12.3.13

The Walking Dead Season 3 e una comunicazione di servizio.


Dunque, a causa di una mole di lavoro impressionante, nei prossimi giorni in blog andrà online in una forma ultra sintetica. Perdonatemi. Esco da questo delirio e torno a fare pezzi più approfonditi.
Detto questo, parliamo di questa terza stagione di The Walking Dead, che è partita benissimo ma che, dopo la pausa natalizia, non è proseguita altrettanto bene. Ora, per venire incontro a quell'obbligo di sintesi di cui poco sopra, farò una recensione della stagione nel minor numero di parole possibili.

Che
Due
Palle

E, comunque, questo pezzo ha più ritmo delle ultime otto puntate.


6 commenti:

pacovaron ha detto...

Non concordo.
Vero, le puntate dopo il ritorno sono mediamente più noiose delle prime 8, ma la penultima (quella sul road trip di Rick, Michonne e Carl per intenderci) era molto molto figa secondo me, e anche l'ultima non era malaccio.
Certo, gli zombie compaiono meno, ma alla lunga anche una serie su di loro che ammazzano zombie per 2/3 di ogni puntata verrebbe a noia...

andrea alemanno ha detto...

Di per se la serie è monotona se si considera la sinossi: "gente che sopravvive agli zombi".
Credo che sia normale una curva di alti e bassi sopratutto perché quello che si vede all'orizzonte sarà molto violento e caotico.
Personalmente non credo si possa commentare una serie se prima non finisce perché il giudizio rimarrebbe sempre parziale.

Babol ha detto...

Concordo, dopo la pausa il ritmo è notevolmente calato, ed è un peccato perché la terza serie era partita davvero col botto.
Però l'ultima puntata col confronto tra Rick e il Governatore unito a un paio di importanti scene tra personaggi "secondari" (grandiosa la riunione di Maggie e Glen!!)mi ha ridato incredibile fiducia!

mordilloz ha detto...

Non so se mi son perso qualcosa per strada,ma mi sorge una domanda dopo aver visto l'inizio di quest'ultima puntata: ma come cazzo fa a guidare Hershel??? Con cosa preme l'acceleratore? Con la stampella?

diobrando74 ha detto...

Cercherò di essere sintetico quanto il RRobe: che serie di merda.

Dirk Gently ha detto...

@mordilloz
Per freno ed acceleratore basta un piede, il lavoro dell'altro lo fa il cambio automatico che in America è la norma.

Mantenendo il tono sintetico: stagione in drammatico calo, rischio drop altissimo.