6.9.13

Parte uomo, parte poliziotto... tutto Raiden.


Dunque, da questo trailer capiamo che Alex è un detective e non un poliziotto di ronda.
Male.
Che muore per una banalissima bomba nell'auto.
Malissimo.
Che non c'è, o non si è visto nel trailer, un Clarence Boddicker e la sua banda.
Malissimo.
Che Robocop si muove veloce e dinamico come Raiden di MGS.
Male.
Che Robocop fa le faccette.
Tragedia.
Il resto non sembra male.
E il regista continua a farmi ben sperare.


17 commenti:

Avion ha detto...

Beh, se da un lato l'idea della montagna di metallo che avanza lenta ma inesorabile era bella, dall'altra era ridicola perché dava tutto il tempo di scappare a gambe levate o di recuperare un lanciarazzi.

(tananananaaa tanananaaa)

Raffo ha detto...

Capiamo pure che sono 10 anni che Hollywood non produce un film con un'idea nuova.

Tiziano Lovecraft ha detto...

Ma non le fa le faccette.

Joey K. ha detto...

Ok, quando ha detto "let's go black" mi sono cadute le palle.

Sarà che sono fissato io, ma BASTA questi tentativi di emulazione del Cavaliere Oscuro; sembra che si sono scambiati pure l'armatura! (casco a parte, fortunatamente, che invece è l'unica cosa fedele)

Stefano Modica ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Prophecy ha detto...

La mano nuda non si puo' vede' eh.. fagocita completamente la mia attenzione...

Zlatibor Stanković ha detto...

The thing is I want to feel that weight of human soul captured in the mechanical body, I am ready to forgive other deficiencies of the script. At least, some of them...

francesco ha detto...

Beh peggio del terzo Robocop non può essere.

COWABUNGA, Dude! ha detto...

A me invece dal trailer sembra che abbia più punti di contatto con il cavaliere oscuro che con l'originale Robocop. Sinceramente spero che dall'originale abbiano preso solamente l'idea del cyborg, abbandonando le atmosfere, la trama e tematiche del primo Robocop. La cosa darebbe senso, una volta tanto, a queste operazioni di remake dei classici

Sileh ha detto...

Più che Cavaliere Oscuro, quello sembra veramente Raiden.
E potremmo anche concederci della variazioni poi con questa cosa della gente che gli manca poco a schiattare e diventa un mega robot (come visto in Elysium, che a sua volta riprende da Deus Ex)
Su questo sono d'accordo con Raffo.

Cristian Milia ha detto...

Secondo me, forse si muove "veloce e dinamico" e che "fa le faccette" perché dall'ormai lontano, almeno cinematograficamente parlando, 1987, la tecnologia tutta è cambiata in maniera incredibile e radicale, sopratutto il modo di concepire, o meglio, di immaginare il cyborg tipo, e Robocop è questo, un cyborg.
Insomma, come lui in quegli anni, Terminator escluso, tutti gli androidi del cinema si muovevano e talvolta parlavano lentamente e avevano una serie di comportamenti che erano sostanzialmente dei cliché, quindi, immagino sia un bene questo taglio, almeno su questi punti, verso quello che è stato il Robocop che noi tutti conosciamo. E secondo me, se così non fosse stato, qualcuno avrebbe sicuramente trovato il modo di criticare la scelta di un, magari, Robocop vecchio stile, enorme, ingombrante, lento e con la voce tipica dell'androide anni '80.

Un pò come chi ha paragonato, che so, il Joker Nicholson al Joker Ledger, o il Batman di Burton a quello di Nolan, e almeno secondo me, non sono paragoni che si possono fare.

Antar ha detto...

E, soprattutto, hanno eliminato la OCP. Pessimo.

Viviana Boccionero ha detto...

RRoby! La vita scorre!

Ehi RRoby, un'idea pazzesca per un fumettazzo steril-seriale. Titolo: POCOBOR!


(Comunque, tutto bene?)

stefano.passeri ha detto...

Per me sarà una cagata immonda. Nel Roboporn originale c'era della sana violenza che qui non si vede proprio, cattiveria verso l'uomo. qui è tutto lucido, perfettino, bellino. Cazzo, fanno cagare anche le stanzette dove viene assemblato lui ma cosa sono quegli open space con la sedia...IKEA Style!!! Puah,. che schifezza immonda sta roba. Hollywood ormai è deceduto come cinema meglio, puntare su produzioni francesi o spagnole che stanno dando linfa vitale e non merda.

Teeteto ha detto...

Veramente la OCP ci sarà:

"For the 2014 remake, the corporation is called "OmniCorp", with the slogan "We've Got the Future Under Control." (wiki)

Antar ha detto...

E il punto me sta proprio nel cambio di nome.
La parte più pessimistica di Robocop [sempre per me] stava nel fatto che tutto fosse un prodotto in vendita.
E infatti il cattivo era la "Prodotti per ogni consumatore"
Ma capisco che dirlo a dei nemmeno 13nni del 2013 possa essere considerato strano.

Cosologo ha detto...

Il primo ROBOCOP era un attacco durissimo, ma condotto con sopraffino humour nero e ambiguità, alla privatizzazione e mercificazione di tutto. In più, come sempre in Verhoeven, la violenza era mostrata senza filtri, capace di scioccare per la sua brutalità. La carica satirica è andata completamente persa nei due sequel. Persa definitivamente, mi vien da dire vedendo il trailer, in questo che appare l'ennesimo super-hero movie.