29.10.12

Verso Lucca: DONRAN di Yoshiko Watanabe e Giovanni Masi


Edito dai tipi della GP Publishing, Donran di Yoshiko Watanabe e Giovanni Masi (sì, quello di Harpun), è una storia che racconta il rapporto tra l'uomo, le divinità, il lavoro, l'avidità e la sopravvivenza. Donran è una favola metaforica che, attraverso le vicende di uomo, ci racconta della  storia di tutti gli uomini. Un lavoro nella piena tradizione del grande fumetto giapponese (non a caso la Watanabe è stata una delle assistenti del dio dei manga, Osamu Tezuka) che riesce a coniugare in maniera felice il mito con l'attualità.
A margine, aggiungo che è disegnato in una maniera squisitamente classica e spassosa, che non guasta per niente.
Bella veste editoriale. Forse un pelo caro se confrontato con altre proposte.












6 commenti:

Giovanni Masi ha detto...

Grazie! (e due) :)

stefano.passeri ha detto...

Ma perchè abbiamo dei disegnatori della Madonna e dobbiamo per forza andare a copiare lo stile Manga??? Per aumentare le vendite o per che altro, non capisco. A me i manga fan cagare, figurati se ne prendo uno di italiani anche se bravi.

RRobe ha detto...

Peccato che questa disegnatrice è Giapponese ed è stata assistente di Tezuka.

Gianluca Maconi ha detto...

Rrobe... "racconta una storia che racconta" , non fare così ;)

Unknown ha detto...

stefano passeri
1) Non abbiamo tutti questi "disegnatori della madonna"

2)Yoshiko Watanabe è una disegnatrice giapponese (sia di fumetti che di film)
arrivata per lavoro in Italia
negli anni '70
e stabilitasi qui
http://www.comicsblog.it/post/6660/recensione-yoshiko-watanabe-la-storia-di-sayo

3)Non è una questione di vendite, perchè non avrà comunque un grosso
pubblico

4)Non tutti i manga fanno cagare,
c'è anche dell'arte lì in mezzo
("Nausicaa" di Miyazaki ad esempio)

5) Vinci il premio per il commento più cafone e ignorante della giornata

Diofaiono ha detto...

Non mi ero accorto di essere "sloggato". Io sono John,
e il mio profilo su Google è questo