26.3.13

Senza parole.


22 commenti:

TheG ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
TheG ha detto...

Sarò il primo a dirlo: FA - VO -LO - SO !

Sinzamabir ha detto...


sempre bell i i tuoi disegni....di che opera si tratta???

omoragno ha detto...

Davvero una gran bella tavola. Complimenti.

omoragno ha detto...

PS: Ammetto che oltre allo stile di "Asso" conosco poco il tuo tratto. Chiedo quindi: i disegni sono tuoi o di Accardi? Nel caso, complimenti doppi.

TheG ha detto...

Sono di Accardi i disegni e credo sia il continuo de: "La redenzione del Samurai".

omoragno ha detto...

Grazie.
Complimenti anche ad Accardi allora :)

Irina ha detto...

Una sola parola: SPLENDORE!

pippobaggio ha detto...

Non è che posteresti anche la sceneggiatura della tavola? Sarebbe utile per capire i passaggi che portano alla realizzazione di un fumetto.

RRobe ha detto...

TAV 43
1
Stacco.
Dettaglio delle mani di Juno che suonano uno shamisen (vedere Riferimento Visivo 11).

2
Allarghiamo, la ragazza che suona lo shamisen, seduta in terra, in una stanza della villa (diversa da quella che abbiamo visto fino a questo momento). Sembra che Juno si stia impegnando e non sia praticissima. Accanto a lei, un piccolo leggio con sopra una specie di spartito (non usavano, ovviamente, il nostro sistema per scrivere la musica. Fai sempre riferimento all’immagine 11).

3\4\5\6
Allarghiamo nella staza. Di quinta, se ti gira, mettici un bonsai. E’ una specie di stanza delle arti. La stanza è occupata da Jun che suona lo shamisen e Lady che, invece, sta suonando un koto (RF 12 e 13). La carta di riso dei pannelli della stanza è riccamente decorata.

pippobaggio ha detto...

Per me che cerco di affacciarmi alla tua stessa professione è stato molto utile questo stralcio di sceneggiatura per capire con quanta precisione vanno descritti i dettagli.Grazie mille.

RRobe ha detto...

In realtà, trattandosi di Accardi e sapendo come lavora, questa è una mia pagina supersintetica.

RRobe ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
pippobaggio ha detto...

Quindi di solito descrivi ogni minimo particolare che c'è nella vignetta? Scusami per il disturbo ma un consiglio a scrocco da uno sceneggiatore che mi piace me lo prendo volentieri.

RRobe ha detto...

Di solito descrivo di più le scene, le espressioni e il tono.
Nel caso di Accardi, abbiamo una tale visione comune che non serve.

pippobaggio ha detto...

Capito,grazie ancora

Andrea Rossi ha detto...

Spero che anche alla redenzione del samurai tocchi la stessa sorte di Mater Morbi.
Le tavole di Accardi meritano un formato enorme.

Davide L ha detto...

Bellissima! Se posso, mi disturba un po' il bonsai che copre parzialmente lo strumento (che pochi - me compreso - conosceranno, quindi si dovrebbe vedere bene). Probabilmente è colpa delle ridotte dimensioni dell'immagine, ma prima di leggere la sceneggiatura l'avevo scambiato per una coperta o qualcosa di simile. Complimenti ad Accardi, comunque.

Artan ha detto...

Da disegnatore (seppur non di fumetti, mi piace molto la resa della vignetta 2, in funzione della sceneggiatura. L'espressione e le movenze sono bilanciatissime, un po' di piu' e la ragazza sarebbe sembrata troppo poco pratica, un po' di meno e sarebbe sembrata troppo sicura. Equilibrio perfetto che mi sarebbe sfuggito senza leggere la sceneggiatura.

Mei Fumado ha detto...

Roberto, so che probabilmente è chiedere troppo, ma credi che sarebbe possibile leggere l'intera sceneggiatura de "La redenzione del samurai"? magari un pdf...
So che passerei giorni intere a studiarmela. Il fumetto è uno di quelli che più ho amato e,visto che mi piacerebbe imparare più sulla sceneggiatura di fumetti, ho deciso di provare a chiedere.
Grazie

Mei

RRobe ha detto...

Di solito te la manderei a casa senza problema ma, in questo caso, non posso, perché la sua diffusione è legata a una prossima edizione.

Mei Fumado ha detto...

Sono contenta di sapere che vi sarà una "prossima edizione".
Esiste, invece, un'altra tua sceneggiatura visionabile per intero, a parte quella di Mater Morbi della Bao? (David Murphy ecc..)

Mei