16.4.13

Game of Thrones - il Trono di Spade - S03E03


Tre nudi frontali (e posteriori).
Sei o sette cavalli lanciati al galoppo.
Un sacco di divertenti volgarità.
L'arrivo di Bruto (ora manca solo Marco Antonio e Pullo e siamo a posto)

Per il resto, permangono le solite perplessità ma questa puntata mi ha convinto più della altre, fosse anche solo per una regia migliore e scene più articolate. Bellissima la scena nel bosco con l'omino di ferro che sta per passare un tranquillo week-end di paura (e la citazione credo proprio che sia voluta).
E' una gran serie. Più per un pugno di nerd che per il grande pubblico, ma è una gran serie.

10 commenti:

Lorenzo ha detto...

Sinceramente anch'io pensavo che fosse una serie solo da nerd. Poi però ho visto che sia mio padre che mia madre l'adorano visceralmente, e sono quanto di più lontano dal mondo nerd esista in questo mondo...

Andrea Peduzzi ha detto...

Ma Cameron di Una pazza Giornata di Vacanza non è mica Alan Ruck?

stefano.passeri ha detto...

Perchè da Nerd???
E' una serie alla portata di tutti...

RRobe ha detto...

Lo spiego bene nel link, Stefano.

RRobe ha detto...

Per Andrea: sì, mi sono sbagliato.

Noodles ha detto...

Oltretutto notevole esordio alla regia dello sceneggiatore Benioff...

Officina Infernale ha detto...

..ne riconosco la qualità ma mi scassa di brutto...

AR CP ha detto...

ma che è 'sta scena nel bosco con l'omino di ferro?!?

Uomo del monte ha detto...

podrick nuovo idolo delle folle

picasso75 ha detto...

A proposito di grandi serie, non ho mai visto un tuo commento su Black Mirror (...o forse me lo sono perso)