16.11.15

Di Spectre e di grosse delusioni.


Su Screenweek trovate una riflessione sul perché -secondo me- Spectre non è (purtroppo) il bel film che speravo che fosse.
Cliccate QUI per leggerla se vi interessa.


2 commenti:

Gatsu 88 ha detto...

Un film piacevole ma inferiore a Casino Royale e Skyfall, sicuramente migliore di Quantum of Solace. Diciamo che mi è piaciuto quanto un Bond medio di Roger Moore.
Concordo sul fatto che il mix dei diversi elementi bondiani non funzioni sempre e, soprattutto, sull'inutilità della connessione fra lui e Blofeld. La scena a Città del Messico l'ho trovata invece spettacolare, soprattuto il piano sequenza iniziale.

Filippo Simone ha detto...

La recensione è piena di typo, errori di sintassi, nomi sbagliati, RRobe che è successo? L'hai dettata al telefono e qualcuno della redazione di Screenweek ha dato il peggio di se?