9.7.13

Dylan Dog 325 - una nuova vita -


Anteprima della copertina di Dylan Dog 325 - Una Nuova Vita -
La storia è scritta e disegnata da Carlo Ambrosini ed è il primo albo della Fase Uno, l'operazione di rilancio che, gradualmente, investirà tutte le collane legate a Dylan Dog. Se poi volete saperne di più, sul sito della Bonelli trovate i bozzetti e alcuni approfondimenti (cliccate QUI).


12 commenti:

Mrs Beauregarde ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mario taccolini ha detto...

Bellissima (e non ho mai amato particolarmente le copertine di Stano). E quello di Ambrosini è un ritorno che mi emoziona. Non vedo l'ora.

Minkia Mouse ha detto...

mai titolo fu più azzeccato per il rilancio della serie...

giuglio ha detto...

Che belli i retini grossi tipo Pilot.
E che grande Sclavi che torna sui suoi ritornelli
Stano mi sembrava particolarmente spompato ma, pur continuando ad augurarmi un cambio tipo Brindisi, sono più che felice di dargli un'altra chance di "redenzione"
Fingers crossed!

COWABUNGA, Dude! ha detto...

Wow! Una domanda sola: i retini saranno una costante o ci sarà un cambio di stile da numero a numero (come spero) tipo John Doe?
Per il resto bellissimo il soggetto (complimenti a te o a chi di dovere) e ancora meglio la realizzazione, sempre detto che Stano era sprecato per il tipo di illustrazione digitale che usava da parecchi anni di Dylan (non ho mai capito la necessità di togliere i bordi alle immagini, che, doveva fare più realistico?)
PS: io preferivo quella col sangue che colava dalle fessure, ma non si può avere tutto!

Ste ha detto...

Solo una critica che non riguarda direttamente Dylan ma il sito della Bonelli in generale: visto il restyling perchè non implementare direttamente una versione fluida (e magari un po' più leggera) fruibile anche da smartphone?!?

sisco ha detto...

Spiacente ma immaginavo Massimo Carnevale come vero rinnovamento per le cover.
Se Sclavi e te avete deciso così da vecchio fan mi adeguerò...

stefano.passeri ha detto...

Mah vedremo, attualmente Dyd è davvero un personaggio pieno di clichè come se piovesse. Prenderò questo nuovo numero di rinnovamento per vedere cosa è cambiato, dato che sarò quasi un'anno che non leggo una storia di Dyd pattumiera.

Luca Stefanini ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Luca Stefanini ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Luca Stefanini ha detto...

Sinceramente amo moltissimo DD in tutte le sue sfaccettature. E' stato il mio primo fumetto e lo amerò sempre. Spero non cambi troppo altrimenti non sarà più lui!

Giuseppe Lo Bocchiaro ha detto...

Cacchio! Vista solo ora! E adesso come cazzo faccio ad aspettare settembre? Io non leggo Dylan da anni se non saltuariamente (i numeri scritti dalla Barbato e qualche altra rRobbiana eccezione) e sarei felicissimo di ricominciare...