10.7.12

TRON UPRISING


Alcuni dicono che sono uno che stronca solo le cose e non le celebra mai.
Se siete lettori abituali di questo blog, sapete che non è vero e che c'è un sacco di roba che mi esalta.
Di fatto, il problema di fondo, è che (come dice LRNZ) il 99% di quello che ogni giorno viene prodotto, fa schifo.
Fortunatamente, si produce davvero un sacco di roba e quell'1% di cose buone, è comunque un mucchio di roba fantastica.
E Tron Uprising è una roba fantastica.
No, mettiamola meglio: Tron Uprising è uno dei migliori prodotti d'animazione degli ultimi vent'anni.
Una roba che se la guardi non ci credi.

Non ci credi che la Disney abbia dato fiducia a due esterni come quei geni di Alberto Mielgo (QUI il suo blog e QUI il suo sito) e di Robert Valley (QUI il suo blog), i due mostri capaci di realizzare gli incredibili intro e outro del videogioco Rock Band: the Bealtles.
Questi qui, per capirci:







Non ci credi che, dopo un film che era un cavallo zoppo, l'universo di Tron possa essere stato riportato in vita in una maniera così arrapante.


Non ci credi che una tale qualità artistica e una tale coerenza e continuità produttiva, possa essere messa al servizio di una serie televisiva e non di un lungometraggio.


Non ci credi che la Disney possa essere riuscita a realizzare un prodotto scritto e diretto in maniera così sensata e priva di compromessi, pur destinandolo a uno dei suoi canali via cavo per ragazzini.


Non ci credi, punto e basta.
E, invece, è vero.


In poche parole, Tron Uprising è un miracolo che mena fortissimo sui denti a tutte le serie d'animazione giapponesi recenti (forse con l'esclusione di quelle della Gainax) e che dimostra che le cose belle si possono fare.
Anzi, si DEVONO fare.

Vedetevelo.
Non è un consiglio.
E' un imperativo.




p.s.
Sono al sesto episodio.
Ne voglio ancora!

21 commenti:

Nebo ha detto...

Ma non è vero che stronchi tutto, hai detto che "Speed racer" e "John Carter" erano capolavori assoluti che bisognava vedere a tutti i costi.

Ma prima o poi mi capiti sottomano.

Lowfi ha detto...

Jhon Carter non era male ma era vecchio, non per colpa sua... Speed Racer invece... *rumore di fucile a pompa che viene caricato*

rae ha detto...

speed racer capolavoro assoluto.
john carter ancora non l ho visto.
Ma sai che io avevo capito che l intro di rock band era di Hewlett?

RRobe ha detto...

Non c'entra un cazzo con Hewlett.

rae ha detto...

è vero, non so dove l avevo letto

omo os caras do slimpikinot ha detto...

John Carter è un piacevole e basilare ammodernamento.

Speed Racer è come andare sull'ottovolante insieme a tutta la famiglia Wachowski che ti vomita addosso.

Lowfi, meglio arco e frecce, stile Tranquillo Weekend di Paura a Roma.
(Tra l'altro ho scoperto da poco che a San Marino e dintorni usano di solito la balestra per risolvere le divergenze). Il fucile a pompa è troppo sbrigativo.

el mauro ha detto...

@rae e rrobe
L'intro di rockband è scritta e diretta da Pete Candeland, genio assoluto della Passion Picture e uomo dietro a tutti i video dei Gorillaz e a un sacco di commercials fantastici.

Clod ha detto...

E poi l'arco è l'arma del 2012.

Giulio ha detto...

Quindi ora devo vedermi Tron e Tron Legacy per potermi vedere questo? E che palle.

Adriano Orrico ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Leomax ha detto...

@Giulio onestamente Legacy lo sconsiglio, giusto perché Uprising è ambientato tra il Tron originale e Legacy. Direi che faccia molto Clone Wars, altra serie che spacca i cooli alla cosiddetta nuova trilogia.
E ovviamente un ringraziamento a RRobe che me lo ha fatto scoprire, mi sono appena bevuto i primi 4 goduriosissimi episodi.

rae ha detto...

mauro: ecco perchè mi era rimasto in testa che c entrasse Hewlett

Viviana Boccionero ha detto...

Sapevatelo!

E comunque, quell'1% di resto è così così. RRoby, tu da che parte stai?

Gianluca Maconi ha detto...

Anche i ragazzacci de Legend of Korra fanno grandi cose.
L'animazione seriale american sforna ultimamente cose gradevoli , fra cui Young Justice. Ma TU è davvero avanti...

Speriamo che non finisca come la "nuova scuola delle serie tv" in un bel vicolo cieco...

Fuz ha detto...

Le moto curvano :(

Nebo ha detto...

John Carter non era male?

Intendi prima o dopo che l'attore principale entrasse in scena?

Luca ha detto...

Beh dai in JC magari qualcosa lo salviamo...i trailer di altri film in uscita prima dell'inizio nn erano male...

Lorenzo Rossi ha detto...

ma sono l'unico stronzo che non trova i sub?!

Nebo ha detto...

Sì, di JC salviamo la principessa per diritto di nascita erede al trono di una monarchia assoluta che sbotta "vivere senza libertà non è vivere". Solo per questa il film doveva essere reperibile solo su youporn.

Poi i dialoghi, così profondi e credibili che potevano essere sostituiti da muggiti senza problemi. Poi la bestiola buffa che fa ridere un casino e risparmia ai personaggi la fatica di non prendersi sul serio, tipo non so, Han Solo. McLane. Rocky.

Chi se ne frega dell'umanità, appena vedi 'sta bestia demmerda ridi, no? Hahaha, guardalo come corre, eh? Fa ridere, no?

I personaggi così umani, profondi, credibili. I mostri che si muovono come tutti, TUTTI, TUTTI I MOSTRI IN CG DA VENT'ANNI A QUESTA PARTE.

JC "non è male" come lassativo.

Giorgio Salati ha detto...

Cavoli, grazie per aver linkato i video di Rock Band, non li avevo mai visti e sono MAGNIFICI! Che spettacolo!

Theo ha detto...

Nel team creativo c'è anche un certo Craig Mullins... e buonanotte a tutti!