11.4.13

E quindi, Sasha.



Venerdì io e l'Uzzeo andiamo a intervistarla per quelli di XL.
Mi sembra ieri quando l'ho vista nel suo primo film.
Come mi si è fatta grande.


16 commenti:

Viviana Boccionero ha detto...

Poesia, RRoby.


Terrorita.

Fuoco dei miei lombi.

albrecht virgolo ha detto...

Maledetti.

RRobe ha detto...

Questa è geniale, Viviana.

albrecht virgolo ha detto...

Già, Nabokov avrebbe apprezzato.

Irina ha detto...

Che le domanderete? No, non voglio saperlo!
p.s: la frase: "sembra ieri che l'ho vista nel suo primo, come si è fatta grande" suona vagamente pedofila...

albrecht virgolo ha detto...

Immagino suoni tale di proposito, Irina.

A me invece frasi di questo tipo fanno sempre venire in mente il primo incontro sessuale di "Il petalo cremisi e il bianco".

Irina ha detto...

E perchè mai di proposito? Sarebbe più pesante, non trovi?
No, credo che gli sia semplicemente sfuggita.
Resto in buona fede.

albrecht virgolo ha detto...

Fai pure, io invece ricordo questa frase del padrone di casa:

"sto bene, chiuso in casa a inventare nuovi modi per fare cose antiche con una adorabile ragazza che, tra gli altri numerosi pregi e qualità, se guardata sotto la luce giusta sembra quasi una minorenne."

RRobe ha detto...

Di proposito. Tenendo conto che la Grey, la sua prima scena, l'ha girata a diciotto anni appena compiuti.

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Se non erro la ragazza apprezza "Lotta Continua".

albrecht virgolo ha detto...

La ragazza apprezza un bel po' di roba strana, per essere un'americana. Il suo primo pseudonimo lo prese da una delle muse della Nouvelle Vague.

mymo ha detto...

Comunque questo al paese mio si chiama culo.

el mauro ha detto...

Purtroppo crede in Lotta Continua solo perché le suona bene. Ignora qualsiasi cosa legata all'ideologia. Come ogni 25enne che si rispetti.

Giorgio Salati ha detto...

Una giovane pornostar che cita Nietzsche è una delle cose più futuriste che riesco a immaginare.

Ultimus! ha detto...

Fantastica, questa è una che non solo può vantare il caos nella testa (perchè dicendo la verità, pazzia, ci si può nascondere meno), ma pure il caos nelle pelvi, considerando quanto corpi estranei può avervi ospito contemporaneamente!

Ultimus! ha detto...

Che poi, vabbè, gioia, lei invita all'impiccagione dei moralisti, ma solo perchè per lei, impiccagione è sinonimo di Asfissia autoerotica; lì riesce ad arrivare, ecco.