10.4.13

Lord of Salem


Il nuovo film di Rob Zombie con Sheri Moon Zombie come protagonista assoluta.
Non posso dirvi nulla perché c'è l'embargo per le recensioni ma sappiate che mi è piaciuto tanto.
Comunque, a fine mese vado a intervistare la coppia più bella del rock (il grosso del lavoro lo fa la Moon) e faccio un bello speciale.




15 commenti:

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Con l'amore che ho per Rob Zombie, aspetto a giudicare...

albrecht virgolo ha detto...

L'ho visto anch'io ed è terribile.

RRobe ha detto...

Il mondo è bello perché vario.
Per me è un gioiello.

Officina Infernale ha detto...

...dal trailer sembra una bomba, ultimamente lo preferisco come regista che come musicista...cazzo avevo la dritta per la premiere di milano ma ero troppo messo male per andarci...

RRobe ha detto...

Ti va di scendere a Roma, intorno al 23?

albrecht virgolo ha detto...

Volentieri. Paghi tu?

MrChreddy ha detto...

L'ho visto a novembre al Torino Film Festival, non ho mai sentito la gente ridere tanto per un film "horror".
Citando il Farenz: "È merda che caga merda" :D

RRobe ha detto...

Da me applaudivano.

p.s.
certo che citare un "critico strutturato" come Farenz, detto pure, l'intestino crasso del pubblico...

MrChreddy ha detto...

No, RRobe, mi hai frainteso, il Farenz non ha detto quello riguardo a questo film, ma riguardo Lost Via Domus, io ho applicato quella frase a questo film.
No perché le "citazioni" di Kubrik del corridoio (che dopo 372 volte non sapeva più come cavolo inquadrarlo) e della vecchia avvizzita in bagno, le scene forti a là Cronemberg, le vecchie che appaiono sui pensili della cucina, tipo i film horror giapponesi, non bastano a colmare i buchi di una sceneggiatura senza senso e raffazzonata.

Non basta mettersi lì a immaginarsi scene impressionanti per fare un horror. Ci vuole una struttura, perché sennç quando vedo la signora Zombie che cavalca allegra una capra truccata da Manny Calavera, sinceramente scoppio a ridere.
Lo sai bene tu che parli del rapporto causa/effetto per I Mercenari 2.

Però oh, non sono un "critico strutturato", sono uno che ha visto un gozzilione di horror e devo dire che i più impressionanti e i più belli, avevano tutti una storia di senso compiuto e una sceneggiatura.
Non mi basta una in trans con i mammelloni di fuori o una pompa ad un prete per scandalizzarmi/impressionarmi.
Questo film di Rob zombie ha qualche suggestione, per il resto è fuffaglia alla buona.
Tutto questo sempre secondo me.

MrChreddy ha detto...

Scusa l'italiano, ma ho scritto in fretta :P

RRobe ha detto...

A me, invce, per scrittura ha ricordato tanto cose come Rosemary Baby's e il molto più recente The House of The Devil di Ty West.

albrecht virgolo ha detto...

Rosemary's Baby?! Mi sa che abbiamo visto due edizioni diverse.

MrChreddy ha detto...

Rosmery's Baby?!

Boh, sì, in entrambi ci sono donne incinte che partoriscono l'anticristo, però mi sembrano due film totalmente diversi per struttura, tensione e... tutto.
Boh, son curioso di leggere cosa ne scrivi.

Frankie ha detto...

Presi ieri i biglietti per il doppio spettacolo "Le Streghe di Salem" + "La Casa" di mercoledì prossimo al Future Film Festival a Bologna! E se ero già carico prima, dopo queste tue poche (ma buone) parole lo sono a bomba! ...e poi a me piace un sacco la "merda che caga la merda", quindi non vedo l'ora che sia mercoledì sera!!!!! (sono mesi che sbavo sui trailer di questi due film...)

Alessandro Marzi ha detto...

Secondo me Le Streghe di Salem è un capolavoro! Un film molto visionario e disturbante. Questo mese dedicherò il numero della mia rivista (un magazine locale ad Orvieto XD ) proprio a Rob Zombie, sono fomentatissimo!