18.9.12

Sono preoccupato.

Romics è sempre stata una fiera con le sue criticità, ma stava migliorando (specie nell'ultima edizione). Con l'abbandono di Raffaelli e la mancata nomina di un nuovo direttore artistico, le cose non sembravano mettersi per il meglio. 
A giudicare dalla lista degli ospiti, dal programma e dal sito (sempre fermo agli anni '90), e tenendo pure conto dell'antipatico calendario che la sovrappone alla fiera dei fumetti di Treviso, la situazione non sembra affatto migliorata.
Chi di voi ci andrà?

7 commenti:

joeclay ha detto...

Io forse salto, e ci vado regolarmente da anni.
Le motivazioni sono 1) non ho una lira e girare fra tante belle cose e faticare per arrivare a prenderne forse una è troppo doloroso e 2) Romics mi coinvolge come un mercatino qualsiasi, non si parla mai veramente di fumetti ma si VENDONO fumetti. Questa la mia impressione.

LadyCooman ha detto...

Lo scorso anno non mi è piaciuto per niente. Avevano ridotto notevolmente lo spazio e non c'era granché. Anche se vai per comprare fumetti non ti conviene molto i pezzi sono quelli che trovi in fumetteria , niente sconti fiera etc...Mi piace però girare e vedere i cosplay.
Il sito del romics è veramente bruttissimo ce li potrebbero spendere due soldi :(

RRobe ha detto...

Scusa ma devo dissentire.
Come scrivevo, l'anno scorso è stata una buonissima edizione. E lo spazio era raddoppiato.

luttazzi4ever ha detto...

Ci sono andato due anni fa di giovedì, si stava un'amore. Ovvero: pochi cosplay, poca gente, puoi perdere tempo agli stand senza che nessuno ti uccida, e te ne vai contento, ma se dovevi mangiare qualcosa a sacco dovevi per forza uscire fuori.
L'anno scorso è andata meglio. Ci sono stato di venerdì e ho notato con enorme piacere l'aumento del numero di padiglioni. In più c'era anche l'aria per bivaccare affianco alle tizie poppute della Coca Cola Zero: un sogno!
Quest'anno ci ritorno non per gli ospiti, che noto sono molto pochi, ma per farmi una fiera che anticipi Lucca e magari acchiappare qualche occasione fumettistica.

Red ha detto...

Io manco da un po', ma quest'anno ho deciso di tornarci (anche perché non potrò andare a Lucca).
A dir la verità, il programma non è che mi faccia gridare al miracolo, troppo sbilanciato sulle proiezioni invece che sulle "chiacchere"; sono, ovviamente, pronto a ricredermi e punto soprattutto sull'incontro con Simeone - Lecce.

Un giorno voglio che qualcuno si metta a tavolino e mi spieghi con calma che hanno fatto al mondo i cosplayer, manco fossero gli EMO!!!
Sul serio, una fiere fumettistica non può dirsi tale senza le rEgazzine lardellose mezze svestite che ne approfittano per vestirsi da poco di buono :)

Renzo

luttazzi4ever ha detto...

Io apprezzo quelle meno lardellose ancora meno vestite. :D

joeclay ha detto...

Te ce vai RRobe? Stai a qualche stand?