hardware sarà ancora del tutto funzionale e adeguato, ma non avrà più supporto e, quindi, costringerà i suoi possessori a cambiarlo.

E no, non venite a dirmi che questa è la normalità perché, lo ripeto, non stiamo parlando di un pezzo di hardware appartenente alla preistoria ma del penultimo prodotto immesso sul mercato dalla Apple nella categoria degli smart phone.
E' davvero così assurdo pretendere che un oggetto da svariate centinaia di euro (parecchio svariate) e del tutto in grado di stare al passo con i tempi sotto il punto di vista prestazionale, sia sostenuto dall'azienda che lo produce almeno due anni?
No, non lo è.

E quindi, visto che solo la Apple agisce in questa maniera, questo sarà l'ultimo prodotto della mela morsicata che avrò comprato.
Avevo già deciso di darci un taglio con i loro computer dopo una serie di recenti esperienze deludenti ma continuavo a ritenere i loro smart phone il meglio sul mercato.
E lo credo ancora. Ma la filosofia che ci sta dietro, è inammissibile.